02 2016
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est

  • mediazioni e arbitrati, risoluzione alternativa delle controversie e servizi di mediazione e arbitrato

    01/05/2016 - VATICANO

    Dopo la preghiera mariana del Regina Caeli Francesco si appella per la pace in Siria: “Nel Paese una spirale di violenza che continua ad aggravare la già disperata situazione umanitaria del Paese, in particolare nella città di Aleppo, e a mietere vittime innocenti, perfino fra i bambini, i malati e coloro che con grande sacrificio sono impegnati a prestare aiuto al prossimo”. Lo sviluppo economico “tenga conto della dignità umana e rispetti in pieno le norme del lavoro”. La pedofilia "una tragedia. Non dobbiamo tollerarla, i colpevoli vanno puniti severamente". 




    30/04/2016 - CAMBOGIA

    La siccità in Cambogia uccide centinaia di animali, a rischio la vita nei villaggi


    In molte aree del Paese la mancanza d’acqua e le elevate temperature mettono in crisi la sopravvivenza. Sfiorati in alcuni punti i 50 gradi. Tonnellate di pesce e centinaia di specie animali - scimmie, rettili, uccelli - morti negli ultimi giorni. Si aspetta la stagione delle piogge e l’arrivo dei monsoni. 


    30/04/2016 - VATICANO

    Papa: Nessuno rimanga lontano da Dio a causa di ostacoli posti dagli uomini!


    All’Udienza giubilare, Francesco torna sul tema della riconciliazione: “Dio non ha mai mancato di offrire il suo perdono agli uomini: la sua misericordia si fa sentire di generazione in generazione”. Un appello ai confessori: “Siete al posto di Dio Padre”. Un saluto particolare per il Giubileo della polizia e delle Forze armate: “Di fronte alle sfide di ogni giorno, fate risplendere la speranza cristiana, che è certezza della vittoria dell’amore sull’odio e della pace sulla guerra”.


    30/04/2016 - RUSSIA

    La “giovane” Chiesa ortodossa di Mosca e la Pasqua. Fra interiorità e apparenza

    di Sergei Chapnin*

    Durante il periodo sovietico celebrare la Resurrezione di Cristo era difficile, pericoloso e faticoso. Eppure le chiese erano piene e i fedeli coinvolti nella liturgia della vittoria sulla morte. Oggi, 25 anni dopo la ritrovata libertà di culto, la liturgia patriarcale è trasmessa in televisione e Mosca fa di tutto per sembrare una città ortodossa. Ma non lo è e non lo sarà fino a che non capirà l’intima connessione del periodo pasquale con l’esperienza di fede di ciascuno di noi.


    30/04/2016 - SIRIA

    Parroco di Aleppo: "La mia è una città fantasma. La Madonna ci porti pace"


    P. Ibrahim Alsabag parla ad AsiaNews di scuole e negozi chiusi, le persone restano in casa anche se non sono al sicuro. Dietro l’ondata di violenze i gruppi jihadisti, che hanno trascinato altri gruppi ribelli. La Siria e Aleppo dedicate al cuore immacolato di Maria, perché porti la pace. La guerra ha rafforzato l’unità fra cristiani e creato legami di solidarietà più saldi con i musulmani.


    30/04/2016 - SRI LANKA - EUROPA

    L’Europa toglie il bando sulle importazioni di pesce dallo Sri Lanka

    di Melani Manel Perera

    Il bando era stato imposto a gennaio 2015, per l’incapacità del governo di Rajapaska di frenare la pesca illegale. Dal 2012 l’attività dei pescatori srilankesi era tenuta sotto controllo, per mancanza di misure deterrenti e violazione delle leggi internazionali. Colombo esportava verso l’Ue il 68% del pescato in alto mare. Le perdite ammontano a 100 milioni di dollari l’anno. Attivista: “La colpa è del comportamento illegale di alcuni pescatori, che poi ha avuto effetti negativi su tutto il settore”.


    30/04/2016 - LIBANO - UE

    Il patriarca Rai scuote l'Ue: Servono soluzioni ai conflitti in Medio oriente


    Intervenendo al parlamento europeo, il capo della Chiesa maronita avverte che i conflitti della regione non ricadano solo sui cristiani, ma anche sul Mediterraneo e la stessa Unione. L’estremismo islamico cancella secoli di dialogo, minaccia per la pace nel mondo. Sancire la neutralità del Libano e incoraggiare le nazioni musulmane a separare la religione dallo Stato. 


