18 Novembre 2017
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est


  • » 25/07/2016, 12.07

    ISRAELE-PALESTINA

    Nuove scoperte e splendenti mosaici nei restauri alla chiesa della Natività di Betlemme (Foto)



    Riemersi dopo secoli i mosaici dei transetti: un’Ascensione di Gesù, con Maria, gli apostoli e gli angeli; l’incredulità di san Tommaso; l’entrata di Gesù a Gerusalemme; una trasfigurazione di cui restano solo pochi frammenti. Riportata alla luce la “firma” di un mosaicista del XII secolo.

    Betlemme (AsiaNews/Lpj) – I lavori di restauro alla basilica della Natività continuano e offrono nuove sorprese. Il sito del Patriarcato latino di Gerusalemme (http://fr.lpj.org) presenta una nuova serie di foto e di resoconti dei lavori, considerati i primi restauri scientifici nella storia della basilica. Al momento la ditta Piacenti, a cui sono stati affidati i lavori, ha terminato i lavori necessari sul tetto, le finestre, la grande porta di legno nel nartece, i mosaici della navata e dei transetti.

    Le scoperte più rilevanti sono proprio nei due transetti. In quello nord sono tornati a splendere un mosaico dell’Ascensione, dove sono raffigurati la Vergine Maria con gli apostoli e due angeli; un altro mosaico che rappresenta l’incredulità di Tommaso (Giov. 20,19-31).

    Nel transetto sud sono riemersi da secoli di incuria e di iconoclastia un mosaico con l’entrata di Gesù a Gerusalemme e uno che dovrebbe raffigurare la Trasfigurazione, ma di cui rimangono solo la figura di Giacomo in ginocchio e i piedi di Mosè.

     

    Nel mosaico al di sopra del coro della basilica della Natività sono emerse anche due iscrizioni in greco e in latino che parlano del nome dell’artista-restauratore del mosaico di circa 800 anni fa. In esso si parla di “Efram, monaco, pittore e mosaicista” che ha compiuto questi lavori “sotto il regno di Manuele Comneno” [imperatore bizantino], “al tempo del regno del grande re di Gerusalemme, il signor Amaury e del santissimo vescovo della santa Betlemme, il signor Raoul”. Il tutto dovrebbe essersi svolto negli anni 1168-1169.

    Ora i restauratori hanno iniziato il restauro degli architravi delle colonne della navata; poi si dovrà restaurare le colonne, piene di dipinti, ma in condizioni molto critiche.

    Nuove scoperte e splendenti mosaici nei restauri alla chiesa della Natività di Betlemme
    Nuove scoperte e splendenti mosaici nei restauri alla chiesa della Natività di Betlemme


    Nuove scoperte e splendenti mosaici nei restauri alla chiesa della Natività di Betlemme
    Nuove scoperte e splendenti mosaici nei restauri alla chiesa della Natività di Betlemme


    Nuove scoperte e splendenti mosaici nei restauri alla chiesa della Natività di Betlemme
    Nuove scoperte e splendenti mosaici nei restauri alla chiesa della Natività di Betlemme


    Nuove scoperte e splendenti mosaici nei restauri alla chiesa della Natività di Betlemme
    Nuove scoperte e splendenti mosaici nei restauri alla chiesa della Natività di Betlemme


    Nuove scoperte e splendenti mosaici nei restauri alla chiesa della Natività di Betlemme
    Nuove scoperte e splendenti mosaici nei restauri alla chiesa della Natività di Betlemme


    Nuove scoperte e splendenti mosaici nei restauri alla chiesa della Natività di Betlemme
    Nuove scoperte e splendenti mosaici nei restauri alla chiesa della Natività di Betlemme


    Nuove scoperte e splendenti mosaici nei restauri alla chiesa della Natività di Betlemme
    Nuove scoperte e splendenti mosaici nei restauri alla chiesa della Natività di Betlemme


    Nuove scoperte e splendenti mosaici nei restauri alla chiesa della Natività di Betlemme
    Nuove scoperte e splendenti mosaici nei restauri alla chiesa della Natività di Betlemme


