15/03/2019, 08.23
FILIPPINE
Invia ad un amico

Manila, dal card. Tagle un appello alla generosità: Quaresima tempo per tornare a Dio

L’arcivescovo: “L’elemosina ci aiuta a riconoscere il Signore Gesù nei poveri e nei bisognosi. È un percorso che può condurre alla vera conversione”. In Quaresima, prevista una seconda colletta nelle messe domenicali: le offerte raccolte saranno utilizzate come fondi di emergenza per le calamità.

Manila (AsiaNews) – La Quaresima è un momento speciale per il rinnovamento e la conversione, un tempo per tornare a Dio: lo afferma il card. Luis Antonio G. Tagle (foto), arcivescovo metropolita di Manila e presidente di Caritas Internationalis, nella sua ultima lettera pastorale. Nel documento, il cardinale esorta i fedeli ad essere più generosi e sostenere lo sforzo umanitario di Alay Kapwa, un programma annuale di evangelizzazione e raccolta fondi che da decenni l’arcidiocesi dedica ai più bisognosi, soprattutto durante i periodi di calamità. “La pratica dell'elemosina – afferma l’arcivescovo – ci aiuta a crescere nella carità e nella generosità. Inoltre, ci aiuta a riconoscere il Signore Gesù nei poveri e nei bisognosi. È un percorso che può condurre alla vera conversione: avvicinandoci ai nostri fratelli e sorelle, ci avviciniamo a Dio stesso”.

Le Filippine sono uno dei Paesi al mondo più colpiti dai disastri naturali. Ogni anno, una media di 20 tempeste e tifoni si abbattono sulla nazione. Caritas Manila risponde alle crisi e alle calamità attraverso Caritas Damayan. Le offerte raccolte per Alay Kapwa durante la Quaresima saranno utilizzate come fondi di emergenza per calamità naturali e causate dall'uomo come tifoni, inondazioni, incendi, terremoti e altre tragedie e crisi, oltre a programmi di prevenzione e mitigazione delle catastrofi.

In tutte le parrocchie e per ciascuna delle sei domeniche di Quaresima (10 marzo – 14 aprile 2019), durante le messe la Chiesa incoraggia i fedeli a partecipare ad una seconda colletta. “I fondi raccolti saranno rimessi a Caritas Manila per il nostro programma Damayan”, spiega il cardinale. “L'anno scorso – aggiunge – Caritas Damayan ha esteso aiuti alle vittime dei tifoni Agaton, Josie e Ompong, nonché alle vittime dei numerosi disastri provocati dal fuoco a Metro Manila. Abbiamo anche fornito assistenza alla riabilitazione di Marawi, ai tribali Lumad di Tandag e alle famiglie colpite dall'eruzione del Monte Mayon”. “A causa del crescente numero e della portata di disastri e calamità alle quali Caritas Damayan risponde, i nostri fondi Alay Kapwa si esauriscono in modo immediato – conclude il card. Tagle –. È quindi nostra speranza che saremo più generosi nella nostre elemosine di questo tempo di Quaresima”.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Caritas India: un network di organizzazioni religiose per intervenire nei disastri
27/05/2017 08:32
Direttore Caritas India: L’aiuto dei cattolici è “per voi e per tutti”
16/06/2016 14:48
Card. Tagle: Carità, digiuno e preghiera per arrivare ‘leggeri’ a Pasqua
05/03/2019 11:45
Manila, card. Tagle: ‘Ogni giorno siate martiri’ dell’amore di Dio
05/02/2018 13:21
Manila, card. Tagle: ‘Basta lamentarsi, agite!’
11/12/2017 08:43