Rubrica Libertà religiosa

Libertà religiosa
di Nirmala Carvalho

Le parole del premier Modi alla consacrazione del Ram Mandir, il nuovo tempio simbolo dell'India nel luogo conteso con i musulmani: "Ram è finalmente tornato, l'inizio di una nuova era". Mons. Mathias: "Si realizzi il sogno di Gandhi che nel nome di questa divinità voleva una coesistenza pacifica". Proprio oggi ricorrono i 25 anni dall'uccisione del pastore Staines, arso vivo con i due figli in uno degli atti più brutali di violenza religiosa della storia recente del Paese.

| 22/01/2024
| INDIA
di Dario Salvi

Teheran ha attaccato prima nel Kurdistan iracheno, poi oltre-confine a sud-est, in territorio pakistano. Sale la tensione con Islamabad, mentre Pechino invoca “moderazione”. Tra le vittime di Erbil anche un imprenditore cristiano di Mosul. Papa Francesco solidale con le vittime invoca "le buone relazioni tra vicini". Per il primate caldeo l’Iraq è un Paese “spaccato”, la gente “stanca e delusa”. Il cammino della diplomazia sempre più fragile. 

| 17/01/2024
| IRAQ - IRAN - PAKISTAN
di Daniele Frison

Presentata la World Watch List, lista dei 50 Paesi in cui si registrano i più alti livelli di discriminazioni ai danni di cristiani: 365 milioni i più colpiti nel mondo, dato in aumento dal 2023. La Corea del Nord stabile al primo posto. Per l'Asia seguono Yemen, Pakistan, Iran e Afghanistan. Nell'India undicesima preoccupa l'aumento degli atti ostili alla vigilia delle elezioni. 

| 17/01/2024
| ASIA
di Stefano Vecchia

Una comunità di circa 50mila individui che abitano la valle nell’estremo angolo a nord-est del Pakistan. Pur accentuando la componente esoterica della fede musulmana sono rimasti perlopiù immuni da pressioni e minacce della maggioranza sunnita. Alla guida Karim, il quarto Aga Khan, riconosciuto come 49mo imam dai 15 milioni stimati di ismailiti.

| 13/01/2024
| PAKISTAN

Per le autorità americane “non sono più idonei” al reinsediamento previsto dal piano lanciato lo scorso anno. Una scelta controversa, perché la Repubblica islamica resta fra le nazioni di “particolare preoccupazione” in tema di libertà religiosa. Critiche degli attivisti che parlano di “decisione traumatica”. 

| 12/01/2024
| TURCHIA - IRAN

Il patriarca caldeo rilancia l’allarme sulla continua emigrazione dei cristiani, molti dei quali appartengono alla fascia produttiva. Nel Paese sono sempre più “marginali” e dal governo non arrivano risposte. Dallo sforzo comune di alcune personalità ecclesiastiche di primo piano un rinnovato impegno per il futuro. 

| 11/01/2024
| IRAQ
di Shafique Khokhar

Dopo aver subito l’incendio delle proprie case e chiese la scorsa estate col pretesto della blasfemia, gli spazzini, a maggioranza cristiana, per due mesi non hanno ricevuto lo stipendio sotto Natale. “Tutto l'anno ci mancano attrezzature e strumenti adeguati per il lavoro e per questo spesso ci ammaliamo. E ogni anno prima delle feste cattoliche non veniamo pagati in tempo e siamo costretti a contrarre prestiti”, racconta Khurram Masih

| 10/01/2024
| PAKISTAN
di Angeline Tan

Il programma, intitolato “Pellegrinaggio”, è andato in onda per settimane mostrando esperienze “quotidiane” delle diverse fedi religiose. Intanto continua il cammino verso la santità del pioniere della missione in Corea. 

