03/01/2018, 08.45
COREA
Invia ad un amico

Pyongyang riapre le comunicazioni telefoniche con Seoul

La “linea rossa” era chiusa dal febbraio 2016. Essa permette un legame diretto fra i due leader del Nord e del Sud e il dialogo fra i capi militari. Kim Jong-un “ha apprezzato” le aperture di Moon Jae-in. Ma Donald Trump si mostra scettico.

Seoul (AsiaNews/Agenzie) – Da oggi alle 15 (ora locale), Pyongyang ha deciso di riaprire una linea di comunicazione con il Sud. La linea telefonica permette un dialogo diretto fra i due leader Kim Jong-un e Moon Jae-in, e con i capi militari. Essa era stata interrotta nel febbraio 2016, per protesta del Nord contro la decisione del Sud di chiudere il complesso industriale condiviso di Kaesong.

L’annuncio della riapertura del canale di dialogo avviene il giorno dopo che Seoul ha proposto la ripresa di dialoghi intercoreani sulla possibile partecipazione del Nord alle Olimpiadi invernali di Pyeong Chang.

L’annuncio della ripresa della “linea rossa” coreana è stato dato alla tivu da Ri Son-gwon, capo dell’ufficio nordcoreano per i rapporti con il Sud. Ri ha dichiarato che la decisione della leadership “produrrà legami più stretti con la Corea del Sud in modo sincero e fedele” e che si potrà discutere su “vari temi di lavoro”.

Ri non ha però detto nulla a proposito dell’offerta di Moon Jae-in di avere dialoghi ad alto livello già la prossima settimana, il 9 gennaio, a Panmunjom, il villaggio al confine fra le due Coree.

In ogni caso, secondo Ri, Kim Jong-un “ha fortemente apprezzato e accolto” l’offerta di pace di Moon. Egli ha aggiunto che “il leader [Kim] ha precisato che il miglioramento dei legami intercoreani dipende totalmente dal Nord e dalla Corea del Sud”.

Per tutto il 2017, la Corea del Nord è stata colpita da un incremento di sanzioni e pressioni della comunità internazionale a causa del suo programma nucleare militare.

Gli Stati Uniti, alleati di Seoul, hanno anche minacciato soluzioni militari contro le minacce di Pyongyang che si vanta ormai di poter colpire qualunque punto degli Usa.

Il presidente Donald Trump ha dichiarato che le aperture di Kim (che lui definisce in modo spregiativo “Rocket Man, l’uomo-razzo”) potrebbero essere “una buona notizia”, anche se egli di dimostra scettico.

Ancora più negativa, l’ambasciatrice Usa all’Onu, Nikki Haley, che definisce le mosse di Kim per un dialogo intercoreano, un semplice “rattoppo”.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Kim Jong-un apre ai giochi invernali in Corea del Sud. Seoul : Sediamoci e parliamone
02/01/2018 08:54
Pyongyang riapre Kaesong; nei lager i suoi schiavi lavorano per la Cina
04/07/2013
La Corea del Nord manderà 400-500 persone alle Olimpiadi di Pyeongchang
11/01/2018 08:56
Nuovo test missilistico di Pyongyang, alla vigilia dell’incontro fra Xi Jinping e Donald Trump
05/04/2017 08:29
Kim Jong-un invita Moon Jae-in a Pyongyang
10/02/2018 09:07