    29/04/2016 - INDIA

    Card. Gracias: Dolore per l’attacco a mons. Gallela, campione dei poveri

    di card. Oswald Gracias

    L’arcivescovo di Mumbai e presidente della Federazione delle Conferenze episcopali asiatiche condanna l’assalto contro il vescovo di Cuddapah e chiede alle autorità un intervento rapido e deciso: “Preghiamo affinché Dio converta il cuore di chi lo ha aggredito”. Il vescovo “impegnato da sempre per gli emarginati e per l’affermazione delle donne”.


    29/04/2016 - PAPUA N. GUINEA – AUSTRALIA

    I rifugiati di Manus denunciano la Papua


    Non è stata ancora decisa la sorte delle 1000 persone tenute nel “lager” sull’isola, dopo la decisione della Papua Nuova Guinea di chiudere il centro gestito dall’Australia. Port Moresby e Canberra sono attese per colloqui d’emergenza. Legale dei migranti: “I miei assistiti meritano un compenso per il trattamento subito”. Chiesto un risarcimento miliardario.

     


    29/04/2016 - SIRIA

    Aleppo sotto attacco, centinaia di morti e feriti. Caritas Siria in prima linea negli aiuti


    Almeno 202 le vittime dell’ultima settimana di violenze nella metropoli del Nord. Fra le vittime molti civili e bambini. Colpito un ospedale di Msf nell’area sotto il controllo dei ribelli e due nei quartieri governativi. Caritas Aleppo: la popolazione “spaventata”, ma non vuole “fuggire” e chiede solo “la pace”. Gli attivisti fanno la spola fra gli ospedali per “rispondere alle emergenze”. 


    29/04/2016 - INDIA

    Mons. Menamparampil: L’Amoris laetitia afferma i valori della famiglia indiana

    di mons. Thomas Menamparampil

    L’amministratore apostolico di Jowai commenta l’Esortazione apostolica di papa Francesco. Egli ritiene che il documento papale sia applicabile in pieno alla condizione delle famiglie tribali indiane. L’Amoris laetitia parla di situazioni “irregolari”, matrimoni misti, divorzi, bambini abbandonati. Tutto questo si riscontra anche in India dove, come invita il papa, non bisogna cedere a facili giudizi, ma discernere caso per caso.


    29/04/2016 - VATICANO

    Papa: il cristiano non deve dire una cosa e farne un’altra: cammini nella luce, “perché Dio è Luce”.


    “La menzogna noi sappiamo da dove viene: nella Bibbia, Gesù chiama il diavolo ‘padre della menzogna’, il bugiardo”. “Il peccato è brutto! Ma se tu hai peccato, guarda che ti aspettano per perdonarti!’. Sempre! Perché Lui – il Signore – è più grande dei nostri peccati”.


    29/04/2016 - PAKISTAN

    “Riconoscete i nostri diritti”: la rabbia delle lavoratrici domestiche del Punjab

    di Kamran Chaudhry

    Più di cento donne hanno sfilato ieri davanti al Press Club di Lahore, manifestando con cartelloni e chiedendo salari in linea con il minimo nazionale. Sono 12 milioni i lavoratori nel Paese cui non vengono riconosciuti diritti pari agli altri operai. Dal 2013 esiste una bozza di legge che attende ancora approvazione. Il video della protesta.

     


    29/04/2016 - CINA

    Pechino cambia la legge sulle Ong straniere: decide tutto la polizia


    Fino a oggi era il ministero degli Affari civili a gestire le richieste e a rilasciare la documentazione necessaria. Nel Paese operano circa 10mila Organizzazioni non cinesi. L’ambasciatore tedesco: “Una legge troppo stringente che non calma le nostre preoccupazioni”. Operatori: “Così si danneggia l’attività caritativa”.


    29/04/2016 - IRAN-USA

    Teheran chiede aiuto all’Onu per i fondi iraniani congelati negli Usa, gestiti dalla Corte suprema

    di Darius Karimian

    Una lettera di Javad Zarif a Ban Ki-moon, ricorda le ingiustizie subite dal popolo iraniano a causa della politica Usa. Critiche alla Corte suprema che permette lo sblocco di fondi congelati per ricompensare le vittime del terrorismo a Beirut.


    29/04/2016 - INDIA

    Andhra Pradesh: un vescovo cattolico rapito e malmenato per ore


    Mons. Gallela Prasad è il vescovo di Cuddapah e stava ritornando dal distretto di Kadapa, dove aveva celebrato una messa. L’automobile sulla quale viaggiava è stata fermata da ignoti, che hanno bendato lui e l’autista e malmenato i due per tutta la notte. La Federazione delle Chiese telegu ha sporto denuncia e ha chiesto alle autorità di registrare il caso per “garantire la sicurezza dei cristiani”.


