12/11/2021, 07.19
ASIA TODAY
Invia ad un amico

La giunta militare birmana condanna a 11 anni un giornalista Usa

Le notizie del giorno: Pechino vuole introdurre screening mentali per gli studenti; coppia israeliana agli arresti in Turchia per aver fotografato la residenza di Erdogan; in Russia polemica sull’introduzione “obbligatoria, ma non forzosa” del Qr-Code; Damasco e Abu Dhabi firmano un accordo sul solare. 

MYANMAR
Il giornalista americano Danny Fenster è stato condannato a 11 anni di carcere da un tribunale militare in Myanmar. Amministratore delegato della rivista online Frontier Myanmar, egli era stato accusato di istigazione e sedizione dalla giunta in base alle leggi su terrorismo, sull’immigrazione e le associazioni illegali. È fra le decine di cronisti condannati dal golpe di febbraio.

CINA
Entro la fine del 2022, il Ministero cinese dell’Istruzione cinese (Moe) includerà screening di salute mentale come parte integrante dei controlli richiesti agli alunni per frequentare la scuola. Esso sarà mirato a individuare casi di depressione fra gli studenti. La maggior parte si trova fra giovani di età compresa tra 14 e 18 anni, perché sottoposti a forte pressione negli studi accademici. 

TURCHIA - ISRAELE
Una coppia di israeliani è agli arresti in Turchia per aver fotografato da un battello la residenza del presidente Erdogan, a Istanbul. Originari di Modiin e in vacanza per festeggiare un compleanno, dopo aver condiviso le immagini su WhatsApp sono scomparsi; Israele minimizza l’incidente. A ottobre 15 persone sono state arrestate con l’accusa di essere spie del Mossad. 

RUSSIA
In Russia esplode la polemica sull’introduzione “obbligatoria, ma non forzosa”, secondo l’espressione del presidente Putin, dei certificati di vaccinazione con Qr-Code. A San Pietroburgo si è svolta una manifestazione di protesta. Vasti settori della Chiesa ortodossa da anni osteggiano le tessere elettroniche fiscali, ancor più il green-pass, visto come strumento diabolico di controllo. 

HONG KONG
Ha promosso l’indipendenza dalla Cina. Con questa accusa un tribunale di Hong Kong ha condannato a quasi sei anni di carcere “Capitan America 2.0”, attivista famoso per aver mostrato lo scudo del super-eroe a una protesta. Ma Chun-man, 31 anni, è colpevole in base alla Legge sulla sicurezza nazionale voluta da Pechino. Egli si era dichiarato non colpevole e non ha testimoniato.

PAKISTAN
L’11 novembre si è radunata a Islamabad la “Troika plus”, vertice che riunisce Russia, Cina, Stati Uniti e Pakistan. Al centro la situazione in Afghanistan, con il previsto intervento del ministro degli Esteri di Kabul Amir Khan Muttaki. Il segretario del dipartimento di stato Usa Ned Price auspica il riconoscimento delle conquiste nei diritti civili, soprattutto per donne e minoranze. 

SIRIA - EAU
La Siria ha firmato un accordo con imprese degli Emirati Arabi Uniti per la costruzione di una centrale solare nei pressi della capitale, segno di crescenti legami economici fra due ex nemici nel conflitto. L’annuncio giunge a due giorni dall’incontro fra Assad e il ministro degli Esteri degli Emirati, segno degli sforzi regionali per porre fine all’isolamento diplomatico di Damasco. 

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Il Giappone cerca una tecnologia per sviluppare energia dall'ammoniaca
14/01/2022 08:51
Cambogia: rinviato incontro Asean dopo la visita di Hun Sen in Myanmar
13/01/2022 08:47
Afghanistan: 8 bambini morti per l'esplosione di un ordigno bellico
12/01/2022 08:56
La Corea del Nord testa il secondo missile in una settimana
11/01/2022 08:39
Myanmar: Aung San Suu Kyi condannata ad altri quattro anni di carcere
10/01/2022 08:52


Iscriviti alle newsletter

Iscriviti alle newsletter di Asia News o modifica le tue preferenze

ISCRIVITI ORA
“L’Asia: ecco il nostro comune compito per il terzo millennio!” - Giovanni Paolo II, da “Alzatevi, andiamo”