25/11/2005, 00.00
INDIA
Invia ad un amico

Tamil Nadu: la Chiesa inaugura un centro per i senzatetto

di Nirmala Carvalho

L'Anbu Illam può ospitare 50-60 persone. Mons. Thomas Aquinas: "In questo centro si può toccare l'amore di Cristo. I poveri sono trattati con dignità e viene data loro la possibilità di costruirsi un futuro".

Coimbatore (AsiaNews) - E' stato inaugurato il 22 novembre a Coimbatore, città commerciale nello stato del Tamil Nadu, l'Anbu Illam ("luogo d'amore"), un centro di ricovero notturno per poveri e senzatetto. Il centro è gestito dalla Società salesiana.

Anil Meshram, funzionario comunale di Coimbatore, ha dichiarato che "l'Anbu Illam occupa 370 mq e offre un riparo per la notte a 56-60 poveri. L'edificio è stato ristrutturato, ed è stato dotato di 3 bagni e di una grande cucina dove i poveri potranno cenare a fare colazione". "L'ingresso dei poveri nel centro - continua - sarà regolato dal gruppo salesiano Anbu Illan don Bosco e gestito attraverso il rilascio di tesserini personalizzati". Padre John, direttore del centro, ha dichiarato che in una recente indagine "sono stati identificati 550 poveri senzatetto". Ha inoltre affermato che sarà fatto tutto il possibile per riabilitare queste persone. Gli ospiti dell'Anbu Illam verranno inoltre visitati da medici, e se sarà necessario verranno ricoverati in ospedale.

In una intervista esclusiva ad AsiaNews Thomas Aquinas, vescovo di Coimbatore, ha dichiarato: "Anbu Illam è davvero un posto d'amore. Qui si può toccare l'amore di Cristo nel servizio per i poveri e gli emarginati. Grazie a questo centro rendiamo un servizio a bambini e giovani di ogni casta e dottrina religiosa che vagabondavano alla stazione ferroviaria o al terminal degli autobus. Avvicinati dalle autorità di polizia - continua il prelato - sono stati portati al centro. Qui sono trattati con dignità, possono pensare alla loro educazione vocazionale e gli diamo la possibilità di costruirsi il loro futuro. E' stata la polizia stessa a mandare qui giovani e bambini: è un importante riconoscimento del valore della chiesa per il benessere e il miglioramento della situazione sociale".

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Kanchan Kumari Sao: voglio essere imprenditrice di me stessa, contro i matrimoni infantili
05/10/2017 11:18
Shillong in festa: ordinati 11 nuovi sacerdoti, di cui sei salesiani
01/02/2020 08:00
Calcutta, inaugurato il Mese missionario straordinario in un istituto di don Bosco (Video)
08/10/2019 08:47
Giovane salvata dai salesiani: ‘Sogno di aprire un centro per anziani’
20/10/2018 08:00
Mumbai, festa per i 60 anni del santuario della Madonna di don Bosco
13/11/2017 11:41