06/08/2007, 00.00
TIMOR EST
Invia ad un amico

Xanana Gusmao è il nuovo Primo Ministro di Timor Est

La decisione presa oggi dal presidente Jose Ramos-Horta per sbloccare la situazione di stallo del Paese: nessuno dei due principali schieramenti aveva conquistato la maggioranza assoluta alle elezioni del giugno scorso.

Dili (AsiaNews/Agenzie) – L’eroe dell’indipendenza Xanana Gusmao è il nuovo primo ministro di Timor Est: lo ha annunciato il presidente Jose Ramos-Horta, Premio Nobel per la pace nel 1996, che ha nominato personalmente il nuovo premier per sbloccare la situazione di stallo nel Paese all’indomani delle elezioni politiche dello scorso giugno.

Le urne avevano decretano la vittoria del Fretilin, partito al potere dal 2001, con un 29% dei voti, seguito dallo schieramento di Gusmao il National Congress of East Timor's Reconstruction (CNRT), che si era fermato al 24%. Le recenti elezioni hanno rappresentato un ulteriore passo in avanti verso la stabilizzazione della giovane nazione asiatica, segnata dalla povertà e dalla disoccupazione – il reddito medio è al di sotto di un dollaro al giorno – ma non avevano delineato una chiara maggioranza per il Paese. I successivi colloqui fra i due principali schieramenti non avevano sortito alcun accordo, determinando una situazione di impasse: l’intervento personale del presidente Ramos-Horta pone fine dunque all’incertezza e dà il via libera alla coalizione che appoggia il neopremier per la formazione della squadra di governo.

Xanana Gusmao, nato a Manatuto al tempo della dominazione portoghese, è un cattolico praticante ed è stato l’eroe della resistenza nella guerra contro l’Indonesia. Nell’aprile del 2002 è diventato il primo presidente della repubblica in seguito a libere elezioni e ha sempre ricoperto un ruolo di primo piano all’interno della vita politica del Paese.

 

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Jose Ramos-Horta: ‘Un fallimento totale’ la lotta di Timor Est contro la povertà
17/04/2018 11:37
Timor Est, si insedia il nuovo governo
14/07/2006
Si arrende il leader dei ribelli che attentò alla vita del presidente Ramos-Horta
29/04/2008
Per almeno cinque mesi all'anno i timoresi vanno a letto affamati
16/10/2008
Fermati gli attentatori di Ramos-Horta, sono militari di Timor
19/04/2008