    29/04/2016 - COREA DEL NORD – USA

    Pyongyang, 10 anni di lavori forzati a un cittadino americano


    Kim Dong-chul, nato in Corea del Sud e arrestato lo scorso ottobre 2016, sarebbe stato trovato in possesso di una pennetta Usb con all’interno segreti militari e nucleari. Si tratta dell’ennesimo fermo ai danni di un cittadino straniero, tattica con cui il Nord cerca di ottenere benefici economici e diplomatici. Dopo i testi missilistici, il Consiglio di Sicurezza Onu convoca una riunione di emergenza.


    28/04/2016 - RUSSIA - VATICANO

    Chiesa ortodossa: il vescovo Tikhon (Shevkunov) mira alla guida del movimento anti-ecumenico russo

    di Marta Allevato

    Ne è convinto l’ex direttore della Rivista del Patriarcato di Mosca, Sergei Chapnin. In un recente intervento pubblico il vescovo e rettore del seminario teologico Sretensky ha denunciato che il dialogo con i cattolici all’interno della comunità ortodossa non viene guardato con simpatia e che la maggior parte dei fedeli non vede “alcun vero futuro nell’idea di ecumenismo nella Chiesa”.


    28/04/2016 - IRAQ

    Patriarca Sako: Amoris Laetitia, fonte di misericordia e formazione per il popolo irakeno


    L’esortazione apostolica racchiude elementi “essenziali” per le famiglie cristiane e stimola “riflessi molto positivi” anche per i musulmani. Per il patriarca caldeo anche l’islam aspetta “un discorso diverso” sulla famiglia e sul rapporto fra coniugi. Nonostante la guerra pochi i casi di famiglie spezzate, che aumentano invece fra quanti emigrano all’estero. Preti sposati, un modello per tutta la Chiesa. 


    28/04/2016 - CINA

    Xi Jinping e le religioni: il Partito le deve guidare con “efficacia” e “con la forza”

    di John Mok Chit Wai

    Il prof. John Mok Chit Wai, dell’Università cinese di Hong Kong, mette in luce le intenzioni del presidente Xi verso le religioni. Nessuno spazio alle fedi, senza sottomissione al Partito. Per alcuni è l’inizio di una “Seconda Rivoluzione culturale” per decimare le religioni”.


    28/04/2016 - THAILANDIA

    Leader musulmano thai: Imparare dalle altre religioni per costruire la pace

    di Weena Kowitwanij

    Il dipartimento degli affari religiosi di Bangkok ha organizzato un forum interreligioso in cui sono intervenuti i leader di tutte le maggiori religioni. Secondo Abdulau Nhumsuks, membro dell’Associazione islamica di Bangkok, “l’idea che imparare gli insegnamenti delle altre fedi sia peccato è vecchia e sbagliata”.

     


    28/04/2016 - VATICANO

    Papa: sempre nella Chiesa ci sono state resistenze alla “sorprese” dello Spirito Santo


    “Riunirsi, unirsi insieme, ascoltarsi, discutere, pregare e decidere. E questa è la cosiddetta sinodalità della Chiesa, nella quale si esprime la comunione della Chiesa”. “Chiediamo al Signore la grazia di capire come va avanti la Chiesa, di capire come dal primo momento ha affrontato le sorprese dello Spirito e, anche, per ognuno di noi la grazia della docilità allo Spirito, per andare sulla strada che il Signore Gesù vuole per ognuno di noi e per tutta la Chiesa”.


    28/04/2016 - BANGLADESH

    Dhaka, la Chiesa: L’omicidio degli attivisti Lgbt, fallimento morale del governo


    Dopo l’esecuzione di due giovani omosessuali da parte di “ignoti", il presidente della Commissione episcopale Giustizia e pace dice ad AsiaNews: “Non importa quale sia il loro stile di vita, ogni vita umana è sacra. Uccidere in questo modo è opera di terroristi. Il governo deve garantire a ogni cittadino protezione”. Rosaline Costa, amica di una delle vittime: “Basta compromessi con i partiti islamici”.


    28/04/2016 - INDIA

    Madhya Pradesh, la polizia interrompe matrimonio cristiano: “Gli sposi sono indù”

    di Nirmala Carvalho

    Agenti della sicurezza ed estremisti indù hanno fatto irruzione in un luogo di culto a Satna, arrestando 10 persone tra cui il pastore e i genitori dello sposo. L’accusa è di avere convertito la coppia in modo illegale al cristianesimo e di aver celebrato un’unione fra minori. Leader cristiano: “Questo è abuso delle leggi anti conversione”.