 

| 08/01/2024
| COREA DEL SUD

La denuncia del parroco di Enishke p. Samir Youssef: "Proprio ieri mattina colpita la casa di una famiglia della nostra comunità, la paura è grande. Stanno arrivando a colpire sempre più vicino a noi". Da qualche settimana in corso una nuova offensiva che coinvolge anche il nord-est della Siria.

| 05/01/2024
| IRAQ

Prelevato dalle forze di sicurezza ieri sera, invitandolo a portare con sé "abiti per ogni stagione". Ordinato vescovo coadiutore con il mandato papale nel 2011, non riconosciuto dalle autorità per il suo rifiuto di aderire all'Assocazione Patriottica, dalla morte del suo predecessore nel 2016 gli è impedito di svolgere il suo ministero in una delle comunità cattoliche storicamente più significative in Cina. I fedeli ad AsiaNews: "Preghiamo affinché sia liberato presto".

| 03/01/2024
| CINA

In una nota il patriarcato parla di 30 “provocatori” con indosso maschere, armi che hanno assaltato vescovi, sacerdoti e fedeli. Ma per la vice-sindaco della città i responsabili sarebbero “uomini arabi” che si sono “azzuffati” con gli armeni e la polizia ha effettuato dei fermi “da entrambe le parti”. Dietro il raid il controllo di un’area contesa della città santa.

| 29/12/2023
| TERRA SANTA
di Melani Manel Perera

Nel 2008 nasce il Kandy Human Rights Center, uno spazio di accoglienza e aiuto per le vittime di tortura, di violenza di genere e le famiglie di persone scomparse o ingiustamente detenute. Un progetto di p. Nandana Manatunga che ad AsiaNews, in occasione della festa, racconta: “Quello di Natale e della fine dell’anno è un momento di condivisione per tutti, non solo per le persone o le famiglie cristiane. Vengono all'incontro di Natale per condividerne la gioia buddisti, induisti e musulmani”

| 29/12/2023
| SRI LANKA
di Sumon Corraya

Le celebrazioni hanno superato i confini fra fedi, in un clima di perdono, pace e riconciliazione. Un musulmano ha condiviso i canti e il cibo, come fatto in precedenza dall’amico cristiano per la festa islamica dell’Eid. Il ruolo dei missionari del Pime per lo sviluppo dell’area, ricordato ancora oggi con affetto dalla comunità.

| 28/12/2023
| BANGLADESH
di Nirmala Carvalho

Nel 2014 - quando l'attuale primo ministro è stato eletto per la prima volta - sono stati 147 gli episodi di violenza nei confronti dei cristiani in India. Anche a causa delle “leggi anti-conversioni” del 2021, i casi di aggressioni e gli arresti indiscriminati di cristiani - da gennaio a novembre 2023 - sono 687. L’incontro di Natale e le parole del premier sono un primo passo verso la speranza di una distinzione dei rapporti, soprattutto negli Stati del Nord

| 27/12/2023
| INDIA
di Vladimir Rozanskij

L’associazione Atažurt si va affermando di fatto come forza politica di opposizione (e pro-diritti) del Paese asiatico. E cerca di trasformarsi in partito nonostante l’opposizione di Astana. La battaglia contro le persecuzioni del governo cinese nella regione a maggioranza musulmana. La ricerca di sostegno economico e l’obiettivo di difesa di tutte le etnie in nome di un “nazionalismo buono”. 

| 27/12/2023
| KAZAKHSTAN - CINA
di Nirmala Carvalho

Lo stabilisce una sentenza della corte di Sonbhadra, che concede la libertà dietro cauzione. Essi erano parte di un gruppo di 42 persone arrestate il 29 novembre con l’accusa di conversione di poveri con mezzi fraudolenti. P. Anand Mathew: in atto una “grave persecuzione” caratterizzata da “false narrazioni” su media e social. 

| 16/12/2023
| INDIA
di Sumon Corraya

Le feste rappresentano da tempo un momento di tensione e di rischio attacchi. Una situazione esasperata dalle imminenti elezioni generali del 7 gennaio, boicottate dal principale partito di opposizione. Polizia e intelligence assicurano grande attenzione. Un rapporto evidenzia un picco di violenze di matrice politica nel 2023.

| 15/12/2023
| BANGLADESH
di Shafique Khokhar

Conversioni forzate, spose bambine e abusi perpetrati in nome delle leggi sulla blasfemia sono solo alcuni esempi. Nel mirino soprattutto le ragazze cristiane e indù, in una nazione a maggioranza musulmana. Serve maggiore impegno e responsabilità di polizia, governo e magistratura. Nel Punjab in un anno 3914 stupri, 664 violenze domestiche, 174 delitti d’onore e 44 attacchi con acido. 

