04/01/2011, 00.00
PAKISTAN
Invia ad un amico

Assassinato il governatore del Punjab. Aveva chiesto la grazia per Asia Bibi

di Jibran Khan
Salman Taseer è stato ucciso oggi a Islamabad da una delle sua guardie del corpo. Secondo il ministro dell’interno l’assassino lo avrebbe ucciso per aver definito “Nera” la legge sulla Blasfemia.

Islamabad (AsiaNews) – Salman Taseer, governatore del Punjab, è stato ucciso oggi da una delle sue guardie del corpo all’uscita da un ristorante  della capitale pakistana. Il suo assassino, Malik Mumtaz Hussain Qadri, lo avrebbe ucciso per aver definito la legge sulla blasfemia “la legge nera”. A differenza di altri leader politici, Taseer aveva preso una posizione contraria alla legge sulla blasfemia.  Di recente aveva chiesto al presidente Zardari di concedere la grazie ad Asia Bibi, la donna cristiana del Punjab condannata a morte dopo una denuncia per blasfemia. 

Rahman Malik, ministro dell’interno, afferma: “Qadri  ha confessato il suo crimine e ceduto la sua pistola alla polizia dopo l'attacco”. Il ministro aggiunge che l’assassino, è un poliziotto di Rawalpindi e solo di recente era entrato di recente nello staff del governatore.  Questa era la terza volta che lavorava nel cordone di sicurezza. 

Il presidente Zardari, il primo ministro Gilani e gli altri leader politici hanno condannato l’incidente. Diverse associazioni per i diritti umani hanno ringraziato Taseer per i suoi sforzi per l’abolizione della legge sulla blasfemia e per aver difeso la vita di Asia Bibi.

Intanto, la polizia resta in allerta nel timore di altri episodi di violenza contro funzionari e politici.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Arcivescovo di Lahore: Rischia la vita chiunque si oppone alla legge sulla blasfemia
05/01/2011
Pakistan, il figlio di Salman Taseer rischia l’incriminazione per blasfemia
04/01/2017 08:54
Cristiani pakistani: Sulla blasfemia il governo è ostaggio dei partiti islamici
14/01/2011
Musulmani pakistani con il papa: libertà religiosa e abrogazione della legge sulla blasfemia
13/01/2011
Legge sulla blasfemia: il monito del papa evidenzia le divisioni nella società pakistana
12/01/2011