     


    28/04/2016 - CINA - ASIA

    Xi Jinping: Solo le nazioni coinvolte possono parlare del mar Cinese meridionale


    Duro intervento del leader cinese contro le "ingerenze esterne" nelle controversie territoriali nei mari dell’Asia-Pacifico. A breve il tribunale internazionale dell’Aja deciderà in merito alla vertenza avviata da Manila e Hanoi. Il presidente cinese contro l’escalation militare nella penisola coreana. 


    28/04/2016 - AUSTRALIA – PAPUA N. GUINEA

    I rifugiati sull’isola di Manus “hanno già pagato. Ora vanno aiutati”


    Il governo australiano accetta di chiudere il campo profughi sull’isola, che ricade nella sovranità della Papua Nuova Guinea, ma non sa cosa fare delle circa mille persone che vi abitano. Il p. Giorgio Licini, missionario Pime per 11 anni nel Paese: “Si tratta di un problema enorme che non ha soluzioni facili. Ma si deve iniziare rimuovendo le cause della migrazione, non respingendo chi soffre”.


    28/04/2016 - FILIPPINE

    La Chiesa in lutto per mons. Labayen, uno dei “Magnifici 7” che sconfissero Marcos


    Il prelato di Infanta è stato uno dei campioni dei diritti umani e civili nel Paese. In 60 anni di vita sacerdotale ha affrontato le leggi marziali del dittatore e la deriva corrotta dei suoi successori, impegnandosi per la tutela dell’ambiente e per il rispetto della dignità dei lavoratori. La Chiesa filippina, dice il vescovo di Caceres, “è stata benedetta dal suo servizio”.


    28/04/2016 - GIAPPONE – USA

    Obama “pronto a visitare” Hiroshima. Ma senza scusarsi per le bombe atomiche


    Diverse fonti del governo americano e nipponico confermano che il presidente americano intende visitare la città, devastata dagli ordigni all'idrogeno statunitensi nel 1945. Shinzo Abe accompagnerà il leader Usa nella tappa, e ha fatto sapere che “non ritiene fondamentale” parlare delle vittime dell’olocausto nucleare.


    27/04/2016 - ITALIA – BIELORUSSIA

    “Questi ragazzi sono un dono”: i bambini di Chernobyl accolti in Italia


    Il “Comitato Girotondo” propone tutti gli anni a diverse famiglie di dedicare il proprio tempo e le proprie risorse per ospitare bambini provenienti dalla Bielorussia, perché possano crescere sani smaltendo le radiazioni. AsiaNews ha raccolto le testimonianza di alcune delle madri che hanno scelto di fare questo esperienza: “Riceviamo da loro più di quanto doniamo”.

     


    27/04/2016 - IRAQ

    Ausiliare di Baghdad: "L’Iraq è nel caos, ha toccato il momento più basso della sua storia"


    Mons. Warduni racconta di una popolazione “molto stanca” per mancanza di lavoro, di risorse, di prospettive. Il petrolio ha attirato gli interessi di molti, svuotando però le ricchezze del Paese. Il premier al Abadi spinge sulle riforme ma deve destreggiarsi fra resistenze parlamentari e proteste di piazza. Parlamentare cristiano: "Per salvare l’Iraq servono unità interna e pace fra sauditi e iraniani". 






    In evidenza

    VATICANO
    Papa Francesco ai giovani: L’amore “concreto”, non da telenovela, è la carta d’identità dei cristiani



    Nel Giubileo dei ragazzi e ragazze, papa Francesco pronuncia un’omelia fatta di domande e risposte ai 70mila presenti.  I grandi ideali dell’amore come dono di sé, l’affettività come “voler bene senza possedere”; la libertà come “dono di poter scegliere il bene”. “Guai a un giovane che non osa sognare. Se uno alla vostra età non sogna, se n’è già andato in pensione!”. Le offerte raccolte per l’Ucraina. L’appello per i vescovi e i sacerdoti rapiti in Siria.


    IRAN
    La strana alleanza fra gli Stati Uniti e i fondamentalisti iraniani

    Bernardo Cervellera

    Washington blocca ancora l’uso del dollaro nelle transazioni bancarie, fermando i nuovi contratti economici stabiliti dopo l’accordo sul nucleare. Gli Usa sembrano dare man forte a Khamenei e alle guardie della rivoluzione, che vogliono affossare l’accordo per mantenere il potere. La popolazione sopravvive con i doppi e tripli lavori. L’Iran instabile e bellicoso accresce la vendita di armi. Il reportage.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®