31/05/2023, 08.54
ASIA TODAY
Invia ad un amico

Fallito il lancio del “vettore spaziale” nord-coreano

Le notizie di oggi: Osce, presidenziali in Turchia: al ballottaggio ‘ingiusto vantaggio’ per Erdogan. Per il relatore speciale Onu i Rohingya in Bangladesh sono “i nuovi palestinesi”. Con centinaia di poliziotti e arresti, Pechino cerca di sedare la protesta dei musulmani Hui nello Yunnan. Per gli esperti nepalesi i cambiamenti climatici dietro le continue morti sull’Himalaya. Crolla la natalità in Russia con un calo fino al 31% dei secondi figli. 

COREA DEL NORD
Si è schiantato in acqua il “vettore spaziale” nord-coreano, partito nella prima mattinata. Il mezzo è caduto nel mare occidentale coreano, a causa di un avvio anomalo del motore che ha fatto fallire la missione. Il lancio ha destato l’allerta massima a Tokyo e Seoul. Ieri Pyongyang Pyongyang aveva annunciato l’imminente lancio del primo satellite di ricognizione militare nel mese di giugno. 

TURCHIA

Il ballottaggio delle elezioni presidenziali in Turchia del 28 maggio è stato caratterizzato da “condizioni di disparità, pregiudizi nei media e mancanza di trasparenza” che hanno favorito la vittoria del leader uscente Recep Tayyip Erdogan. È quanto denuncia una missione congiunta di osservatori internazionali Osce, che parla di uso di un “linguaggio discriminatorio e infiammatorio”. 

BANGLADESH - MYANMAR

I profughi Rohingya in Bangladesh rischiano di diventare “i nuovi palestinesi”, vittime di una crisi umanitaria e diplomatica prolungata e sempre più dimenticata. Ad affermarlo è Olivier De Schutter, relatore speciale Onu su povertà estrema e diritti umani, secondo cui il milione di persone nei campi affollati di Cox's Bazar in condizioni “terribili” avrebbero diritto al lavoro nel Paese ospitante. 

CINA
Pechino ha stanziato centinaia di poliziotti e compiuto numerosi arresti, nel tentativo di sedare la protesta promossa da musulmani Hui nello Yunnan, in piazza contro il piano governativo di abbattere e ricostruire la cupola della moschea in “stile cinese”. Un milione fra uiguri, Hui e altre minoranze musulmane sono stati arrestati nello Xinjiang dal 2017 in una campagna repressiva. 

NEPAL
Vi sarebbero i cambiamenti climatici dietro la morte di 17 alpinisti sul monte Everest, registrati nelle ultime settimane. A dirlo è il capo dell’ente del turismo di Kathmandu, che parla di variabilità meteo estrema dietro l’anno record - sinora - per incidenti e vittime. La questione ambientale per il direttore Yuba Raj Khatiwada ha “un impatto enorme sulle montagne”. 

MALAYSIA - MACAO
Jho Low, sospettato di essere la mente della frode 1Malaysia Development Berhad (1Mdb), si nasconderebbe a Macao. La Commissione anti-corruzione malaysiana parla di “diverse fonti” che confermano la notizia avendo visto l’uomo d’affari nella regione amministrativa speciale cinese. A suo carico vi è un mandato di arresto globale, per il più imponente caso di cleptocrazia globale.

RUSSIA
Negli ultimi anni in Russia è crollata la natalità, con una riduzione dei primi figli del 19,9% e dei secondi figli del 31%, come confermato da diversi istituti di statistica. Quasi la metà delle nascite avviene nel gruppo di età tra 30 e 39 anni, ma entro il 2030 questa categoria si ridurrà del 33,8%, da 12 milioni a 7,9 milioni. Anche le altre categorie di età sono in forte calo.

KIRGHIZISTAN - UZBEKISTAN
A Samarcanda si sono concluse le nuove sedute di trattativa tra Kirghizistan e Uzbekistan per la demarcazione delle frontiere tra i due Stati, in cui sono stati approvati i documenti giuridico-normativi e tecnici per la parte concordata. Il confine tra uzbeki e tagichi si estende per 1314 chilometri, e le dispute si erano concluse a novembre 2022. Rimangono altri 300 km da definire. 

TAGs
Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Iran: morti nello schianto dell'elicottero il presidente Raisi e il ministro degli Esteri
20/05/2024 08:58
Guerra a Gaza: Erdogan blocca ‘tutti i commerci’ con Israele
03/05/2024 08:57
Si batte contro la tutela maschile: 11 anni ad attivista saudita per ‘terrorismo’
02/05/2024 08:58
Blinken a Gerusalemme per la tregua fra Israele e Hamas (e liberare gli ostaggi)
01/05/2024 08:56
Gaza: Hamas ‘studia’ la sua risposta all’offerta di tregua di Israele
30/04/2024 08:55


Iscriviti alle newsletter

Iscriviti alle newsletter di Asia News o modifica le tue preferenze

ISCRIVITI ORA
“L’Asia: ecco il nostro comune compito per il terzo millennio!” - Giovanni Paolo II, da “Alzatevi, andiamo”