02/12/2021, 08.51
ASIA TODAY
Invia ad un amico

La Women's Tennis Association sospende i tornei in Cina per i dubbi su Peng Shuai

Le notizie del giorno: scontri al confine tra Iran e Afghanistan per un "malinteso"; in Cambogia Hun Sen sostiene la candidatura del figlio Hun Manet alle elezioni del 2023; al largo dell'Indonesia fino a sabato si terranno delle esercitazioni militari congiunte con la Russia; il Giappone riavvierà un altro reattore nucleare.

CINA

A seguito delle vicende legate alla tennista Peng Shuai, la Women’s Tennis Association ha annunciato la sospensione di tutti i tornei in Cina. Peng era scomparsa per tre settimane dopo aver accusato di violenze sessuali l’ex vice-premier Zhang Gaoli. L'atleta è poi apparsa in un video, ma la comunità internazionale non crede che sia libera dalle pressioni del Partito.

HONG KONG

Diversi piloti della Cathay Pacific stanno dando le dimissioni per le rigide regole di quarantena cinesi che hanno isolato la città a livello internazionale. I piloti spendono fino a cinque settimane in bolle tra aereo e hotel per evitare la quarantena al ritorno.

GIAPPONE

Domani la Shikoku Electric Power riavvierà un reattore nucleare nella prefettura di Ehime che era stato spento per dei controlli di sicurezza. Il reattore sarebbe dovuto tornare in funzione a ottobre, ma l’azienda ha preferito posticipare la riattivazione perché tra il 2017 e il 2019 un dipendente ha violato delle norme di sicurezza. Nel frattempo è stato revocato il divieto ai voli internazionali per la variante omicron.

PAKISTAN – INDIA

L’Alto commissariato del Pakistan a New Delhi ha rilasciato 136 visti a pellegrini indù per permettere la visita ai templi religiosi nel Sindh nei prossimi giorni in occasione di alcune festività religiose. La decisione rientra nel protocollo sulle visite ai siti religiosi tra Pakistan e India siglato nel 1974.  

IRAN – AFGHANISTAN

Ieri si sono registrati scontri nella provincia di afghana Nimruz, al confine con l’Iran. Teheran ha commentato la vicenda dicendo che è nata da un “malinteso”, mentre fonti locali di ToloNews dicono che i talebani hanno conquistato cinque avamposti iraniani. L’agenzia stampa iraniana Fars, legata alle Guardie della rivoluzione, si è riferita ai talebani come “miscredenti armati”.

RUSSIA

La transizione dalle risorse estrattive a quelle rinnovabili costerebbe alla Russia un aumento delle bollette dell’energia elettrica di quasi il 30%. È quanto risulta da uno studio del ministero dello sviluppo economico.

INDONESIA

La marina indonesiana ha annunciato che fino a sabato si terranno nello stretto di Malacca delle esercitazioni militari congiunte tra i membri dell’Asean e la Russia. Ieri Pechino ha chiesto a Jakarta di fermare le trivellazioni alla ricerca di petrolio in un’area nel Mar cinese meridionale che entrambi Paesi rivendicano come propria.

CAMBOGIA

Il primo ministro della Cambogia Hun Sen, che governa il Paese da 36 anni, ha sostenuto la candidatura del figlio, il generale Hun Manet, alle prossime elezioni che dovrebbero tenersi nel 2023. Negli ultimi anni le autorità cambogiane hanno arrestato decine di ex membri dell'opposizione e attivisti per i diritti umani.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Nell’esercito talebano afghano un battaglione di attentatori suicidi
17/01/2022 08:49
Il Giappone cerca una tecnologia per sviluppare energia dall'ammoniaca
14/01/2022 08:51
Cambogia: rinviato incontro Asean dopo la visita di Hun Sen in Myanmar
13/01/2022 08:47
Afghanistan: 8 bambini morti per l'esplosione di un ordigno bellico
12/01/2022 08:56
La Corea del Nord testa il secondo missile in una settimana
11/01/2022 08:39


Iscriviti alle newsletter

Iscriviti alle newsletter di Asia News o modifica le tue preferenze

ISCRIVITI ORA
“L’Asia: ecco il nostro comune compito per il terzo millennio!” - Giovanni Paolo II, da “Alzatevi, andiamo”