07/06/2004, 00.00
COREA DEL SUD – COREA DEL NORD
Invia ad un amico

Storico accordo per nuovi collegamenti tra le due Coree

Seoul (AsiaNews/Agenzie) – Nuovi collegamenti nei settori dei trasporti e delle comunicazioni allenteranno la tensione nella penisola coreana, divisa in due "blocchi contrapposti" dalla fine della guerra di Corea (1950-53), per la quale non è stata mai firmata la pace dopo l'armistizio.

Durante il 9° appuntamento dei colloqui economici tra le due Coree, svoltosi a Pyongyang dal 2 al 5 giugno, i due Paesi hanno approvato un accordo per il collegamento di alcuni porti del Nord e del Sud attraverso l'apertura di vie marittime, prevista per metà agosto. Pyongyang e Seoul hanno anche stabilito di aprire entro ottobre due strade - una nella costa occidentale ovest, l'altra in quella orientale, al confine tra le Coree – e di fare alcune verifiche per l'eventuale apertura di due linee ferroviarie parallele alle strade. Le parti hanno anche concordato di istituire un'agenzia congiunta entro la fine del mese, per gestire una zona industriale finanziata dalla Corea del Sud, in costruzione nella città nord-coreana di Kaesong, a nord della zona smilitarizzata. I due Paesi hanno anche deciso di adottare una hot-line telefonica, una frequenza radio e un sistema di segnalazione per prevenire scontri armati nelle acque contese del Mar Giallo. Le due parti hanno anche manifestato l'impegno di cessare la propaganda ostile lungo il confine, a partire dal 15 giugno, 4° anniversario dello storico incontro tra il leader nord-coreano Kim Jong-Il e il presidente sud-coreano Kim Dae-jung. Secondo l'agenzia sud-coreana Yonhap, queste misure aumenteranno gli scambi e garantiranno stabilità nella penisola. (MR)

 

 

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Seoul a favore di una risoluzione Onu sui diritti umani in Corea del Nord
17/11/2006
Un ufficio unico per la cooperazione economica fra le Coree
30/09/2005
Seoul e Tokyo bloccheranno gli aiuti se Pyongyang procede col test nucleare
05/10/2006
Cristiano condannato a morte, politici Usa scrivono all’Onu
14/07/2007
Pyongyang lancia nuovo missile nel Mar del Giappone
28/09/2021 08:46


Iscriviti alle newsletter

Iscriviti alle newsletter di Asia News o modifica le tue preferenze

ISCRIVITI ORA
“L’Asia: ecco il nostro comune compito per il terzo millennio!” - Giovanni Paolo II, da “Alzatevi, andiamo”