14/07/2021, 12.45
VATICANO
Invia ad un amico

Papa: dimesso dal Gemelli e rientrato in Vaticano

Prima di tornare si è recato nella basilica di Santa Maria Maggiore dove, davanti all'icona della Vergine Salus populi romani ha ringraziato per il buon esito del suo intervento. La visita a Oncologia pediatrica.

Città del Vaticano (AsiaNews) – Papa Francesco è rientrato in Vaticano. Nel dare la notizia, il direttore della Sala stampa della Santa Sede, Matteo Bruni, ha precisato che Francesco è stato dimesso dal policlinico Gemelli poco dopo le 10.30.

Prima di far rientro in Vaticano, il Papa si è recato nella basilica di Santa Maria Maggiore dove, davanti all'icona della Vergine Salus populi romani, (nella foto) ha ringraziato per il buon esito del suo intervento chirurgico, rivolgendole una preghiera per tutti i malati, in particolare quelli incontrati durante i giorni della sua degenza. Poco prima delle 12.00 ha fatto rientro a Casa Santa Marta.

Francesco era stato ricoverato al Policlinico Gemelli domenica 4 luglio. Lo stesso giorno era stato operato per una “stenosi diverticolare del sigma”.

Ieri pomeriggio, Francesco aveva compiuto una visita ai bambini ricoverati al reparto di Oncologia pediatrica, che si trova nello stesso 10mo piano del Gemelli ove è la zona riservata al papa.

Subito prima della visita del Papa nel reparto c’era stata l’esibizione di Ambrogio Sparagna e l’Orchestra Popolare Italiana, che insieme stanno portando in giro “L’eco der core”, un progetto di 15 concerti realizzato dalla Fondazione musica per Roma in collaborazione con la Caritas capitolina.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Papa Francesco, sotto la pioggia, davanti alla colonna dell’Immacolata in Piazza di Spagna
08/12/2020 09:17
Papa: La mia preghiera per la popolazione di Tianjin. Il nostro pellegrinaggio nel segno di Maria
15/08/2015
Papa: Chiesa e Maria vanno insieme. Non si può appartenere a Cristo al di fuori della Chiesa
01/01/2015
Papa alla Porta Santa di S. Maria Maggiore: Maria, Madre di Cristo e “del perdono che rinnova la vita”
01/01/2016
Papa: l’eutanasia non è libertà, ma vedere nel malato solo un costo
02/09/2019 13:06


Iscriviti alle newsletter

Iscriviti alle newsletter di Asia News o modifica le tue preferenze

ISCRIVITI ORA
“L’Asia: ecco il nostro comune compito per il terzo millennio!” - Giovanni Paolo II, da “Alzatevi, andiamo”