01/06/2009, 00.00
BANGLADESH
Invia ad un amico

Ciclone Aila: in Bangladesh si profila un disastro umanitario

di William Gomes
Oltre 500mila sfollati, vivono in gran parte per strada o in barche. Mancano cibo e medicine e le fonti d’acqua sono contaminate. Si diffonde la diarrea, che minaccia di diventare una vera epidemia.

Dhaka (AsiaNews) – Si aggrava la situazione di circa 500mila vittime del ciclone Alia in Bangladesh, ancora non raggiunte dai soccorsi e prive di riparo, cibo e acqua potabile. Cresce a 168 il numero ufficiale di morti, ma fonti ufficiose parlano di oltre 200. Ora il pericolo sono le malattie infettive, che hanno già colpito migliaia di profughi.

Migliaia di abitanti dei villaggi nelle province meridionali di Bagerhat, Satkhira, Khulna, Bhola e Noakhali sono privi di cibo e acqua potabile. Secondo dati ufficiosi, nella regione ci sono già almeno 2mila casi di diarrea per la scarsità di acqua potabile (le fonti sono contaminate) e le cattive condizioni igieniche. Le autorità sanitarie parlano di circa un milione di persone colpite.

Kazi Atiur Rahman, ufficiale del subditretto di Dakop, parla di 4mila persone affette da diarrea nella zona di Kamarkhola, Sutarkhali, Tildanga e Banishanta.

Ci sono già 8 morti ufficiali per diarrea nel solo Patuakhali, ma il timore è che scoppi una vera epidemia.

Oltre alle decine di migliaia di abitazioni distrutte, molte altre sono danneggiate e di fatto inabitabili. Secondo Abdur Razzak, ministro bengalese per il Cibo e la gestione dell’emergenza, più di 500mila persone sono senzatetto. Parte di loro hanno trovato rifugio negli appositi centri di accoglienza, ma molti di più ora vivono lungo le strade, presso le dighe, dentro barche.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
È ancora emergenza per il ciclone Aila
30/05/2009
Ciclone Aila: almeno 200 morti e un milione di sfollati
27/05/2009
Il ciclone Amphan lascia migliaia di bangladeshi senza acqua potabile (Foto)
03/06/2020 09:09
West Bengala: è ancora emergenza per le vittime del ciclone Aila
17/06/2009
India, il virus Nipah fa 12 vittime. Ministro della salute: Contagio fermato
23/05/2018 08:53