27/08/2022, 09.00
ASIA TODAY
Invia ad un amico

Agricoltori cinesi contano i danni del caldo record e tentano nuove semine

Le notizie di oggi: cibo, doccia, capelli: i cattolici filippini in aiuto dei poveri a Manila; in Pakistan continuano piogge e alluvioni dalla portata “storica”, oltre 900 vittime da giugno; Tokyo approva un fondo di 2,5 milioni di euro per il funerale dell’ex premier Abe; in Iran le donne hanno assistito per la prima volta dal 1979 a una partita di calcio della massima serie maschile. 

CINA
In Cina gli agricoltori iniziano a contare i danni provocati da caldo e siccità record, mentre il governo invita a ripiantare semi, accelerare la crescita o cambiare coltura (come le patate dolci), per limitare le perdite. Più di 70 giorni di temperature estreme hanno devastato il bacino dello Yangtze, che sostiene circa 450 milioni di persone e un terzo della produzione del Paese.

FILIPPINE
Un servizio gratuito di taglio di capelli, doccia a distribuzione di cibo. Con tanto di slogan stampato sui mezzi di una unità mobile al servizio di poveri ed emarginati a Manila. È l’iniziativa promossa da alcune associazioni cattoliche nelle FIlippine, che partirà il prossimo 8 settembre e fornirà servizi “di base ed essenziali”. Presenti anche medici e infermieri volontari. 

PAKISTAN
Oltre 33 milioni di persone in Pakistan sono state colpite a vario titolo da piogge e alluvioni, che il ministro del Clima Sherry Rehman definisce “storiche”. Da giugno si contano più di 900 vittime per i monsoni e le conseguenti inondazioni, che proseguono a livelli record. Il governo dice di stare combattendo per sventare un “disastro umanitario” di “epiche proporzioni”. 

GIAPPONE
Tokyo ha approvato un fondo di 249 milioni di yen (circa 2,5 milioni di euro) per il funerale il 27 settembre dell’ex primo ministro Shinzo Abe, ucciso per “vendetta” per i suoi legami con quella Chiesa dell’Unificazione. Il costo complessivo delle esequie, prevista la partecipazione di 6mila persone, sarà però maggiore perché la stima attuale copre solo logistica e trasporti. 

IRAN
Le donne hanno assistito, per la prima volta dalla rivoluzione islamica del 1979, a una partita di calcio del campionato nazionale maschile. In 500 circa hanno occupato un settore dell’Azadi Stadium, a Teheran, a dispetto dei dettami della leadership sciita che “disapprova” la loro presenza. In passato la 29enne Sahar Khodayari si era data fuoco per protesta contro il divieto. 

RUSSIA
Il consigliere per la sicurezza Nikolaj Patrushev ha raccomandato di rafforzare la propaganda televisiva e sui dispositivi mobili in Carelia, regione russa che confina con la Finlandia, Lo scopro, ha detto, è quello di “impedire la diffusione della distruttiva influenza informativa di un Paese ostile, che ha deciso di aderire alla Nato per combattere contro di noi”.

UZBEKISTAN
Nella provincia di Narynsk, regione di Namangan, nell’est dell’Uzbekistan, è stato scoperto un nuovo sito archeologico con un antico tempio zoroastriano. Secondo il ministero dell’Innovazione di Tashkent, il merito del ritrovamento è della squadra guidata dall’accademico Akhmadali Askarov. All’interno si trova la tomba di un antico monarca e molti preziosi segni dell’antica tradizione.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Usa-Cina: scoperto un secondo pallone spia in America Latina
04/02/2023 09:14
India, forti tagli alle misure per i poveri nelle aree rurali
02/02/2023 08:48
Afghanistan, 170 fabbriche chiuse per carenza di elettricità
31/01/2023 08:46
Teheran: uomo armato attacca l’ambasciata azera, un morto e due feriti
27/01/2023 08:55
Onu, boom nella coltivazione di oppio in Myanmar: +33% nel 2022
26/01/2023 08:15


Iscriviti alle newsletter

Iscriviti alle newsletter di Asia News o modifica le tue preferenze

ISCRIVITI ORA
“L’Asia: ecco il nostro comune compito per il terzo millennio!” - Giovanni Paolo II, da “Alzatevi, andiamo”