29 Marzo 2017
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  •    - Mongolia
  •    - Russia
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est


  • » 12/05/2012, 00.00

    RUSSIA

    A Orenburg, un altro procedimento penale contro i Testimoni di Geova

    Nina Achmatova

    Gli inquirenti locali indagano per “attività estremiste”. I TdG continuano a subire minacce e persecuzione giudiziaria.

    Mosca (AsiaNews) - Un altro caso è stato aperto contro i Testimoni di Geova in Russia, accusati di "attività estremiste". Stavolta è la comunità della regione di Orenburg (sud est della Russia Europea al confine con Kazakhistan) a essere nel mirino del comitato investigativo locale. Gli inquirenti indagano sulle iniziative di alcuni residenti appartenenti ai TdG, presenti nella zona dal 1994. Secondo Vladimir Markin, del comitato investigativo, la comunità conta 3mila seguaci. "Tra il giugno 1994 e l'aprile 2012 - ha spiegato Markin - i membri di questa comunità religiosa hanno svolto, a Orenburg e nella regione, eventi di massa come sermoni pubblici, in cui erano contenute affermazioni che incitavano all'odio e svilivano la dignità umana sulla base dell'appartenenza religiosa".

    Tra le minoranze religiose presenti sul territorio dell'ex Urss, i TdG sono fra quelle più vessate. Presenti con circa 200mila fedeli sparsi in tutta la Federazione, sono accusati di settarismo, "estremismo religioso", "incitamento all'isolamento sociale" e a comportamenti che minano l'armonia della società.

    Le autorità russe, inoltre, non gradirebbero alcune pratiche dei fedeli come l'obiezione di coscienza verso il servizio militare, il rifiuto all'uso delle armi, la rinuncia alle trasfusioni di sangue e la richiesta di dedizione totale degli adepti alla vita della comunità.

     

    invia ad un amico Visualizza per la stampa










    Vedi anche

    18/03/2017 09:57:00 RUSSIA
    Testimoni di Geova: a rischio la loro presenza in tutta la Russia

    Il ministero di Giustizia vuole dichiarare tutte le attività del gruppo come “estremiste” e quindi proibirle in tutta la Federazione. Secondo il governo, tali attività “violano i diritti e le libertà dell’uomo e del cittadino e danneggiano le persone, l’ordine pubblico e la sicurezza nazionale”. I testi religioni dei TdG messi fruorilegge perché danno “giudizi negativi”  verso le altre religioni e perché sfuggono al servizio militare.



    08/07/2010 RUSSIA
    Rostov, su pressione degli ortodossi, negato il permesso per una chiesa ai pentecostali
    La chiesa di Cristo Salvatore doveva sorgere nel villaggio cosacco di Veshenskaia. L’avvocato dei pentecostali: Sono bastate 20 firme degli ortodossi contro una popolazione di 10 mila persone. I protestanti accusati di essere “corruttori morali”.

    05/10/2009 RUSSIA
    Anche per la Corte dell’Altai i Testimoni di Geova sono "estremisti" da condannare
    Sotto accusa alcune pubblicazioni che conterrebbero incitamenti allo scontro religioso. L’organizzazione si difende affermando che gli stessi testi sono distribuiti in 200 Paesi del mondo. La sentenza dell’Altai rispecchia la condanna già decretata dalla corte di Rostov a metà settembre. Processi con accuse analoghe sono in corso in altri tribunali russi.

    17/09/2009 RUSSIA
    Il tribunale di Rostov mette al bando i Testimoni di Geova: estremisti religiosi
    Il tribunale ha stabilito lo scioglimento dell’organizzazione, la confisca dei beni e il divieto di ogni attività nelle città di Taganrog, Neklinov e Matveevo-Kurgan. Il movimento religioso accusa i giudici di violazione della libertà religiosa e si appella alla Corte europea per i diritti umani.

    17/03/2009 RUSSIA
    Medvedev guida le religioni verso i giovani, ma frena i Testimoni di Geova
    Il presidente russo coinvolge le confessioni tradizionali in programmi a favore dei giovani. Il Cremlino vuole rinforzare le relazioni con gli ortodossi, rendere il Patriarca di Mosca un riferimento per tutte le religioni e attribuire alla sua figura una forte valenza politica. I Testimoni di Geova accudati di isolamento sociale.



    In evidenza

    VATICANO
    Il Papa ai giovani: Memoria del passato, coraggio nel presente, speranza per il futuro



    Diffuso oggi il Messaggio per la 32ma Giornata mondiale della gioventù sul tema “Grandi cose ha fatto per me l’Onnipotente”. Il modello di Maria nel suo incontro con Elisabetta. Rifiutare l’immobilità del “divano” dove starsene comodi e sicuri. Vivere l’esperienza della Chiesa non come una “flashmob” istantanea. Riscoprire il rapporto con gli anziani. Vivere il futuro in modo costruttivo non svalutando “le istituzioni del matrimonio, della vita consacrata, della missione sacerdotale”.


    AFGHANISTAN
    P. Moretti: Le Piccole sorelle di Gesù, per 60 anni “afghane fra gli afghani”



    Hanno vissuto 60 anni al servizio dei bisognosi. Sono rimaste a Kabul sotto l’occupazione sovietica, il controllo dei talebani e i bombardamenti Nato. Rispettate da tutti, anche dai talebani. Questo febbraio è finita la loro esperienza, secondo p. Moretti “una a cui guardare”.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®