    Nuove scoperte e splendenti mosaici nei restauri alla chiesa della Natività di Betlemme
    Nuove scoperte e splendenti mosaici nei restauri alla chiesa della Natività di Betlemme


    Nuove scoperte e splendenti mosaici nei restauri alla chiesa della Natività di Betlemme
    Nuove scoperte e splendenti mosaici nei restauri alla chiesa della Natività di Betlemme


    Nuove scoperte e splendenti mosaici nei restauri alla chiesa della Natività di Betlemme
    Nuove scoperte e splendenti mosaici nei restauri alla chiesa della Natività di Betlemme


    Nuove scoperte e splendenti mosaici nei restauri alla chiesa della Natività di Betlemme
    Nuove scoperte e splendenti mosaici nei restauri alla chiesa della Natività di Betlemme


    invia ad un amico Visualizza per la stampa










    Vedi anche

    07/09/2006 TERRA SANTA
    Betlemme, torna al suo posto il lucchetto della basilica della Natività

    Rubato e rimpiazzato nell'estate del 2002 da alcuni monaci greco-ortodossi, che così di fatto impedivano l'accesso a cattolici ed armeni, è stato rimesso al suo posto quello "comune". Il merito è dell'Autorità palestinese e del nuovo patriarca Teofilo, e la speranza è che questi siano segnali dei tempi a venire.



    23/12/2005 TERRA SANTA
    Inginocchiarsi a Betlemme, perché cadano i muri

    Nella città circondata da un muro alto 8 metri, davanti alla Natività bisogna riscoprire il senso vero della vita e abbattere i muri dell'orgoglio, dell'egoismo, della tristezza, della mancanza di speranza.



    24/03/2005 ISRAELE – PALESTINA – TERRA SANTA
    Gerusalemme: la Croce distrugge i muri della paura

    Conversazione con p. Pierbattista Pizzaballa, ofm, Custode di Terra Santa.



    10/03/2016 11:55:00 PALESTINA
    Betlemme, dal restauro della Basilica della Natività emersi mosaici straordinari

    Il progetto voluto dall’Autorità palestinese e sostenuto dalle tre Chiese (cattolica, greco-ortodossa e armena). Recuperati parte dei mosaici, il tetto e le capriate. Leader cristiano: un lavoro “molto interessante” che sta andando “al di là delle aspettative”. Ora servono “nuovi finanziamenti” per poter continuare l’opera. 



    22/12/2010 PALESTINA – ISRAELE
    Natale a Betlemme : bandita la croce dai souvenir
    Per timore del fondamentalismo islamico, laboratori tessili di Hebron e Gerusalemme producono e vendono magliette e altri oggetti raffiguranti la chiesa della Natività senza croce. Discriminazioni e crisi economica costringono i cristiani a fuggire dai territori palestinesi e da Israele. Il rischio è vedere in futuro una Terra Santa senza cristiani. Intervista a Samir Qumsieh, direttore della televisione cattolica Al-Mahed Nativity Tv Station di Betlemme.



    In evidenza

    HONG KONG - CINA - VATICANO
    Messa per un sacerdote sotterraneo defunto. Il card. Zen chiede a Dio la grazia di salvare la Chiesa in Cina e la Santa Sede ‘dal precipizio’

    Li Yuan

    P. Wei Heping, 41 anni, è morto in circostanze misteriose, buttato in un fiume a Taiyuan (Shanxi). Per la polizia egli si è suicidato. Ai familiari non è stato permesso nemmeno di vedere il rapporto dell’autopsia. Per il card. Zen la Santa Sede (che “non è necessariamente il papa”) cerca un compromesso a tutti i costi col governo cinese, rischiando di “svendere la Chiesa fedele”. Giustizia e pace pubblica un libretto su p. Wei, per non dimenticare.


    VATICANO - ITALIA - USA
    Papa: non più la guerra, che ha per frutto la morte, 'la distruzione di noi stessi'



    Francesco nel giorno della Commemorazione dei defunti ha celebrato messa al Cimitero americano di Nettuno. “Quando tante volte nella storia gli uomini pensano di fare una guerra, sono convinti di portare un mondo nuovo, sono convinti di fare una ‘primavera’. E finisce in un inverno, brutto, crudele, con il regno del terrore e la morte”.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®