03/11/2022, 13.40
PAKISTAN
Invia ad un amico

Wazirabad: Imran Khan ferito da colpi di arma da fuoco

Membri del suo staff hanno detto che al momento le condizioni dell'ex premier sono stabili. Il capo del partito Pakistan Tahreek-e Insaf stava guidando una marcia di protesta chiedendo elezioni anticipate. Secondo gli esperti ora l'instabilità politica rischia di aumentare ancora di più.

Islamabad (AsiaNews/Agenzie) - L’ex primo ministro Imran Khan è stato ferito a una gamba con dei colpi di pistola a Wazirabad, nella regione del Punjab. Anche alcune altre persone sono rimaste ferite. I membri dello staff hanno comunicato che Khan è stato portato in un ospedale a Lahore. Al momento non è in pericolo di vita e le sue condizioni sono stabili. Secondo alcuni video circolati online l’aggressore sarebbe già stato catturato dalle forze di sicurezza.

L’ex star del cricket e ora capo del Pakistan Tahreek-e Insaf (Pti) stava guidando una marcia di protesta da Lahore a Islamabad per chiedere elezioni anticipate. Ad aprile il Parlamento lo aveva rimosso dall’incarico con un voto di sfiducia ed aveva formato un nuovo governo guidato da Shehbaz Sharif. L’attuale premier ha posticipato una conferenza stampa sul suo recente viaggio in Cina e condannato l’attacco armato. Sharif ha poi ordinato al ministro dell’Interno di avviare un'indagine immediata.

Da diversi mesi Imran Khan sta mobilitando i propri sostenitori per chiedere elezioni anticipate, sebbene il governo abbia già risposto che le elezioni si terranno come previsto nell’autunno del prossimo anno. L’ex premier aveva già tentato di condurre una marcia sulla capitale a maggio, ma non aveva avuto successo.

Fawad Chaudry, noto membro del Pti e ministro dell’Informazione durante l’amministrazione di Imran Khan, ha dichiarato che l’attacco all’ex premier “è un attacco al Pakistan”.

Secondo gli esperti l’aggressione di oggi rischia di aumentare l'instabilità politica e di conseguenza la crisi economica del Paese. Durante il governo di Imran Khan, che per attuare riforme populiste aveva contravvenuto alle raccomandazioni del Fondo monetario internazionale, il valore della rupia si era eroso. Dopo le alluvioni degli ultimi mesi il Pakistan ha ancora più bisogno di aiuti internazionali per risollevare la propria economia.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Scontro politico a Islamabad: governo arresta un ex ministro di Imran Khan
26/01/2023 11:00
Islamabad: il generale Asim Munir nominato nuovo capo dell'esercito
25/11/2022 11:15
Sciolte due Assemblee provinciali, Imran Khan torna a chiedere elezioni anticipate
19/01/2023 11:58
Imran Khan cancella voto di sfiducia e fa sciogliere il parlamento
04/04/2022 09:36
Ex premier Sharif condannato a 10 anni di carcere. Attivisti: È una guerra per il trono
09/07/2018 11:35


Iscriviti alle newsletter

Iscriviti alle newsletter di Asia News o modifica le tue preferenze

ISCRIVITI ORA
“L’Asia: ecco il nostro comune compito per il terzo millennio!” - Giovanni Paolo II, da “Alzatevi, andiamo”