30 Giugno 2016
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est
  •    - Cina
  •    - Corea del Nord
  •    - Corea del Sud
  •    - Giappone
  •    - Hong Kong
  •    - Macao
  •    - Taiwan

  • mediazioni e arbitrati, risoluzione alternativa delle controversie e servizi di mediazione e arbitrato


    » 01/12/2005, 00.00

    cina - vaticano

    Siti cattolici cinesi "oscurati" sul pestaggio delle suore a Xian



    Roma (AsiaNews) – Nessun giornale cinese riporta la notizia delle 16 suore picchiate a Xian per difendere una scuola dalla demolizione. Anche i siti cattolici cinesi che nei giorni scorsi avevano riportato con abbondanti dettagli il fatto oggi ne sono sprovvisti. Ieri il sito www.chinacatholic.org, che aveva un reportage completo degli avvenimenti, è stato bloccato per molte ore durante il giorno. Oggi è ritornato visibile, ma la notizia sulle violenze alle suore è stata cancellata.

    AsiaNews è riuscita ad ottenere la foto di una delle suore picchiate (v. immagine dell'articolo) la sera del 23 novembre da un gruppo di 40 "teppisti", inviati - a detta di alcuni di loro – dal "distretto governativo dell'educazione". Cinque suore sono ancora all'ospedale, due in gravi condizioni.

    Ieri il Vaticano ha diffuso una dichiarazione con cui si afferma che la violenze alle suore "inermi non può non essere condannata fermamente". Intanto sono giunte ad AsiaNews dichiarazioni di solidarietà verso la chiesa di Xian da parte della All Christian Union dell'India, che rappresenta tutte le organizzazioni cattoliche e protestanti indiane. Anche gruppi del Movimento per la Vita in Italia esprimono solidarietà verso le suore.

    A livello politico, abbiamo già riferito dell'interrogazione parlamentare al Ministero degli Esteri italiano. Un'interrogazione simile è in preparazione al Parlamento europeo.

    Pubblichiamo di seguito la lista completa delle suore ferite:

    Sr Dong Jianian, (41 anni) ricoverata in ospedale della Croce Rossa, che sarà operata alla spina dorsale domani mattina. Altre 4 suore sono ricoverate all'ospedale del Popolo a Xian: Sr Cheng Jing ( 34) che rischia di perdere la vista a un occhio; Sr Yue Xiuying (31); Sr Zan Hongfang (34) (v. foto, ha subito una frattura del braccio sinistro); Sr Wang Mozhao (32).

    Altre 12 suore si stanno ristabilendo. Esse sono: Sr Zhang Xueling ( 45); Sr Ren Aiying (45); Sr He Jingru (38); Sr Fan Xiujuan (32); Sr Jia Shuiyang ( 50); Sr Li Zhuanxia (33); Sr Liu Min ( 3)1; Sr Li Zhenzhu (45); Sr Li Jiaoye (32); Sr Wang Zhenai (42); Sr Yang Cenghui ( 50); Sr Zhao Shengyan (40).

    invia ad un amico Visualizza per la stampa










    Vedi anche

    02/12/2005 Cina
    Dopo l'assalto alle suore si temono rappresaglie contro i cattolici di Xian

    L'Ufficio affari religiosi ha sguinzagliato suoi membri per investigare chi ha diffuso la notizia. Il governo insiste che la diocesi deve pagare la scuola, posseduta dalla Chiesa da prima del 1952.



    01/12/2005 India
    I cristiani indiani condannano le violenze contro i cattolici cinesi

    Appello alla comunità internazionale: "Fate capire a Pechino che queste azioni non si addicono ad una grande nazione come la Cina". Omaggio "alla forza della fede dei cattolici cinesi".



    28/11/2005 cina
    Xian: 16 suore picchiate a sangue per aver difeso una scuola della diocesi

    Ieri una manifestazione dei cattolici di Xian per chiedere giustizia.



    26/11/2009 CINA
    Protestanti condannati alla prigione; suore esauste dal digiuno contro l’esproprio
    I cinque leader protestanti sono stati condannati a pene da 3 a 7 anni. Il loro edificio di culto sta per essere distrutto. A Tianjin 20 suore esigono che il governo dia loro indietro la Casa della carità.

    20/03/2009 CINA
    Xiangong: sacerdote picchiato per aver difeso un terreno della Chiesa sequestrato dal sindaco
    Il sindaco aveva violato un accordo con la parrocchia. I cattolici chiedono che il terreno ritorni ai legittimi proprietari e che i picchiatori –difesi dalla polizia locale – siano processati. Terreni sequestrati alla Chiesa producono un giro di affari per circa 13 miliardi di euro (130 miliardi di yuan).



    In evidenza

    CINA - VATICANO
    Confusione e polemiche per il silenzio del Vaticano sul caso di mons. Ma Daqin di Shanghai

    Bernardo Cervellera

    Per alcuni l’articolo di mons. Ma con cui elogia l’Associazione patriottica, riconoscendo i suoi “errori”, è solo “fango”. Per altri egli si è umiliato “per il bene della sua diocesi”. Molti esprimono perplessità per il silenzio della Santa Sede: silenzio sul contenuto dell’articolo; silenzio sulla persecuzione subita dal vescovo di Shanghai. Il sospetto che in Vaticano si vede bene lo svolgimento del “caso” Ma Daqin che però fa emergere un problema: la Lettera di Benedetto XVI (con cui dichiara l’AP non compatibile con la dottrina cattolica) è abolita? E chi l’ha abolita? Il rischio di una strada di compromessi senza verità.


    CINA - VATICANO
    Mons. Ma Daqin: il testo della sua “confessione”

    Mons. Taddeo Ma Daqin

    Con un articolo pubblicato sul suo blog, il vescovo di Shanghai, dimessosi dall’Associazione patriottica quattro anni fa, sembra “confessare” il suo errore e esalta l’organismo di controllo della Chiesa. Riportiamo qui il testo quasi integrale del suo intervento. Traduzioni dal cinese a cura di AsiaNews.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®