13/08/2022, 09.00
ASIA TODAY
Invia ad un amico

Siria: oppositori di Assad protestano contro l’invito turco alla riconciliazione

Le altre notizie del giorno: Usa pronti a inviare aerei e navi da guerra nello Stretto di Taiwan. Ministro nipponico visita il controverso tempio di Yasukuni. Il ministro indonesiano della Difesa Prabowo Subianto si candida alla presidenza. India: non subiamo pressioni per gli acquisti energetici dalla Russia. Naval’nyj fonda un sindacato per i detenuti del lager dove è recluso.

SIRIA-TURCHIA

Gli oppositori di Bashar al-Assad legati alla Turchia hanno lanciato ieri una serie di proteste dopo che il governo turco ha invitato le parti in conflitto alla riconciliazione. Le manifestazioni si sono avute nella provincia di Idlib, controllata da forze filo-Ankara e da formazioni islamiste, e in quella di Aleppo.

USA-TAIWAN-CINA

L’amministrazione Biden ha rivelato che nelle prossime settimane navi e aerei da guerra statunitensi passeranno per lo Stretto di Taiwan. Nei giorni scorsi il braccio di mare è stato teatro di massicce manovre militari cinesi in riposta alla visita di Nancy Pelosi, speaker della Camera Usa dei rappresentanti.

GIAPPONE

Il ministro dell’Industria Yasutoshi Nishimura ha visitato oggi il tempio shintoista di Yauskuni, che onora criminali di guerra del secondo conflitto mondiale. La mossa provocherà le inevitabili rimostranze di Cina e Corea del Sud. Cinesi e sudcoreani vedono il luogo sacro come un simbolo del passato militarismo nipponico.

INDONESIA

Il ministro della Difesa Prabowo Subianto ha annunciato che nel 2024 correrà per la presidenza. L’ex generale, leader del partito Gerindra, ha già partecipato a due elezioni presidenziali (2014 e 2020), vinte da Joko "Jokowi" Widodo. L’attuale presidente non può candidarsi per un terzo mandato. Altri potenziali sfidanti sono Ganjar Pranowo, governatore di Giava centrale, e Anies Baswedan, governatore di Jakarta.

INDIA

Il governo indiano dice di non aver subito pressioni dai Paesi occidentali per i suoi acquisti energetici dalla Russia, colpita dalle sanzioni Usa e dei suoi alleati dopo aver invaso l’Ucraina. A luglio l’India è diventata la prima acquirente mondiale di petrolio russo trasportato via mare, superando la Cina.

RUSSIA

L’oppositore Aleksej Naval’nyj ha fondato un sindacato dal nome “Promzona” per i detenuti del lager in cui egli stesso si trova. Servirà a difendere i loro diritti di lavoratori all’interno del campo di detenzione. Il dissidente ha  inviato i moduli da lui compilati alla direzione carceraria del campo a regime duro di Melekhovo nella regione di Vladimir, provocando il panico tra i capi.

AZERBAIGIAN

La compagnia “4Maps Bilgi Technologies” di Sumqayit in Azerbaigian, che dipende dall’Agenzia per lo sviluppo del ministero dell’economia di Baku, ha iniziato a riformulare le carte geografiche di Google (e di altre compagnie) relativamente al Nagorno Karabakh. La regione separatista è considerata ormai definitivamente acquisita, anche se è controllata in parte da separatisti armeni.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Myanmar, opposizione anti-golpe: morti almeno 2mila nostri combattenti
02/12/2022 08:51
Filippine, Marcos jr sfida Pechino: sfruttare risorse nel Mar Cinese meridionale
01/12/2022 08:52
Pentagono: entro il 2035 la Cina avrà 1.500 testate nucleari
30/11/2022 08:57
Il Giappone vuole raddoppiare la spesa militare entro il 2027
29/11/2022 08:47
Raid aereo turco nel nord della Siria: uccisi soldati di Damasco
28/11/2022 08:53


Iscriviti alle newsletter

Iscriviti alle newsletter di Asia News o modifica le tue preferenze

ISCRIVITI ORA
“L’Asia: ecco il nostro comune compito per il terzo millennio!” - Giovanni Paolo II, da “Alzatevi, andiamo”