| 11/12/2023
| PAKISTAN
di Santosh Digal

Il sud del Paese ancora scosso dall’attentato jihadista alla messa del 3 dicembre, che allontana anche le prospettive di rientro degli sfollati musulmani di Marawi. Alle violenze i gruppi interreligiosi rispondono con iniziative di dialogo e confronto. Centinaia le persone di tutte le fedi ad aver aderito all’iniziativa. Conversione dei cuori e spazi sicuri contro quanti alimentano il terrore. 

| 06/12/2023
| FILIPPINE

Secondo le autorità di Vinh Long, nel sud del Paese, il 33enne leader religioso non si è mostrato “collaborativo”. Egli si era opposto al taglio di un albero centenario all’interno della pagoda e non si era registrato presso la comunità “ufficiale” buddista. A novembre la polizia ha cercato di fare irruzione, tre monaci feriti negli scontri. 

| 05/12/2023
| VIETNAM
di p. Sebastiano D’Ambra *

Una riflessione sull’attentato di ieri del missionario Pime dal 1977 nelle Filippine e fondatore del Movimento Silsilah. "Ancora oggi la popolazione locale continua  a subire le conseguenze di quanto avvenuto sei anni fa con l’assedio della città portato dal gruppo Maute”, associato allo Stato islamico. Difficile dire ora quali saranno “le eventuali conseguenze, anche sul processo di pace”.

 

| 04/12/2023
| FILIPPINE

L'assegnazione alla capitale saudita dell’evento con 119 i voti a favore su 165, travolgendo la concorrenza di Busan (29) e Roma (17), rappresenta il simbolo di un piano di riforme e sviluppo voluto da principe ereditario, che passa da Neom alla nuova Kaaba ma non ha cancellato le ombre su diritti umani e libertà. E non si ferma, come testimoniano i mondiali del 2034 in una eterna gara con Emirati (e Qatar). 

| 29/11/2023
| ARABIA SAUDITA

Su invito del patriarca caldeo, ieri a Erbil si è tenuto un incontro dei leader delle Chiese irachene. La condanna della “devastante guerra” fra Israele e Hamas, le critiche per il ritiro del decreto presidenziale e la richiesta di giustizia per le vittime dell’incidente alle nozze. Il card. Sako sottolinea i “tre ostacoli” sul cammino dei cristiani e che minacciano la loro presenza nel Paese.

| 29/11/2023
| IRAQ
di Dario Salvi

Il domenicano francese è responsabile dei lavori di restauro alla chiesa di Nostra Signora dell’Ora, uno dei monumenti simbolo della ex roccaforte dello Stato islamico. Una ricostruzione che non riguarda solo gli edifici, ma coinvolge anche il tessuto sociale e le relazioni con i musulmani. Un messaggio per la Terra Santa che soffre per il conflitto fra Israele e Hamas. 

| 28/11/2023
| PORTA D’ORIENTE

Raduni di fedeli di comunità evangeliche interrotti dalla polizia. Il pastore Aga: "È in corso una nuova ondata di minacce e repressioni". Oltre a sottrarre terre alle minoranze etniche per le aziende statali, il governo di Hanoi ritiene che seguire gruppi religiosi non riconosciuti provochi disordini sociali.

| 23/11/2023
| VIETNAM
di Shafique Khokhar

Nei giorni scorsi un radicale musulmano ha ucciso un 20enne cristiano. Alla base dell’attacco presunti post sui social da parte del giovane a sostegno dello Stato ebraico nella guerra a Gaza. Un movente analogo aveva innescato a ottobre un assalto, costringendo alla fuga oltre un centinaio di persone. Attivisti invocano giustizia e l’intervento del governo.  

| 23/11/2023
| PAKISTAN
di Dario Salvi

Mons. Imad Khoshaba Gargees ha ricevuto l’ordinazione episcopale ai primi di novembre dal patriarca caldeo. Nella missione intende guardare ai “bisogni e aspettative” di una comunità da tempo senza una guida, fondando l’operato su “amore e umiltà”. L’attesa per la data in cui potrà fare il suo ingresso nel Paese e nella diocesi. Le “molteplici sfide” cui dovrà dare una risposta. 

