03/01/2019, 11.06
CINA
Invia ad un amico

La sonda Chang’e 4 sulla faccia nascosta della luna

di Wang Zhicheng

Era stata lanciata lo scorso 8 dicembre. Studierà il suolo lunare e coltiverà verdure e fiori. Esperimenti scientifici proposti da scienziati olandesi, tedeschi, svedesi e sauditi.

Pechino (AsiaNews) - Quest’oggi, alle 10.26 ora di Pechino, la sonda-robot Chang’e 4 si è posata sulla faccia nascosta della luna. È la prima volta che avviene un fatto del genere, piuttosto complesso, dato che l’altra faccia della luna non permette comunicazioni radio dirette con la terra. Le prime foto inviate da Chang’e 4 sono state mandate prima ad un satellite e poi rilanciate sulla terra. La sonda era stata lanciata nello spazio lo scorso 8 dicembre.

I media di Stato – che in questi giorni e settimane erano stati molto sobri di notizie – oggi affermano che questo atterraggio sulla zona nascosta “è una pietra miliare nell’esplorazione dello spazio”.

La Chang’e 4 dovrebbe studiare la composizione del suolo lunare e soprattutto la conformazione del bacino di Aitken, la più antica e ampia struttura. Nell’astronave vi è un contenitore sigillato, dove saranno coltivate verdure e fiori, con un esperimento che coinvolge 28 università cinesi, capeggiate da quella di Chongqing.

La Chang’e 4 varerà anche esperimenti scientifici proposti da scienziati olandesi, tedeschi, svedesi e sauditi.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
La sonda Chang’e 4 e il ‘Coniglio di giada’ hanno scoperto brandelli di storia della luna
16/05/2019 10:52
Muore il primo germoglio sbocciato sulla faccia nascosta della luna
18/01/2019 08:24
Sulla luna, nella Chang’e 4 germoglia una pianta di cotone
15/01/2019 08:57
India, partita la missione spaziale alla conquista della Luna
23/07/2019 09:02
India, sospesa per ‘imprevisti tecnici’ la missione lunare
15/07/2019 09:06