16/12/2019, 12.08
VIETNAM
Invia ad un amico

Cattolici e non accolgono in migliaia il nuovo vescovo di Phan Thiết

di Thanh Thuy

Papa Francesco ha scelto mons. Joseph Đỗ Mạnh Hùng come loro pastore lo scorso 3 dicembre. Il presule ha preso il possesso canonico della sua diocesi nove giorni dopo, con una solenne messa nella cattedrale del Sacro Cuore. Il giorno seguente, ha guidato i fedeli in pellegrinaggio a Nostra Signora di Tà Pao.

Phan Thiết (AsiaNews) – La cerimonia di insediamento del nuovo vescovo, poi una messa di ringraziamento ed infine un pellegrinaggio al santuario di Nostra Signora di Tà Pao: circa 10mila persone – cattolici e non – della diocesi di Phan Thiết, nel sud del Vietnam, hanno accolto con gioia mons. Joseph Đỗ Mạnh Hùng (nella foto a sinistra).

Papa Francesco lo ha scelto come loro pastore lo scorso 3 dicembre. Otto giorni dopo, l’11 dicembre, il presule ha incontrato fedeli, membri del clero e associazioni diocesane. La sera dello stesso giorno, ha emesso la professione di fede e il giuramento di fedeltà verso la Sede Apostolica nella cappella dell’ufficio vescovile. A presenziare il rito vi era mons. Thomas Nguyễn Văn Trâm, amministratore apostolico di Phan Thiết ed ora vescovo emerito di Bà Rịa.

Mons. Joseph Đỗ Mạnh Hùng ha preso il possesso canonico della sua diocesi il mattino seguente, con la solenne messa celebrata nella cattedrale del Sacro Cuore. Hanno concelebrato la funzione mons. Marek Zalewski, nunzio apostolico a Singapore e rappresentante non residente della Santa sede in Vietnam, e don Alessio Deriu, consigliere della nunziatura a Singapore.

Alla celebrazione eucaristica erano presenti anche il card. Peter Nguyễn Văn Nhơ, arcivescovo emerito di Hà Nội; mons. Joseph Nguyên Chi Linh, arcivescovo di Huế; mons. Joseph Nguyên Năng, arcivescovo di Hồ Chí Minh City; mons. Joseph Vu Văn Thiên, arcivescovo di Hà Nội; 26 vescovi provenienti da 27 diocesi del Paese; circa 20 sacerdoti e migliaia di religiosi e religiose.

La mattina del 13 dicembre, mons. Joseph Đỗ Mạnh Hùng ha condotto circa 10mila fedeli al santuario di Nostra Signora di Tà Pao, sempre nella diocesi di Phan Thiết. Qui il vescovo ha presieduto una messa di ringraziamento e le cerimonia di chiusura dell’Anno santo, istituito per il 60mo anniversario della statua della Vergine (1959-2019). Anche tanti non cattolici si sono riversati nel santuario, divenuto negli ultimi anni il terzo centro di pellegrinaggi mariani del Paese dopo La Vang e Trà Kiệu.

“Cattolici e non – ha dichiarato il vescovo durante la messa – in tanti quest’oggi siamo venuti al cospetto di Nostra Signora di Tà Pao. Quanti soffrono per il peso della vita hanno scoperto che l'amore della Madre di tutti noi è immenso. La famiglia che era divisa ora si è riunita. I fratelli che erano irosi adesso fanno la pace. Il bambino problematico è ora figlio dei seminari. Il marito alcolizzato ora è diventato un marito gentile. Molte persone malate hanno trovato conforto in questo luogo, e in alcune occasioni sono guarite miracolosamente”. “In questa messa di Ringraziamento – ha concluso mons. Joseph Đỗ Mạnh Hùng – tutti i membri della diocesi di Phan Thiết sono chiamati ad accrescere l'amore, la devozione alla Madonna e cercare di migliorare la nostra vita come la Madonna ci ha insegnato, affinché siamo in comunione e partecipiamo alla vita della Chiesa di tutto il Vietnam. Fremiamo e siamo entusiasti di proclamare la Buona Novella e l'amore di Gesù a tutti”.

Suffraganea dell’arcidiocesi di Hồ Chí Minh City, la diocesi di Phan Thiết può contare su 200 sacerdoti per servire oltre 185mila fedeli e 95 parrocchie. I cattolici in questo territorio rappresentano circa il 15% di una popolazione di oltre 1,2 milioni di persone.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Phan Thiết, i cattolici festeggiano il Nuovo anno con le famiglie povere
22/02/2018 12:38
Covid-19: la Caritas di Phan Thiết aiuta i contadini delle minoranze più povere
17/05/2021 13:46
Hanoi, mons. Joseph Vũ Văn Thiên è il nuovo arcivescovo della capitale
26/11/2018 11:40
Generale ed ex premier del Sud Vietnam riceve il battesimo nella Chiesa cattolica
03/04/2018 10:33
Nuovo vescovo di Thanh Hóa: ‘L’evangelizzazione è l’essenza della Chiesa’
02/07/2018 14:43


Iscriviti alle newsletter

Iscriviti alle newsletter di Asia News o modifica le tue preferenze

ISCRIVITI ORA
“L’Asia: ecco il nostro comune compito per il terzo millennio!” - Giovanni Paolo II, da “Alzatevi, andiamo”