Tagikistan

di Vladimir Rozanskij | ASIA CENTRALE

In tutte le ex repubbliche sovietiche limitata l’attività dei media indipendenti. Molti siti oscurati. In Kirghizistan in atto vera e propria repressione. Le autorità difendono i propri privilegi e quelli delle elite che le sostengono. La guerra in Ucraina non aiuta.

La Ue corteggia gli Stati centrasiatici

di Vladimir Rozanskij | UNIONE EUROPEA-ASIA CENTRALE

Cresce il sogno della Grande Turchia

di Vladimir Rozanskij | ASIA CENTRALE
di Vladimir Rozanskij

Processo promosso soprattutto dalla Turchia di Erdogan. Ha ricevuto una spinta ulteriore dopo l’inizio dell’aggressione putiniana all’Ucraina. La lingua vista come massimo integratore di significato politico e ideologico.

| 27/10/2022
| EURASIA

Le notizie di oggi: la polizia cinese continua a mantenere le restrizioni contro attivisti e dissidenti imposte durante il congresso del partito; in Iran è morto a 94 anni “l’uomo più sporco al mondo”, quasi 60 anni senza mai lavarsi; Hanoi impone il divieto di espatrio a un sacerdote redentorista dell’ex Saigon; la guerra russa in Ucraina blocca gli studi internazionali sullo scioglimento dei ghiacciai dell’Artico.

| 26/10/2022
| ASIA TODAY
di Vladimir Rozanskij

I due Paesi hanno quasi 1.000 km di frontiera ancora non riconosciuti del tutto. Scambio di accuse tra le parti. Almeno 100 le vittime; ora è in vigore un cessate il fuoco. Più di 150 scontri in 10 anni. Si tenta di rilanciare una commissione congiunta per la determinazione dei confini.

| 21/09/2022
| TAGIKISTAN-KIRGHIZISTAN

Le notizie di oggi: scosse di assestamento nel sud di Taiwan dopo il sisma di ieri, almeno una vittima e 150 feriti; ancora scontri fra Kirghizistan e Tagikistan, morte un centinaio di persone; una mega-chiesa nello Zhejiang ha svolto funzioni di preghiera con musica sacra legata alla cultura tradizionale cinese; il presidente turco e il premier pakistano si accordano per la fornitura di gas russo. 

| 19/09/2022
| ASIA TODAY

Le notizie di oggi: il metropolita Antonij riferisce di una richiesta pervenuta da papa Francesco per un nuovo incontro col patriarca Kirill; regge il cessate il fuoco fra Tajikistan e Kirghizistan; proteste in Iran per la morte di una giovane fermata per violazione delle norme sul velo; in Cina montano i prezzi della carne di maiale, circa il 70% su base annua; attesa a Phnom Penh per il verdetto finale su Khieu Samphan. 

| 17/09/2022
| ASIA TODAY
di Vladimir Rozanskij

Dopo le rivolte di maggio nel Gorno Badakhšan, molti abitanti cercano la fuga verso i Paesi europei. Una repressione improvvisa, verso dimostranti pacifici. Il leader della protesta Alovatšiev condannato a 18 anni. Dati non ufficiali parlano di almeno 200 dimostranti già spediti nei lager. 

| 26/08/2022
| TAGIKISTAN
In evidenza
 
di John Ai
Dimostrazioni contro la politica “zero-Covid” in tutto il Paese, università comprese. Sono le più imponenti dal 1989. Nonostante l'impatto sull'economia e sul reddito delle famiglie, le autorità cinesi ignorano ...
| 28/11/2022
| CINA
 
Accusato insieme a cinque personalità democratiche di non aver registrato l’organizzazione benefica in base alla legge. Il porporato si è rifiutato di ricevere una sentenza più leggera degli altri coimputati. La pena massima ...
| 25/11/2022
| HONG KONG-CINA
 
In una cerimonia tenuta oggi a Nanchang il presule - ordinato segretamente con il mandato di papa Francesco nel 2014 e per questo anche arrestato - si è insediato come vescovo ausiliare di una diocesi i cui confini sono decisi da Pechino. A Yujiang ...
| 24/11/2022
| CINA
 
Oggi Anwar Ibrahim ha prestato giuramento davanti al re Abdullah. Non sarà facile formare un governo che tenga insieme tutte le fazioni politiche. L'arcivescovo di Kuching, mons. Simon Poh: “Si cerchino l'armonia e il rispetto ...
| 24/11/2022
| MALAYSIA
 
Il Myanmar e la Russia sono gli unici due Paesi a utilizzare gli ordigni in maniera sistematica. Un rapporto conferma le atrocità commesse della giunta golpista: mine antiuomo sono state piazzate anche intorno ai cadaveri di un raid aereo. Le ...
| 22/11/2022
| MYANMAR
 
Nei cantieri per la costruzione di stadi e infrastrutture sono morti 6.500 lavoratori migranti. Ma le violenze riguardano anche le collaboratrici domestiche, sfruttate o abusate dai loro padroni. La Chiesa tedesca promuove una campagna, rilanciata dalla ...
| 16/11/2022
| QATAR - FILIPPINE
 
Una congregazione di suore italiane ricorderà stasera i 90 anni dalla partenza per la Cina di sei consorelle che nell’odierna diocesi di Mindong vissero accanto alle bambine abbandonate la loro missione per 17 anni, prima di dover lasciare ...
| 11/11/2022
| CINA-ITALIA
 
Rinvenuta al largo della costa degli Emirati una struttura antica di probabile epoca pre-islamica. Al suo interno una chiesa, un refettorio, cisterne per l’acqua e celle individuali usate dai monaci. Per gli studiosi è una conferma di un ...
| 10/11/2022
| EMIRATI ARABI UNITI
“L’Asia: ecco il nostro comune compito per il terzo millennio!” - Giovanni Paolo II, da “Alzatevi, andiamo”