20 Gennaio 2018
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est


  • » 31/05/2013, 00.00

    SRI LANKA

    Sri Lanka, allarme obesità, quasi un sesto dei giovani sono sovrappeso

    Melani Manel Perera

    Le autorità di Colombo rendono pubblici i dati sull’obesità nel Paese. Un esperto del governo denuncia la mancanza di educazione alimentare. A giugno inizierà il Mese nazionale per la nutrizione.

    Colombo (AsiaNews) - In Sri Lanka, il 15% degli studenti e il 22% delle donne sono sovrappeso. Lo rivela il dott. Palitha Mahipala(nella foto), direttore generale dei Servizi sanitari, secondo il quale l'abuso di sale e zucchero, unito alla scarsa presenza di frutta e verdura nella dieta dei singalesi, costituisce una delle principali cause di obesità.

    Il direttore generale ha poi annunciato che inizierà a giugno il Mese nazionale per la nutrizione, spiegando che "i problemi legati all'alimentazione devono rappresentare una priorità nell'agenda di Colombo".

    Il quadro dipinto dal dott. Mahipala evidenzia una totale assenza di educazione alimentare e cultura del cibo nel Paese. I messaggi trasmessi dagli spot televisivi esercitano una forte influenza sulle donne srilankesi, portandole ad alterare i propri ritmi di nutrizione nell'illusione di raggiungere una migliore forma fisica. AsiaNews ha incontrato un gruppo di volontarie che si propongono di assistere le donne affette da disturbi psicologici legati al cibo. Una di loro spiega che "molte di queste sono cadute vittima di tali patologie in modo inconsapevole, nella volontà di emulare i personaggi televisivi". E aggiunge che "molto spesso, questi comportamenti alimentari malsani si ripercuotono sul valore nutritivo del latte materno e sull'educazione trasmessa ai figli".

    Da parte sua, Palitha Mahipala spiega che "i primi tre anni di vita di un bambino hanno un'importanza cruciale per il suo sviluppo e la sua crescita. I problemi alimentari in questa fase possono ripercuotersi in modo irreversibile sulla salute dell'individuo". In quest'ottica, il Mese nazionale della nutrizione è un'iniziativa lanciata per contrastare questa tendenza e stimolare la maturazione di una maggiore cultura del cibo.

     

    invia ad un amico Visualizza per la stampa










    Vedi anche

    13/10/2004 SINGAPORE - asia
    La lotta all'obesità comincia dalle scuole

    Il maggiore benessere economico favorisce la diffusione di disturbi alimentari in molta parte del continente. In Cina vi sono 60 milioni di obesi e il governo corre ai ripari.



    09/01/2018 12:08:00 SRI LANKA
    Primo ministro: da Pechino un miliardo di dollari per la città portuale di Colombo

    A marzo sarà presentata in parlamento la legge sulle procedure edilizie. L’inizio della costruzione delle prime tre torri da 60 piani ciascuna è per giugno-luglio. Il progetto rappresenta il più grande investimento mai realizzato nello Sri Lanka.



    17/10/2008 SRI LANKA
    Chiesta a Colombo una nuova politica economica contro la fame
    Iniziativa di un gruppo, in occasione della Giornata mondiale del cibo, per rendere la produzione alimentare maggiore e più sana, coinvolgendo la popolazione.

    28/05/2015 SRI LANKA
    Sri Lanka: in aumento malattie epatiche e cancro tra i contadini
    I responsabili sarebbero i pesticidi, in particolare il glifosato, diserbante noto per l’alta tossicità. Il governo ha bandito il composto, ma un esperto avverte: servono maggiori controlli. Anche agricoltori giovani stanno sviluppando malattie.

    15/10/2008 SRI LANKA
    In Sri Lanka è polemica sui kit per la raccolta del sangue “scaduti”
    Il sistema nazionale delle trasfusioni avrebbe utilizzato strumentazioni che non garantivano una perfetta sterilizzazione, mettendo a rischio la salute di pazienti e donatori. Attivisti per i diritti dei pazienti chiedono “indagini approfondite” e la “denuncia” di eventuali irregolarità.



    In evidenza

    EGITTO-LIBANO
    Al Cairo, musulmani e cristiani si incontrano per Gerusalemme, ‘la causa delle cause’

    Fady Noun

    Si è tenuta il 16 e 17 gennaio all’istituto sunnita al-Azhar. Hanno preso parte molte personalità del Libano, fra cui il patriarca maronita Bechara Raï. I mondo arabo diviso fra “complice passività” e “discorsi rumorosi ma inefficaci”. Ex-premier libanese: coordinare le azioni per una maggiore efficienza al servizio di una “identità pluralistica di Gerusalemme” e della “libertà religiosa”. Card. Raï: serve preghiera congiunta, la solidarietà interreligiosa islamico-cristiana in tutto il mondo arabo e sostenere i palestinesi.


    CINA
    Yunnan: fino a 13 anni di prigione per i cristiani accusati di appartenere a una setta apocalittica



    Le setta in questione è quella dei Tre gradi del Servizio, un gruppo pseudo-protestante sotterraneo fondato nell’Henan e diffuso soprattutto nelle campagne. I condannati rivendicano di essere solo cristiani e di non sapere nulla della setta. Gli avvocati difensori minacciati della revoca della loro licenza.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

     









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®