07/07/2015, 00.00
IRAQ
Invia ad un amico

Mosul, lo Stato islamico sequestra 111 bambini

I rapiti, tra i 10 e i 15 anni, saranno addestrati per diventare terroristi. A riferire la notizia il portavoce del Partito democratico del Kurdistan (al governo). Presi anche 78 adulti, che hanno tentato di proteggere i ragazzi.

Baghdad (AsiaNews/Agenzie) – Militanti dello Stato islamico (SI) hanno sequestrato 111 bambini in età scolare da vari distretti della città irakena di Mosul, con l’obiettivo di addestrarli come terroristi. Lo rivela oggi Al Sumaria, rete televisiva satellitare indipendente del Paese, citando Saeed Mamuzini, portavoce del Partito democratico del Kurdistan (al governo).

I ragazzi, di età compresa tra i 10 e i 15 anni, sarebbero stati trasferiti in centri di formazione militare dello SI “per fare loro il lavaggio del cervello”. I terroristi hanno portato via anche 78 uomini, intervenuti nel tentativo di proteggere gli studenti.

Nell’intervista, Mamuzini ha ricordato che lo SI ha sequestrato 1,420 bambini iracheni, dalla presa di Mosul (avvenuta oltre un anno fa) a oggi. Il portavoce ha raccontato anche che, dopo la sconfitta subita nella città di Bashiqua (a  nordest di Mosul), i terroristi dello Stato islamico hanno fatto giustiziare 15 loro miliziani proprio da dei bambini.

Secondo ufficiali irakeni, di recente lo Stato islamico ha rapito 500 bambini nella provincia orientale di Diyala e in quella occidentale di al-Anbar.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Louis Sako: A due anni dalla cacciata dei cristiani da Mosul e Ninive
04/08/2016 12:00
Bambini-schiavi nell’inferno di Daesh (Foto)
01/09/2017 11:09
Profughi : ricostruire Mosul in convivenza e armonia (VIDEO)
01/12/2016 10:10
Profughi di Mosul: l’amore e l’accoglienza della Chiesa contro la follia dell’Isis (VIDEO)
30/11/2016 11:22
L’Offensiva di Mosul aggrava il dramma dei profughi cristiani, dimenticati da governo e Onu
24/11/2016 10:07