29/05/2017, 08.52
SRI LANKA
Invia ad un amico

Sri Lanka: sale a 166 morti il bilancio dell’alluvione

di Melani Manel Perera

Almeno 500mila persone sfollate; 102 dispersi; 88 feriti. Altre precipitazioni sono attese nelle prossime ore. Allerta coccodrilli per lo straripamento del fiume Nilwala. Il presidente stanzia oltre 263mila euro per le operazioni di soccorso.

Colombo (AsiaNews) – È salito a 166 morti il drammatico bilancio della violenta alluvione che nel fine settimana ha colpito 14 distretti meridionali dello Sri Lanka. Secondo gli ultimi dati del Centro per la gestione dei disastri (Dmc), ci sarebbero almeno 102 persone disperse e 88 feriti, ma i numeri sono in continuo aggiornamento. Le autorità riportano che circa 500mila abitanti sono sfollati, senza cibo e acqua. Oltre alle precipitazioni, attese nella giornata odierna, ciò che preoccupa i soccorritori è la difficoltà di raggiungere le zone alluvionate, isolate da numerose frane. Lo straripamento del fiume Nilwala, nel distretto di Matara, ha poi spinto il Dipartimento per l’informazione a emettere un’allerta per la presenza di coccodrilli.

Dallo scorso 26 maggio l’isola asiatica è flagellata da piogge battenti, tipiche della stagione dei monsoni. L’ultimo bollettino meteorologico prevede che oggi cadranno almeno 100 millimetri di pioggia, in particolare nella zona occidentale delle Central Hills.

Il governo di Colombo ha lanciato un avvertimento per il possibile proliferare di malattie ed epidemie, connesse con la carenza di acqua potabile e di medicinali. Sahan Fernando, del distretto di Matara, ritrae la portata della devastazione: “Le proprietà del nostro villaggio sono sott’acqua. Per fortuna non ci sono state vittime, ma tutto ciò che possedevamo è andato distrutto. La scuola, le case, sono ricoperte d’acqua fino al tetto. Non c’è speranza di recuperare qualcosa dall’interno”.

Le operazioni di soccorso sono a pieno regime, coadiuvate da due navi indiane. La Marina srilankese ha dispiegato 28 imbarcazioni, l’Aeronautica sette elicotteri, l’Esercito sei carri armati. Sul territorio è attivo il servizio di autoambulanze, con 84 mezzi in tutto. Il presidente Maithripala Sirisena ha espresso la sua vicinanza alle persone colpite dal disastro e stanziato 45 milioni di rupie [oltre 263mila euro, ndr] per le operazioni di emergenza. 

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Decine di morti e migliaia di sfollati per la frana di intere colline di Java
27/12/2007
Alluvione a West Java: 23 morti e 18 dispersi
22/09/2016 08:21
Kerala, ‘la peggiore alluvione in 100 anni’. Almeno 87 morti e 25mila sfollati
16/08/2018 11:51
Senza fine le sofferenze dei Rohingya: campi profughi allagati dal monsone
15/06/2018 11:25
Alluvioni nel sud della Cina. Manifestazioni e arresti nell’Hunan
06/07/2017 13:22


Iscriviti alle newsletter

Iscriviti alle newsletter di Asia News o modifica le tue preferenze

ISCRIVITI ORA
“L’Asia: ecco il nostro comune compito per il terzo millennio!” - Giovanni Paolo II, da “Alzatevi, andiamo”