02/05/2008, 00.00
EAU
Invia ad un amico

Profitti in aumento del 62 per cento per la Emirate Airlines

Il risultato dell’anno finanziario 2007-2008 porta a 1,37 miliardi di dollari il guadagno della compagnia, malgrado l’aumento del prezzo dei carburanti. I 114 aerei hanno trasportato 21,2 milioni di passeggeri.
Dubai (AsiaNews/Agenzie) – La Emirate Airlines di Dubai nell’appena concluso anno finanziario ha visto aumentare del 62,1% i suoi profitti, il che ha portato i suoi utili ad 1,37 miliardi di dollari.
 
Lanciata nel 1985, la compagnia, di proprietà statale, ha ora una flotta di 114 aerei, dell’età media di 67 mesi, con i quali ha trasportato 21,2 milioni di passeggeri, 3,7 milioni in più dell’anno precedente. Ed altri 182 velivoli, compresi 58 Airbus A380, i superjumbo, sono stati ordinati.
 
Il responsabile esecutivo della compagnia, Sheikh Ahmad bin Saeed al-Maktoum, ha parlato di “anno meraviglioso di risultati record, ottenuti malgrado le circostanze difficili create dal costo senza precedenti del carburante”.
 
Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Widodo cerca e trova investimenti: pronti 22,8 miliardi dagli Emirati
13/01/2020 15:56
Emirati, in aumento i suicidi tra i migranti indiani
21/07/2014
A Dubai l'Expo2020. L’Emiro: Sorprenderemo il mondo
28/11/2013
Al Louvre di Abu Dhabi convivono arte religiosa cristiana, musulmana ed ebraica
24/04/2013
Ad Abu Dhabi gli Stati del Golfo mostrano la loro fame di armi
18/02/2013