15/01/2021, 08.40
INDONESIA
Invia ad un amico

West Sulawesi, terremoto 6.2: almeno 7 morti e centinaia di feriti (VIDEO)

di Mathias Hariyadi

La scossa, durata pochi secondi, è stata registrata alle 2.28 di questa notte, 34 km a sud della città di Mamuju. Ore prima un’altra scossa di magnitudo 5.9. Danni ingenti a 60 case; crollati il palazzo del governatore e due hotel. Le squadre di soccorso cercano sopravvissuti sotto le macerie. Mancano mezzi pesanti per rimuovere le rovine.

Jakarta (AsiaNews) – Almeno sette morti e 637 feriti è il bilancio provvisorio di un terremoto di magnitudo 6.2 che ha colpito la provincia di West Sulawesi, 34 km a sud della città di Mamuju. La scossa, durata pochi secondi, è stata registrata alle 2.28 di questa notte.

Almeno 60 case hanno subito danni ingenti. Alcuni edifici sono crollati: fra questi, il palazzo del governatore del West Sulawesi (foto 2) e due hotel. I responsabili delle operazioni di emergenza si attendono una crescita del numero delle vittime.

Le squadre di soccorso hanno cominciato a cercare sopravvissuti sotto le rovine dell’ospedale Mitra Manakarra a Majene, un edificio di cinque piani totalmente crollato: due guardie della sicurezza dovrebbero trovarsi sotto le macerie. La mancanza di mezzi pesanti rende più difficile il lavoro delle squadre.

Secondo l’agenzia indonesiana di geofisica (Bnpb), il sisma è avvenuto a 38 km di profondità. Scosse minori sono avvenute a Mamuju, 39 km dall’epicentro; a Polewali, lontano 58 km; a Majene a 62 km.

Gli abitanti della zona sono fuggiti dalle loro case in cerca di riparo all’esterno. Non è stato lanciato nessun allarme tsunami. Almeno una strada di Mamuju è interrotta per il crollo di un ponte.

Le squadre di soccorso lanciano un appello per alcuni bisogni urgenti: tende, servizi medici, mezzi pesante, strumenti di comunicazione, cibi istantanei, maschere, medicine. In un video rilasciato sui social, si vede una bambina ancora viva sotto le macerie di un palazzo crollato.

Ieri, alcune ore prima del sisma, nello stesso distretto vi è stata una scossa di magnitudo 5.9, che ha danneggiato diversi edifici e ha ferito una persona.

Secondo la Bnpb, nelle ultime 24 ore, una serie di scosse ha causato almeno tre frane e ha interrotto l’elettricità nella zona.

L’Indonesia è una nazione ad alta attività tettonica, trovandosi sul cosiddetto “anello di fuoco”, che provoca terremoti ed eruzioni di vulcani.

Nel 2018, una scossa 6.2, con susseguente tsunami, ha colpito la città di Palu (Central Sulawesi), uccidendo migliaia di persone.

Nel 2004, un terremoto di magnitudo 9.1 e tsunami al largo dell’isola di Sumatra ha ucciso 226mila persone in diversi Paesi che si affacciano sull’Oceano Indiano. Le vittime in Indonesia sono state 170mila.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
West Sulawesi, tre suore nel buio del terremoto (Foto-Video)
18/01/2021 11:57
Poso, violenze anticristiane: estremisti incendiano una chiesa protestante
23/10/2012
Sumatra, migliaia di persone in fuga per l’eruzione del vulcano Sinabung
16/09/2013
Terremoto a East Java: otto morti e 39 feriti, migliaia di edifici danneggiati
12/04/2021 11:19
Indonesia, emergenza vulcani: scali chiusi, voli cancellati, disagi per milioni di persone
17/07/2015