27/08/2019, 08.46
BANGLADESH
Invia ad un amico

Fuori controllo la dengue: 1.251 ricoverati nelle ultime 24 ore in Bangladesh

Il bilancio non ufficiale è di 114 morti. Il maggior numero di contagi è localizzato nella capitale. Dall’inizio dell’anno, oltra 64mila persone hanno contratto il virus trasmesso da una particolare specie di zanzara.

Dhaka (AsiaNews/Agenzie) – Sono almeno 1.251 i pazienti ricoverati nelle ultime 24 ore negli ospedali di tutto il Bangladesh a causa della febbre dengue. Per la Direzione generale dei servizi sanitari, (Dghs) che divulga i dati dell’epidemia, la peggiore mai registrata nel Paese, vi sono almeno 47 vittime. Secondo fonti non ufficiali, il bilancio di vite umane sarebbe ancora più elevato: 114 morti.

Il contagio è esploso da alcune settimane soprattutto nell’area della capitale. L’ultimo decesso è avvenuto questa mattina al Rangpur Medical College Hospital (Rmch). La vittima si chiamava Mahtab Uddin e aveva 24 anni. Il dott. Asaduzzaman, portavoce dell’ospedale e assistente del Dipartimento di medicina, dichiara che l’uomo era stato ricoverato il 18 agosto all’M Abdur Rahim Medical College di Dinajpur, dopo la diagnosi del contagio. In seguito è stato trasferito al reparto di terapia intensiva dell’Rmch, quando le sue condizioni sono peggiorate.

La febbre dengue è una malattia infettiva tropicale causata dal virus omonimo. È trasmessa da una particolare specie di zanzara che prolifera in particolare nelle zone stagnanti e malsane delle aree urbane. Il virus si presenta con febbre, cefalea, dolori muscolari e articolari, oltre alla caratteristica eruzione cutanea simile a quella del morbillo. I casi mortali sono quelli in cui il virus sviluppa una febbre emorragica che può evolvere in shock circolatorio e morte.

Secondo l’Organizzazione mondiale della sanità, ogni anno nel mondo almeno 50 milioni di persone sono contagiate dal virus. Non esiste una vaccinazione efficace; l’unico modo per prevenire la febbre è l’eliminazione delle zanzare e del loro habitat, per limitare l’esposizione al rischio di trasmissione.

In Bangladesh il virus è trasmesso dalla zanzara “Aedes”, anche nota con il nome di “zanzara della febbre gialla”, tra le specie più letali al mondo. Secondo il Dipartimento della salute, al momento 5.562 persone sono ricoverate in ospedali pubblici e privati; di questi, la maggior parte si trova nell’area di Dhaka (3.081). Dall’1 gennaio al 26 agosto, più di 64mila persone hanno contratto la malattia: di queste, poco più di 59mila sono state dimesse dagli ospedali dopo i trattamenti.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
La dengue continua a mietere vittime, panico in Bangladesh
30/07/2019 09:59
Epidemia di dengue: 28 morti e quasi 20mila contagi
07/06/2019 08:50
Il Niño potrebbe provocare epidemie di dengue nel Sud-est asiatico
06/10/2015
Quest'anno la dengue ha già ucciso 225 persone. Card. Ranjith: preghiera e digiuno
13/07/2017 11:48
Sri Lanka: contro la febbre dengue, la stampa diventa "anti-zanzara" per un giorno
07/04/2014


Iscriviti alle newsletter

Iscriviti alle newsletter di Asia News o modifica le tue preferenze

ISCRIVITI ORA
“L’Asia: ecco il nostro comune compito per il terzo millennio!” - Giovanni Paolo II, da “Alzatevi, andiamo”