28/06/2022, 12.35
INDONESIA
Invia ad un amico

Jakarta: nuovi casi di corruzione legati alla compagnia aerea di bandiera

di Mathias Hariyadi

Il procuratore generale ha accusato l'ex amministatore delegato di Garuda Indonesia di aver comprato jet a prezzi gonfiati. Nel frattempo un tribunale commerciale ha approvato i piani di ristrutturazione della società. Il governo dice di aver dimezzato i debiti e avere piani per garantire la redditività.

Jakarta (AsiaNews) - L'ex amministratore delegato della compagnia di bandiera Garuda Indonesia e un suo partner commerciale sono stati accusati di corruzione per presunte irregolarità nell'approvvigionamento di aerei Bombardier e ATR. L’annuncio è arrivato ieri dall’Ufficio del procuratore generale dell’Indonesia, mentre un tribunale commerciale ha approvato i piani di ristrutturazione della compagnia aerea, che faranno perdere miliardi di dollari ai creditori.

Emirsyah Satar, amministratore delegato di Garuda Indonesia dal 2005 al 2014, era stato condannato a otto anni di carcere nel 2020 per corruzione e riciclaggio di denaro nell'acquisto di aerei e motori da Airbus e Rolls-Royce. Insieme al socio Soetikno Soedarjo, amministratore delegato della holding Mugi Rekso Abadi, tra il 2011 e il 2021 avrebbe acquistato a prezzi gonfiati 23 Bombardier CRJ-100 e ATR 72-600, causando perdite per 8.800 miliardi di rupie indonesiane (circa 560 milioni di euro).

“Questa enorme perdita di denaro è stata causata dalla corruzione dilagante nella nostra compagnia di bandiera Garuda Indonesia", ha dichiarato in conferenza stampa il procuratore generale Sanitiar Burhanuddin.

Anche il Dipartimento di giustizia degli Stati Uniti e il Serious Fraud Office del Regno Unito stanno indagando su un sospetto caso di corruzione correlata alla vendita di jet da parte del produttore di aerei canadese Bombardier a Garuda tra il 2011 e il 2012.

Allo stesso tempo è stata approvata la terza ristrutturazione di Garuda: il governo indonesiano oggi ha dichiarato di aver dimezzato il debito della compagnia di bandiera ed effettuato tagli importanti per garantire la redditività dell’azienda di proprietà dello Stato. La società si è rivolta a investitori finanziari e compagnie aeree straniere per aumentare il proprio capitale, ha detto ai giornalisti Kartika Wirjoatmojo, vice ministro delle Imprese statali. Sotto la supervisione del tribunale, Garuda ha inoltre rinegoziato i termini dei contratti di leasing e di ordine degli aeromobili.

"Raramente Garuda è stata redditizia, a causa del suo basso utilizzo della flotta e degli elevati costi di locazione", ha affermato il vice ministro. Ma "con una flotta efficiente, rotte nazionali ottimizzate e tariffe di locazione ridotte, Garuda può realizzare un profitto". Tuttavia la società ha previsto che dovrà affrontare sfide legate all'impennata dei prezzi del carburante.

Alla fine del 2021 il tribunale commerciale aveva accettato l'istanza di fallimento di un creditore e Garuda era entrata in un processo di ristrutturazione formale, ma fino alla scorsa settimana due creditori hanno continuato a opporsi al piano di ristrutturazione proposto dagli amministratori.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Fallita l’indonesiana Batavia Air: aeroporti nel caos, ira e incredulità fra i passeggeri
31/01/2013
Crisi del coronavirus: Cathay Pacific taglia 8.500 posti per sopravvivere
21/10/2020 09:01
Ulema indonesiani contro l'alzabandiera: Maometto non lo ha mai fatto
23/03/2011
Malaysia, segue le regole della sharia ma non quelle civili: fermata la Rayani Air
11/04/2016 12:12
Seoul, democratici vogliono riformare la giustizia prima di Yoon
29/04/2022 10:22


Iscriviti alle newsletter

Iscriviti alle newsletter di Asia News o modifica le tue preferenze

ISCRIVITI ORA
“L’Asia: ecco il nostro comune compito per il terzo millennio!” - Giovanni Paolo II, da “Alzatevi, andiamo”