Aree geografiche
In primo piano
di Hocine Drouiche | ISLAM-EUROPA

L’immigrazione musulmana in Europa è sempre più fondamentalista e si riduce la differenza fra islam “moderato” e “jihadista”. Il mondo intellettuale europeo, per timore di fare gli interessi della destra xenofoba, tace sulle violenze e sulla necessità di una riforma dell’islam. È urgente salvare i giovani musulmani dal fondamentalismo. La maggioranza dei musulmani è ancora in una logica di conquista, di invasione e di islamizzazione dell’Europa.

News
di Mathias Hariyadi

Il sisma ha causato frane in almeno 16 località. Sul campo opera una task force che raduna diverse organizzazioni. Il racconto di una spedizione per portare aiuti ai villaggi di Kulawi, circa 85 km a sud di Palu. Nel remoto villaggio di Sangali, raggiunte 30 famiglie cattoliche in disperato bisogno di assistenza.

| 19/10/2018
| INDONESIA
di Kamran Chaudhry

Kinza Roma è una insegnate di 27 anni. Al liceo veniva costretta a pulire i bagni ed era trattata come una mendicante. Oggi tiene seminari contro il bullismo e partecipa a incontri per stimolare la conoscenza tra le comunità religiose.

| 19/10/2018
| PAKISTAN

Gesù parla di lievito “che fa crescere”, ma c’è anche un lievito “cattivo” che “rovina”, che fa crescere “verso l’interno”. È quello “dei farisei, dei dottori della Legge”. “Il lievito dei cristiani è lo Spirito Santo, che ci spinge fuori, ci fa crescere, con tutte le difficoltà del cammino, anche con tutti i peccati, ma sempre con la speranza”.

| 19/10/2018
| VATICANO
di Nirmala Carvalho

La denuncia è stata presentata dal padre della minorenne. Nello Stato è in vigore una legge anti-conversione. Il cristiano rimarrà in carcere per 14 giorni. Sajan K George: “L’arresto è sospetto. I radicali vogliono polarizzare la società alla vigilia delle elezioni del prossimo anno”.

| 19/10/2018
| INDIA

Per gli inquirenti il cadavere smembrato è stato occultato all’esterno della rappresentanza diplomatica. Il presidente Usa Trump ammette: “Sembra certa” la sua morte. L’omologo russo Putin dichiara di non avere elementi per giustificare un taglio delle relazioni con Riyadh. Sempre più ombre sul volto riformista di Mbs. 

 

| 19/10/2018
| TURCHIA - A. SAUDITA

Facilitare il protagonismo di donne e giovani. In Ucraina, la guerra ha provocato “una certa avversione nei confronti della Chiesa. Il problema del mancato accesso all’educazione da parte dei giovani in alcuni Paesi come il Madagascar dove la promozione dei valori evangelici rischia di venire meno. Intervenuto il metropolita Hilarion del Patriarcato di Mosca.

| 18/10/2018
| VATICANO
In evidenza
 

Lettera aperta del prefetto della Congregazione per i vescovi all’ex nunzio a Washington. Sono “una montatura politica”, priva di un reale fondamento, le accuse dell’ex nunzio. “Non arrivo a comprendere come tu abbia potuto lasciarti convincere di questa accusa mostruosa che non sta in piedi”.

| 07/10/2018
| VATICANO
 

Un comunicato vaticano replica al dossier di mons. Viganò. “Sia gli abusi sia la loro copertura non possono essere più tollerati e un diverso trattamento per i Vescovi che li hanno commessi o li hanno coperti rappresenta infatti una forma di clericalismo mai più accettabile”.

| 06/10/2018
| VATICANO
 

La madre cristiana è rinchiusa da nove anni in isolamento nel carcere di Multan. Il marito: “È pronta a morire per Cristo. Non si convertirà mai all’islam”. Il Paese “bloccato” da gruppi di fanatici che non vogliono l’abolizione della legge sulla blasfemia.

| 06/10/2018
| PAKISTAN
 
di Jean Charbonnier

I media cinesi hanno dato scarsa risonanza alla firma dell’accordo. Sembra un primo punto segnato da Pechino contro il Vaticano. La posizione dei cattolici sotterranei è indebolita. C’è il sospetto che la Chiesa si schieri col più forte. Ma lo scopo di papa Francesco è nello spirito del Vangelo. Che ne sarà dei 30 e più vescovi sotterranei? E i sacerdoti sotterranei avranno la libertà di non iscriversi all’Associazione patriottica? La distribuzione delle nuove diocesi crea un maggiore controllo sulla vita della Chiesa e condizioni di vita ancora più difficili per i sotterranei. Alla Cina non conviene far rompere i rapporti fra Vaticano e Taiwan. Dal missionario e sinologo Jean Charbonnier, delle Missions étrangères de Paris.

| 28/09/2018
| VATICANO-CINA
Simposio di AsiaNews 2018: Giovani inquieti, in cerca di risposte da ‘testimoni credibili’
Simposio di AsiaNews 2018: P. Paolo Thabet Mekko, ricostruire coi giovani la Piana di Ninive
Simposio di AsiaNews 2018: Le case ad Hong Kong e la Via crucis in Cina
Cerca nell'archivio di AsiaNews