14/06/2006, 00.00
terra santa
Invia ad un amico

Papa: assistere la popolazione palestinese e abbandonare violenza e soluzioni unilaterali

Una dichiarazione del portavoce vaticano la condanna "di quanti si illudono di poter risolvere i problemi sempre più drammatici della regione con la forza o in modo unilaterale".

Città del Vaticano (AsiaNews) – Dare assistenza umanitaria alla popolazione palestinese e tornare a cercare al via del negoziato, abbandonando l'uso della forza e le soluzioni unilaterali. Preoccupata per il continuo drammatico crescere della violenza in Terra Santa, la Santa Sede è tornata oggi a raccomandare alla comunità internazionale di attivarsi per affrontare i difficili problemi che sta vivendo la popolazione palestinese.

"La Santa Sede - ha dichiarato oggi il direttore della Sala stampa della Santa Sede, Joaquín Navarro-

Valls - segue con grande apprensione e dolore gli episodi di crescente, cieca violenza, che insanguinano in questi giorni la Terra Santa. Il Santo Padre è vicino, in modo particolare con la preghiera, alle vittime innocenti, ai loro familiari e alle popolazioni di quella terra, ostaggio di quanti si illudono di poter risolvere i problemi sempre più drammatici della regione con la forza o in modo unilaterale".

"La Santa Sede – prosegue la dichiarazione - invita la comunità internazionale ad attivare rapidamente i mezzi necessari per la doverosa assistenza umanitaria della popolazione palestinese, e si associa nel sollecitare i responsabili di entrambi i popoli perché sia anzitutto mostrato il dovuto rispetto per la vita umana, specie quella dei civili inermi e dei bambini, e sia ripresa con coraggio la via del negoziato, l'unica che può portare alla pace giusta e duratura a cui tutti aspirano".

 

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Papa: la pace è possibile in Terra Santa, con l’aiuto delle fedi
20/05/2009
P. Pierbattista Pizzaballa amministratore apostolico del Patriarcato latino di Gerusalemme
24/06/2016 12:48
Gerusalemme, Settimana dell’unità: i cristiani ‘satelliti intorno l’unico sole che è Cristo’
22/01/2018 12:41
Papa: in Terra Santa, quando le critiche nascono dalla paura
15/05/2009
Mons. Sabbah: Papa sempre vicino alle sofferenze dei popoli di Terra Santa
03/04/2005


Iscriviti alle newsletter

Iscriviti alle newsletter di Asia News o modifica le tue preferenze

ISCRIVITI ORA
“L’Asia: ecco il nostro comune compito per il terzo millennio!” - Giovanni Paolo II, da “Alzatevi, andiamo”