10/01/2019, 11.58
COREA DEL NORD-CINA
Invia ad un amico

Xi Jinping assicura un ruolo ‘positivo’ nell’incontro fra Kim e Trump

Il presidente cinese spera che “Dprk e Usa si incontrino a metà strada”. Il presidente sudcoreano, Moon Jae-in, dichiara che il vertice avverrà “presto”. Seoul disposta a collaborare per risolvere la questione sanzioni. Xi promette una visita a Pyongyang.

Seoul (AsiaNews/Agenzie) – In occasione della sua visita in Cina, il leader nordcoreano Kim Jong-un rinnova l’impegno per la denuclearizzazione e promette di ottenere buoni risultati dal prossimo incontro con il presidente degli Stati Uniti, Donald J. Trump. Il presidente cinese, Xi Jinping, esprime sostegno al vertice: Pechino è pronta a giocare un ruolo “positivo” e “costruttivo”, nella speranza che Kim e Trump trovino un terreno comune per il confronto. Sull’onda delle celebrazioni per i 70 anni di relazioni diplomatiche tra i due Paesi, Xi accetta l’invito di Kim a visitare “in una data conveniente” la Corea del Nord. È quanto riportano oggi i media di Stato di Pechino e Pyongyang.

L’agenzia di stampa Xinhua cita i leader nell’incontro tenuto due giorni. “La Repubblica Popolare Democratica di Corea (Dprk) – afferma Kim – continuerà ad attenersi alla linea per la denuclearizzazione e risolverà la questione della penisola coreana attraverso il dialogo e la consultazione; si impegnerà nel secondo vertice con i leader statunitensi per ottenere risultati che saranno accolti con favore dalla comunità internazionale”. Xi spera che “Dprk e Usa si incontrino a metà strada”. “La Cina – dichiara il presidente – è pronta a collaborare con la Corea del Nord e le parti interessate per svolgere un ruolo positivo e costruttivo nel mantenimento della pace e della stabilità e nella denuclearizzazione della penisola”.

Il vertice tra Kim e Trump non ha ancora una data ufficiale. Il presidente sudcoreano, Moon Jae-in, dichiara oggi che questo avverrà “presto” e che Seoul è disposta ad assistere entrambi. Nell’ultimo anno, Moon ha ricoperto con successo il ruolo di mediatore ma allo storico summit di Singapore sono seguiti pochi progressi. Washington e Pyongyang hanno firmato un accordo per denuclearizzare la penisola coreana ed eliminare le sanzioni. Secondo la Corea del Nord, gli Usa devono ora adeguarsi ai passi già compiuti dal suo governo, come lo smantellamento di un importante sito missilistico.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Xinhua e Kcna confermano il primo viaggio di Kim Jong-un a Pechino
28/03/2018 11:34
Cattolici coreani: ‘Ora aspettiamo la pace’
01/07/2019 12:56
Pyongyang esulta per lo ‘stupefacente’ incontro tra Trump e Kim
01/07/2019 12:52
Il treno di Kim Jong-un ha lasciato Pechino
09/01/2019 08:34
Kim a Pechino per incontrare Xi, in attesa del vertice con Trump
08/01/2019 11:15