28/11/2016, 11.52
INDIA
Invia ad un amico

Orissa, 15mila fedeli celebrano la festa di Maria Regina della missione (Foto)

di Purushottam Nayak

La ricorrenza è una delle più sentite in India. Di solito i cristiani arrivano da ogni parte del Paese, ma quest’anno ci sono state difficoltà per il bando delle rupie. Una processione con candele per le strade di Berhampur, in ricordo dell’apparizione di Maria a santa Caterina Labouré.

Berhampur (AsiaNews) – Migliaia di cristiani hanno partecipato alla cerimonia in onore di Maria “Regina della missione” nella cattedrale di Berhampur, in Orissa. Circa 15mila fedeli sono arrivati da ogni parte dell’India, nonostante le difficoltà causate dal bando delle rupie. P. Praful Nayak, parroco della cattedrale, afferma che “migliaia di altre persone avrebbero voluto partecipare e mostrare la loro venerazione a Maria, ma l’eliminazione delle banconote da 500 e 1000 rupie ha impedito loro di venire qui a ricevere la benedizione del Signore”.

La festa si è svolta ieri nel santuario dedicato alla Madre di Gesù, Redentore e Messia. Si tratta di una delle feste più sentite in India e in Asia, durante la quale i fedeli camminano in processione portando candele in ricordo dell’apparizione della Madonna a santa Caterina Labouré.

P. Nayak ricorda che la Vergine apparve alla santa francese il 27 novembre 1830, mentre ella era raccolta in preghiera. “La nostra Signora – dice – diede a santa Caterina una missione che le avrebbe procurato grande sofferenza. Ma le disse anche che avrebbe superato tutte le difficoltà, i momenti di sconforto e di prova”.

“I nostri cuori – aggiunge – sono per l’Immacolata e per la gloria di Dio. La nostra missione è la missione della Chiesa, cioè condurre le persone a Cristo. La Madre Maria ha dato a tutti la responsabilità di essere come santa Caterina Labouré e proclamare la pace e l’armonia”.

Al tramonto fedeli e consacrati – tra cui 70 sacerdoti e 90 suore – hanno marciato per le strade della città, accompagnando la veglia con canti e preghiere. Mons. Sarat Chandra Nayak, vescovo di Berhampur, ha sottolineato il ruolo di Maria per la salvezza dell’umanità. “La Madre – ha affermato – ha avuto la missione di prepararsi per nove mesi per dare alla luce Gesù. Durante l’attesa aveva grandi aspettative. Allo stesso modo noi dobbiamo prepararci nel periodo dell’Avvento che porta alla nascita di Cristo”.

Festa di Maria Regina della Missione in Orissa-1
Festa di Maria Regina della Missione in Orissa-1
Festa di Maria Regina della Missione in Orissa-2
Festa di Maria Regina della Missione in Orissa-2
Festa di Maria Regina della Missione in Orissa-3
Festa di Maria Regina della Missione in Orissa-3
Festa di Maria Regina della Missione in Orissa-4
Festa di Maria Regina della Missione in Orissa-4
Festa di Maria Regina della Missione in Orissa-5
Festa di Maria Regina della Missione in Orissa-5
Festa di Maria Regina della Missione in Orissa-6
Festa di Maria Regina della Missione in Orissa-6
Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Colombo, festa di Maria: meno fiori, più cibo per gli alluvionati
02/06/2018 07:43
Orissa, decapitata una statua della Madonna
07/03/2018 10:51
Mirpur, la parrocchia ‘dei migranti’ Maria Regina degli Apostoli
14/11/2018 14:10
Mirpur, 25 anni della parrocchia di Maria Regina degli Apostoli (Foto e Video)
11/05/2018 13:36
Papa: L’Eucarestia è la sintesi di tutta l’esistenza di Gesù
23/06/2019 12:22