02/08/2016, 08.56
BANGLADESH

Dhaka, migliaia di studenti formano una catena umana contro il terrorismo (Foto)

di Sumon Corraya

Studenti, docenti e impiegati delle scuole hanno risposto in massa all’invito delle autorità. La manifestazione si è svolta ad un mese esatto dalla strage di Dhaka, che ha provocato 20 vittime. Ministro dell’educazione: “Dobbiamo creare un movimento e una resistenza sociale”.

 

Dhaka (AsiaNews) – Migliaia di studenti sono scesi per le strade del Bangladesh e hanno formato una catena umana contro il terrorismo. L’iniziativa si è svolta ieri, ad un mese esatto dalla strage di Dhaka, nella quale sono morte 20 persone in maggioranza stranieri. L’evento è stato promosso dall’organizzazione statale University Grants Commission of Bangladesh, che ha invitato tutte le scuole del Paese a unirsi e manifestare per la pace.

Studenti, insegnanti e impiegati degli istituti scolastici hanno dato vita a catena umane su tutto il territorio. Per le strade sono state sventolate bandiere e mostrati striscioni che inneggiavano alla solidarietà e al rispetto. I messaggi riportati erano: “Il Bangladesh è contro il terrorismo”; “Vogliamo la pace, non c’è posto per il terrorismo”; “Sconfiggeremo il terrorismo attraverso la solidarietà e la fermezza”; “Il non settarismo è il nostro orgoglio”.

P. Walter William Rozario, preside della St. Louis High School, riporta ad AsiaNews che gli studenti del suo liceo hanno partecipato in massa. “Eravamo più di 1000 – afferma – e abbiamo manifestato contro l’islam militante, gli omicidi segreti e il settarismo. È compito della nazione sconfiggere tutto questo, e credo che ce la faremo”.

Uno studente universitario aggiunge: “La militanza e il terrorismo sono i nemici del nostro Paese. Abbiamo giurato di combattere contro ogni forma di violenza”.

Nurul Islam Nahid, ministro dell’Educazione, è intervenuto a Dhaka alla catena umana creata al Central Shaheed Minar. Il responsabile delle politiche formative ha dichiarato: “Non basta combattere il terrorismo solo facendo applicare la legge. Dobbiamo creare un movimento e una resistenza sociale”.

(Foto credit: bdnews24)

Dhaka, migliaia di studenti formano una catena umana contro il terrorismo-1
Dhaka, migliaia di studenti formano una catena umana contro il terrorismo-1
Dhaka, migliaia di studenti formano una catena umana contro il terrorismo-2
Dhaka, migliaia di studenti formano una catena umana contro il terrorismo-2
Dhaka, migliaia di studenti formano una catena umana contro il terrorismo-3
Dhaka, migliaia di studenti formano una catena umana contro il terrorismo-3
Dhaka, migliaia di studenti formano una catena umana contro il terrorismo-4
Dhaka, migliaia di studenti formano una catena umana contro il terrorismo-4
Dhaka, migliaia di studenti formano una catena umana contro il terrorismo-5
Dhaka, migliaia di studenti formano una catena umana contro il terrorismo-5
Dhaka, migliaia di studenti formano una catena umana contro il terrorismo-6
Dhaka, migliaia di studenti formano una catena umana contro il terrorismo-6
Dhaka, migliaia di studenti formano una catena umana contro il terrorismo-7
Dhaka, migliaia di studenti formano una catena umana contro il terrorismo-7
Dhaka, migliaia di studenti formano una catena umana contro il terrorismo-8
Dhaka, migliaia di studenti formano una catena umana contro il terrorismo-8
Dhaka, migliaia di studenti formano una catena umana contro il terrorismo-9
Dhaka, migliaia di studenti formano una catena umana contro il terrorismo-9
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Bangladesh, sempre più buone le condizioni di p. Piero. Presto il rientro in Italia
26/11/2015
Cattolici del Bangladesh: una catena umana contro gli abusi su minori e donne
21/08/2015
Una catena umana contro il blocco di Gaza
25/02/2008
Dopo la strage di Dhaka, il turismo è crollato dell’80%
05/07/2017 15:42
Bangladesh: un costante 'stillicidio' di conversioni all’islam
08/05/2017 15:11