27/03/2017, 14.24
INDIA
Invia ad un amico

Mumbai, 25mila persone al pellegrinaggio per la pace

Grande partecipazione di cattolici e non all’annuale marcia quaresimale per la pace di 20 km. I pellegrini hanno camminato nella notte per 7 ore fino alla Messa nella basilica di Mount Mary. Il card. Gracias: “Pace, armonia e fratellanza possano prevalere”. Grande presenza di giovani.

Mumbai (AsiaNews) – Circa 25 mila persone hanno preso parte al Mumbai Walking Pigrimage at Cross Maidan dello scorso 25 marzo, processione guidata dal card. Oswald Gracias, arcivescovo di Mumbai. La folla, composta da un gran numero di sacerdoti, religiose, giovani e pellegrini cattolici ma anche di altre confessioni e religioni, ha percorso circa 20 km per le strade della metropoli. Il pellegrinaggio, iniziato alle 10.30pm, si è concluso l’indomani alle 5.30am con una Messa nella basilica di Mount Mary.

Il card. Gracias, presidente della conferenza episcopale indiana, ha dato inizio al pellegrinaggio impartendo le sue benedizioni e recitando le preghiere alla Vergine, alla quale ha chiesto intercessione per la città di Mumbai e per l’India intera. Egli ha pregato in particolare per l’armonia e la coesistenza pacifica delle diverse componenti della società indiana, chiedendo che “i cristiani in India possano vivere in pace la loro fede”.

Più del 50 per cento dei partecipanti era costituito da ragazzi e ragazze provenienti dai remoti villaggi di Goral, Uttan, Vasai Agassi,  Korlai, Roha e dai sobborghi di Maharashtra. Il card. Oswald Gracias ha dunque voluto recitare una preghiera speciale per i giovani: “Maria Sede di Sapienza guidi i nostri giovani, e diriga i loro passi verso la missione, sia per il Paese che per la Chiesa, e interceda per i giovani presenti, affinché contribuiscano alla missione della Chiesa e alla crescita della nazione. Preghiamo anche per i nostri giovani per la loro fede e per il loro discernimento vocazionale".

Il cardinale ha poi guidato il pellegrinaggio per una breve distanza, per poi riunirsi alla folla nel momento della recita del Santo Rosario. I pellegrini hanno poi camminato per sette ore nel buio della notte, confortati dalle preghiere, dai canti e dai numerosi volontari che hanno prestato loro assistenza. Felix Sequeira, uno degli organizzatori del pellegrinaggio racconta ad AsiaNews: “Circa 25 mila pellegrini hanno portato in processione quattro statue decorate con fiori e luci: Maria Regina della Pace, Gesù che porta la Croce, Maria Madre dei dolori e San Giuseppe patrono del pellegrinaggio”.

Il pellegrinaggio a piedi di Mumbai si tiene ogni anno nel mese di marzo, durante il tempo di Quaresima. La prima edizione ha avuto luogo nel 1988, anno mariano, quando alcuni devoti hanno deciso di organizzare questa marcia quaresimale per la pace. “Da allora, il numero dei partecipanti è cresciuto di anno in anno con persone di ogni credo e casta” – riferisce ad AsiaNews Francis Fernandes, presidente di Marian Seva Sangh e principale organizzatore. (N.C.)

Foto: Catholic Communications Centre Archdiocese of Bombay

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Card. Gracias: Come Madre Teresa, i giovani hanno sete di servizio per i poveri
06/09/2019 09:07
Un cammino di 300km fra le due Coree: giovani da tutto il mondo pregano per la pace
24/08/2018 12:34
Il card. Gracias si unisce al papa: un minuto di preghiera per la pace
08/06/2017 15:31
Card. Gracias: Quaresima, tempo di digiuno e di opere di misericordia
14/02/2018 14:26
Card. Gracias: campagna d’Avvento contro fame e malattie ‘al servizio dei bambini’
03/12/2019 14:01