19/08/2020, 12.53
SRI LANKA
Invia ad un amico

Ambientalisti: l’Unesco fermi la costruzione di una strada nella foresta di Sinharaja

di Melani Manel Perera

È l’ultima selva tropicale vergine rimasta nel Paese, patrimonio dell’umanità dal 1988. L’esercito ha iniziato i lavori il 10 agosto. L’agenzia Onu ha bloccato lo stesso progetto nel 2013.

Colombo (Asia News) - Il Centro per gli studi sull’ambiente e la natura (Cens) ha chiesto all’Unesco di intervenire per fermare la costruzione di una strada all’interno della foresta di Sinharaja.

Il sito si trova in una area collinare nel sud-ovest dello Sri Lanka, ed è l’ultima foresta tropicale vergine rimasta nel Paese. L’Unesco l’ha dichiarata riserva della biosfera nel 1978 e patrimonio dell’umanità nel 1988.

In una lettera inviata all’agenzia Onu, Ravindra Kariyawasam, coordinatore nazionale del Cens, dice che la costruzione della strada è stata ordinata dal governo. Gli ingegneri dell’esercito hanno iniziato i lavori il 10 agosto: l’obiettivo è di collegare i centri di Lankagama e Deniyaya.

“L’Unesco è riuscita a bloccare lo stesso progetto nel 2013”, nota Kariyawasam.  Egli racconta che un gruppo di ambientalisti ha domandato da subito alle autorità di arrestare i lavori, ma il presidente Gotabaya Rajapaksa, il ministero dell’Ambiente e il Dipartimento delle foreste non hanno preso alcun provvedimento. 

Secondo un rapporto del’Unione internazionale per la conservazione della natura (Iucn), lo stato di conservazione della foresta desta grande preoccupazione. “Il valore di Sinharaja come patrimonio naturale dell’umanità – scrive Iucn – continua a essere riconosciuto dalla scoperta di diverse specie endemiche di piante e animali, inclusi esemplari di erpetofauna [rettili e anfibi] che sono limitati alla parte orientale della riserva.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Caritas Filippine rilancia l’impegno ambientale secondo la Laudato Sì
23/05/2020 09:02
Traffici illegali e medicina cinese, a rischio la sopravvivenza dei gechi in Asia
25/04/2013
Disastri naturali, Onu loda lavoro di prevenzione del governo e delle Ong in Bangladesh
22/05/2013
Colombo, società civile chiede giustizia per un giornalista cristiano ucciso
10/01/2020 11:21
Contro il governo, i tamil ricordano i morti della guerra civile
02/12/2019 12:14


Iscriviti alle newsletter

Iscriviti alle newsletter di Asia News o modifica le tue preferenze

ISCRIVITI ORA
“L’Asia: ecco il nostro comune compito per il terzo millennio!” - Giovanni Paolo II, da “Alzatevi, andiamo”