26 Settembre 2016
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  •    - Mongolia
  •    - Russia
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est

  • mediazioni e arbitrati, risoluzione alternativa delle controversie e servizi di mediazione e arbitrato


    » 16/07/2012, 00.00

    VATICANO

    Il Papa per la Giornata della Pace 2013: Beati gli operatori di pace



    Il Messaggio mette in luce i diritti fondamentali (libertà di coscienza, di espressione e libertà religiosa) messi in pericolo dal nichilismo. La "crisi della democrazia", conseguenza della crisi economica, delle istituzioni e della politica. Il ricordo del Concilio Vaticano II e della Pacem in terris di Giovanni XXIII.

    Città del Vaticano (AsiaNews) - Benedetto XVI ha scelto il titolo "Beati gli operatori di pace" come tema per la Giornata mondiale della pace, che sarà celebrata il primo 1° gennaio 2013.

    Nel darne notizia, il Pontificio consiglio per la giustizia e la pace spiega che il Messaggio cercherà di approfondire il concetto di pace

    nel suo aspetto "interiore" e "esteriore", mettendo in luce anche "l'emergenza antropologica, la natura e incidenza del nichilismo e, a un tempo, i diritti fondamentali, in primo luogo la libertà di coscienza, la libertà di espressione, la libertà religiosa".

    Il Messaggio presenterà pure la "preoccupante crisi della democrazia" che si diffonde nel mondo a causa della crisi delle istituzioni e della politica, insieme all'emergenza educativa che accompagna questo periodo di crisi economica.

    Giustizia e pace riferisce ancora che "il Messaggio guarderà anche al 50° anniversario del Concilio Vaticano II e dell'enciclica di Papa Giovanni XXIII, Pacem in terris, secondo la quale il primato spetta sempre alla dignità umana e alla sua libertà, per l'edificazione di una città al servizio di ogni uomo, senza discriminazioni alcune, e volta al bene comune sul quale si fonda la giustizia e la vera pace".

    invia ad un amico Visualizza per la stampa










    Vedi anche

    01/01/2013 VATICANO - PACE 2013
    Papa: La pace è dono messianico e opera umana
    Nell'omelia in occasione della Giornata mondiale della pace 2013, Benedetto XVI ribadisce che "l'uomo è fatto per la pace che è dono di Dio", nonostante tensioni, disuguaglianze, una crescente mentalità egoistica e individualistica espressa "da un capitalismo finanziario sregolato". Guardare alla "pace interiore" di Maria, la madre di Gesù. Contemplare il volto di Dio rivelato in Gesù Cristo è il principio di una "pace profonda" che "niente può togliere..., nemmeno le difficoltà e le sofferenze della vita".

    14/12/2012 VATICANO - PACE 2013
    Papa: la pace passa per il rispetto della verità e il rifiuto del relativismo
    Messaggio di Benedetto XVI per la Giornata mondiale della pace. La "vocazione" dell'umanità alla pace chiede il riconoscimento e il rispetto delle verità iscritte da Dio nel cuore di ogni persona. La "via" della sua realizzazione passa "anzitutto" per il rispetto per la vita umana, la promozione del matrimonio e della libertà religiosa. E per quella dei diritti sociali, a partire dal lavoro. Necessità di un nuovo modello di sviluppo.

    01/01/2013 VATICANO - PACE 2013
    Papa: Il nuovo anno, come un viaggio. Chiediamo la benedizione di Maria
    Al primo Angelus del 2013 Benedetto XVI offre a tutti la benedizione di Dio, che è come la luce e il calore del sole per la terra. I cristiani hanno diffuso a tutte le genti il vangelo della pace. Le diverse iniziative per la Giornata mondiale della pace. "Gli operatori di pace sono tanti, ma non fanno rumore. Come il lievito nella pasta, fanno crescere l'umanità secondo il disegno di Dio".

    30/04/2012 VATICANO
    Papa: l'idea del perdono trovi spazio anche nella soluzione dei conflitti internazionali
    Messaggio di Benedetto XVI alla plenaria della Pontificia accademia di scienze sociali, riunita su: "The Global Quest for Tranquillitatis Ordinis. Pacem in terris, Fifty Years Later". La Pacem in terris "era ed è" anche "un invito potente" a impegnarsi in un "dialogo creativo tra la Chiesa e il mondo, tra credenti e non credenti.

    14/12/2012 VATICANO - PACE 2013
    Per il papa, anche le politiche pro-aborto sono un nemico della pace
    Oltre alle pratiche per diffondere l'aborto e l'eutanasia, i nemici della pace sono il liberismo economico radicale, i falsi diritti e arbitri, la tecnocrazia. Occorre rivedere culture e politiche soggettivistiche, relativiste, non amanti del bene comune, lanciando una nuova "rivoluzione culturale": ricostruire un umanesimo aperto alla trascendenza.



    In evidenza

    SIMPOSIO ASIANEWS
    Madre Teresa, la Misericordia per l’Asia e per il mondo (VIDEO)



    Pubblichiamo le registrazioni video degli interventi che si sono susseguiti durante il Simposio internazionale organizzato da AsiaNews il 2 settembre scorso. In ordine intervengono: P. Ferruccio Brambillasca, Superiore Generale del PIME; Card. Fernando Filoni, Prefetto della Congregazione di Propaganda Fide; Sr. Mary Prema, Superiora Generale delle Missionarie della Carità; P. Brian Kolodiejchuk, postulatore della Causa della Madre; Card. Oswald Gracias, arcivescovo di Mumbai; P. John A. Worthley, sull'influenza di Madre Teresa in Cina; una testimonianza sull'influenza di Madre Teresa nel mondo islamico; mons. Paul Hinder, vicario apostolico dell’Arabia meridionale.


    CINA - VATICANO
    Pechino diffonde la nuova bozza di regolamenti sulle attività religiose. Più dura

    Bernardo Cervellera

    Multe fino a 200mila yuan (27mila euro) per “attività religiose illegali” da parte di cattolici o altri membri di comunità sotterranee. Fra le “attività illegali” vi è la “dipendenza dall’estero” (ad esempio il rapporto col Vaticano). Si predica la non discriminazione, ma ai membri del partito è proibito praticare la religione anche in privato. Precisi controlli su edifici, statue, croci. Controlli serrati anche su internet. Forse è la fine delle comunità sotterranee.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®