05/08/2005, 00.00
COREA DEL SUD - COREA DEL NORD
Invia ad un amico

Coree, l'unificazione (e l'outsourcing) passa anche per la TV

di Theresa Kim Hwa-young
La Kbs di Seoul e la Chosun Central Tv di Pyongyang coproducono una serie televisiva.

Seoul (AsiaNews) – Oltre ai colloqui a 6 a Pechino, all'apertura del complesso industriale di Kaesong e alla prossima inaugurazione della ferrovia transfrontaliera di Kyongui, i coreani esprimono il loro desiderio di unificazione anche nella cooperazione culturale, come la produzione di film e programmi televisivi. Secondo molti coreani, è venuto il tempo per la riunificazione nazionale. Dopo aver sofferto 60 anni di divisione, questo desiderio è nel cuore di ogni coreano.

Il primo episodio di una serie televisiva cooprodotta da Sud e Nord Corea andrà in onda nell'agosto 2006. La Kbs sudcoreana e della Chosun Central Tv nordcoreana hanno iniziato la produzione di una serie televisiva dal titolo "Sayuksin", di 24 puntate di 70 minuti ciascuna. Racconta di 6 dignitari di corte morti nel tentativo di restituire il trono a Re Tanjong, spodestato dal brutale Re Sejo, durante il regno di Chosun, a metà del XV secolo. Il Re Sejo, zio di Tanjong, è noto per aver ucciso gli intellettuali che hanno combattuto contro la sua tirannia.

Kim Yong-ki, della Kbs, ha dichiarato: "La serie è una sorta di progetto in outsourcing: la Chosun Central Tv produce la serie e noi sosteniamo i costi. La maggior parte dei costi di produzione è rappresentata da attrezzature come telecamere e luci". Dopo essersi accordati sulla trama, gli sceneggiatori nordcoreani hanno scritto i testi, rivisti dai colleghi del Sud. Il resto della produzione, ha dichiarato Kim, sarà realizzato dallo staff nordcoreano. Nella serie recitano solo attori nordcoreani, fra cui la famosa ballerina Cho Myong-ae, testimonial della campagna pubblicitaria dei telefonini Samsung.

Il gruppo di lavoro intercoreano si è riunito la prima volta nel settembre 2003 a Kaesong e sul Monte Kumgang. Lo scorso gennaio, si sono accordati per produrre un serial televisivo basato su figure storiche. Le riprese sono iniziate il 28 luglio e saranno completate la prossima estate. Gli episodi sono girati nelle strade della capitale nordcoreana Pyongyang, a Kaesong, sul monte Myohyangsan e negli studi della Chosun Central Tv. La Kbs ha concesso alla televisione nordcoreana il diritto di trasmettere la serie.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Tre milioni di profughi dal Nord in caso di riunificazione fra le due Coree
29/01/2007
Pyongyang interrompe gli incontri di riunificazione familiare
20/07/2006
Cattolici della Nordcorea chiedono di vedere il Papa insieme a quelli del Sud
04/05/2006
Prima delegazione cattolica sudcoreana visita il Nord
26/04/2006
Corea: si incontrano le famiglie divise, ma la tensione cresce
21/03/2006


Iscriviti alle newsletter

Iscriviti alle newsletter di Asia News o modifica le tue preferenze

ISCRIVITI ORA
“L’Asia: ecco il nostro comune compito per il terzo millennio!” - Giovanni Paolo II, da “Alzatevi, andiamo”