| 21/11/2023
| PORTA D’ORIENTE
di Dario Salvi

Fonti di AsiaNews: all’interno almeno 60 persone bisognose di cura, dai disabili gravi agli anziani allettati. L’Idf avrebbe concesso l’evacuazione delle Missionarie della carità, ma non intende lasciare uscire ospiti e personale. Il rifiuto delle religiose che condividono fra loro un pane o un’arancia come pasto. Capi delle comunità cristiane di Terra Santa contro gli attacchi dei coloni ebraici al quartiere armeno. 

| 20/11/2023
| ISRAELE - PALESTINA

Questa mattina Francesco ha ricevuto Abdul Latif Jamal Rashid in Vaticano. Al centro dei “cordiali colloqui” le “buone” relazioni bilaterali e “temi di interesse comune”, partendo dalla libertà di azione “in particolare nella piana di Ninive”. Da mesi è in atto uno scontro durissimo fra Baghdad e il card. Sako, che ha trasferito temporaneamente la sede patriarcale a Erbil. 

| 18/11/2023
| IRAQ - VATICANO

Al centro della controversia un terreno nell’area del “Giardino delle Vacche”. Nel gruppo di coloni anche un radicale coinvolto in passato in un attentato e vicino al ministro Itamar Ben-Gvir. In una nota i vertici cristiani parlano di minaccia “senza precedenti” che mette a rischio la presenza stessa della comunità e di tutti i cristiani della Terra Santa.

| 17/11/2023
| ISRAELE - PALESTINA
In evidenza
 
In un rapporto diffuso da Chinese Human Rights Defenders le storie di bambini e ragazzi vittime della repressione dei diritti umani. Il caso limite della figlia di He Fengmei, separata dalla madre un mese dopo il parto e trattenuta in un ospedale ...
| 16/04/2024
| CINA
 
La bambina di sette anni unica ferita grave nell’attacco lanciato da Teheran contro Israele. Al momento si trova ricoverata in terapia intensiva. La casa e il villaggio non erano coperti dal sistema di difesa “Iron Dome”. Il silenzio ...
| 15/04/2024
| ISRAELE-GAZA-IRAN
 
Confermato ufficialmente dalla Santa Sede il lungo viaggio che toccherà Indonesia, Papua Nuova Guinea, Timor Est e Singapore. Il card. Goh dalla città-Stato dove buona parte della popolazione ha radici cinesi: "Ci porti rinnovato fervore ...
| 12/04/2024
| VATICANO
 
di Daniele Frison
Il vescovo ausiliare di Gerusalemme e vicario patriarcale per la Palestina commenta le proteste ad Amman. "Sono le relazioni diplomatiche oggi a permettere anche l'invio di aiuti nella Striscia". Il sostegno del Patriarcato Latino ...
| 12/04/2024
| GIORDANIA
 
di card. Anthony Poola*
L'arcivescovo di Hyderabad interviene sull'eco mediatica della dichiarazione del Dicastero per la dottrina della fede sul tema della dignità della persona. "Si parla solo di teoria del gender, cambiamento di sesso e maternità ...
| 11/04/2024
| INDIA
 
Nella cattedrale della capitale la Messa presieduta dal segretario vaticano per i Rapporti con gli Stati nello storico viaggio di queste ore, l'evento più importante per la Chiesa locale dalla rottura delle relazioni diplomatiche tra Hanoi ...
| 11/04/2024
| VIETNAM
 
L'iniziativa è promossa nella chiesa di San Francesco Saverio dal Centro missionario del Pime, che fin dal 1858 con i suoi missionari è presente a Hong Kong. Un modo per non rimanere indifferenti di fronte alla nuova stretta alle libertà ...
| 06/04/2024
| HONG KONG-ITALIA
 
Custodia, un gruppo ebraico e attivisti di Tag Meir ogni giovedì alla porta di Damasco hanno offerto doni ai musulmani all’uscita da al-Aqsa. P. Pari: iniziativa in atto da tempo, ma quest’anno assume valore particolare in un quadro ...
| 06/04/2024
| TERRA SANTA
“L’Asia: ecco il nostro comune compito per il terzo millennio!” - Giovanni Paolo II, da “Alzatevi, andiamo”