14/05/2005, 00.00
COREA DEL NORD – COREA DEL SUD
Invia ad un amico

Nord Corea propone colloqui con il Sud

Seoul (AsiaNews/Agenzie) – La Corea del Nord, che da un anno rimanda la ripresa dei colloqui a sei sul nucleare, ha proposto un incontro bilaterale con la Corea del Sud per la prossima settimana. Lo ha riferito oggi l'agenzia di stampa ufficiale nordcoreana, Korean Central News Agency. Kwon Houng, capo della delegazione del Nord ai colloqui inter-coreani, ha inviato un telegramma al suo omologo sudcoreano Chung Dong-young, ministro per l'Unificazione, offrendogli di fissare il vertice per il 16 e 17 maggio a Kaesong, città al confine tra le Coreee. 

L'ultimo incontro tra funzionari delle due parti a Kaesong risale all'aprile scorso e verteva sugli aiuti al Nord per combattere l'epidemia di influenza aviaria. Funzionari a Seoul non hanno ancora confermato se il governo accetterà la proposta e quale sarà l'argomento dell'incontro.

Pyongyang ha lasciato il tavolo dei colloqui a sei dopo la terza sessione di incontri (giugno 2004); aveva infatti accettato di partecipare a un 4 round dei colloqui a sei, previsto per settembre 2004, ma mai tenutosi Ai colloqui sul disarmo nucleare partecipano oltre alle due Corre, Stati Uniti, Giappone e Russia. Mediatrice, la Cina..

Secondo Lee Duk Haeng, funzionario del ministero per l'Unificazione, il Nord cerca nel Sud una "sorta di mediatore nei rapporti sempre più tesi con gli Usa". Egli ha poi aggiunto che con ogni probabilità l'inviato sudcoreano agli eventuali colloqui sarà Rhee Bong Jo, vice ministro per l'Unificazione.

Il 10 febbraio 2005 il regime nord coreano ha confermato ufficialmente di avere la disponibilità di arsenale atomico e l'intenzione di accrescerne la potenza.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
A rischio i prossimi colloqui a sei sul nucleare
16/09/2004
Pyongyang torna al tavolo del disarmo ma detta le sue condizioni
02/11/2006
Seoul "pronta ad allontanarsi" dalla politica Usa sulla Corea del Nord
12/05/2006
Pechino: qualche segno di flessibilità fra Stati Uniti e Corea del Nord
26/07/2005
Corea del Sud, Rooh "sicuro" della ripresa dei colloqui sul nucleare
13/06/2005