22/09/2006, 00.00
THAILANDIA
Invia ad un amico

Bangkok, il re autorizza i militari a formare il nuovo governo

Con un decreto ufficiale, il re Bhumibol Adulyadej riconosce il nuovo Consiglio militare ed incarica il suo leader, generale Sonthi Boonyaratglin, di formare il governo.

Bangkok (AsiaNews/Agenzie) – Il re Bhumibol Adulyadej, sovrano della Thailandia, ha conferito oggi ufficialmente al generale Sonthi Boonyaratglin l'incarico di capo del Consiglio militare governativo.

Il sovrano ha espresso inoltre il suo appoggio al colpo di Stato che i militari hanno compiuto due giorni fa.

La decisione del monarca era già stata preannunciata, ma questa mattina il Palazzo reale ha conferito il mandato ufficiale e la benedizione del re alla giunta militare.

Vestiti con l'uniforme bianca da cerimonia, Sonthi ed altri vertici militari si sono recati davanti ad un tempio buddista adornato con il ritratto del re, si sono inchinati ed hanno ascoltato un funzionario della Casa reale leggere il decreto che riconosce il nuovo Consiglio militare governativo.

Il decreto porta la firma di due giorni fa ma è divenuto effettivo oggi: la cerimonia è stata trasmessa dalla televisione nazionale.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Bangkok, in vigore la legge marziale
20/09/2006
Colpo di Stato in Thailandia, l'esercito prende il controllo del Paese
19/09/2006
Rientro da eroe per Thaksin, libero su cauzione
28/02/2008
L’ex premier Thaksin pensa al rientro in patria, ma rischia l’arresto
27/12/2007
Per risolvere la crisi politica il re thailandese si rivolge alla Corte suprema
26/04/2006