Rubrica Islam

Islam

Oltre la metà delle vittime erano pellegrini “irregolari” che non risultano iscritti. Il maggior numero dei decessi fra egiziani, ma si contano morti fra cittadini di Indonesia, Malaysia e Pakistan. In futuro il rischio di una ulteriore escalation a fronte di un progressivo surriscaldamento del pianeta. 

| 20/06/2024
| ARABIA SAUDITA - ISLAM
di Dario Salvi

Il 28 giugno il Paese alle urne per il successore di Raisi, morto il 19 maggio in un incidente col suo elicottero. In lizza sei nominativi, cinque dei quali esponenti dell’ala ultra-conservatrice. L’hijab fra i temi della campagna elettorale, perché nessuno dei candidati ha una vera ricetta per l’economica in crisi. Rischio astensionismo. Prosegue la campagna di repressione, nel mirino anche i cristiani. 

| 18/06/2024
| PORTA D’ORIENTE
di Vladimir Rozanskij

Mosca discute sul possibile divieto di indossare il Niqab proposto da deputati e opinionisti che insistono sulla necessità di contenere le tendenze estremiste, ricordando come in diversi Paesi dell'Asia centrale questa misura esiste da tempo. Mufti divisi tra loro, mentre anche alcuni esponenti di Russia Unita sono contrari, paventando ripercussioni nei rapporti con il mondo islamico.

| 18/06/2024
| RUSSIA

Oltre un milione e mezzo di fedeli musulmani sono già arrivati ai luoghi santi dell’islam. Da Riyadh divieto assoluto di proteste per la guerra nella Striscia o di “politicizzazione” dell’evento che deve restare religioso. Incognita caldo per la salute dei partecipanti. Per la prima volta in un decennio, e dall’inizio del conflitto, si registra il ritorno di migliaia di siriani. 

| 13/06/2024
| ARABIA SAUDITA - ISLAM
di Dario Salvi

Nell'anniversario della caduta della città irachena nelle mani del movimento islamista radicale Omar Mohammed - il blogger che ne raccontava le brutalità - ripercorre con AsiaNews l’importanza della memoria, la visita del papa del 2021 e la sfida di una ricostruzione fondata sulla “inclusione”. Il patriarca caldeo Sako: il ricordo della violenza jihadista spinga a costruire uno Stato “civile e democratico”. 

| 11/06/2024
| PORTA D’ORIENTE

Le notizie di oggi: il Consiglio di sicurezza Onu vota la risoluzione per il cessare il fuoco a Gaza. Taipei ha arrestato un cittadino cinese per “ingresso illegale” via mare. La popolazione indonesiana fa registrare la maggior ingestione di microplastiche fra 109 Paesi al mondo. Caccia all’uomo dei soldati indiani nel Kashmir dopo un attacco a un bus di pellegrini. Tokyo vuole rafforzare la collaborazione economica con i Paesi dell’Asia centrale. 

| 11/06/2024
| ASIA TODAY

Nel mirino la comunità protestante, con oltre 170 comunità sparse sul territorio e 8mila aderenti. Per i giudici cacciare o vietare l’ingresso sulla base di rapporti di intelligence non costituisce violazione della pratica religiosa. Una decisione a maggioranza, contrario l’ex presidente. Intanto si torna a parlare di una possibile riapertura a breve del seminario greco-ortodosso di Halki. 

| 10/06/2024
| TURCHIA
di Shafique Khokhar

L’assalto della folla il 25 maggio, incendiate anche la casa e l’attività commerciale. Il resto della famiglia era scampato per miracolo all’assalto. Polemiche (e dubbi) sull’annuncio del decesso, il governo avrebbe nascosto la morte per evitare la condanna internazionale. Attivisti accusano: esecutivo e autorità conoscono - e coprono - i gruppi che sfruttano la legge per compiere massacri. 

| 03/06/2024
| PAKISTAN

Secondo il rapporto annuale di Amnesty International con 1153 condanne a morte si registra il dato più elevato degli ultimi otto anni e un aumento superiore al 30% rispetto al 2022. Di contro, calano le nazioni (16) in cui si contano persone giustiziate. Il triste primato va alla Repubblica islamica con 853 impiccagioni. Ma mancano i dati (segreti, ma a migliaia) di Cina, Corea del Nord e Vietnam. 

| 29/05/2024
| IRAN - ASIA
di Dario Salvi

I Paesi donatori si riuniscono per discutere della Sira, ma il Paese e la sua “guerra dimenticata” continuano a soffrire, la popolazione a fuggire (circa 500 al giorno). Ad AsiaNews il nunzio apostolico a Damasco parla di “processo politico stagnante” mentre ciò che “progredisce è la povertà”. L’esodo dei cristiani “un’altra grossa ferita che sanguina”. 

| 28/05/2024
| PORTA D’ORIENTE
di Dario Salvi

Per Adel Bakawan scomparsa del presidente iraniano (sepolto ieri nella città natale di Mashhad) e del ministro degli Esteri non avrà un “impatto significativo” nelle relazioni. I rapporti gestiti dai Pasdaran seguendo i “dettami” della guida suprema. Resta profonda l’influenza iraniana nella élite irachena e “nulla sembra realizzabile o governabile senza il consenso di Teheran”

| 24/05/2024
| IRAQ - IRAN

Il raid risale al 19 maggio, domenica di Pentecoste. Due uomini a bordo di una motocicletta hanno lanciato una granata durante la funzione. Marybel Atis, 40 anni, e Rosita Tubilo, 65 anni, sono state investite dalle schegge riportando diverse ferite. Card. Quevedo: attentato “scellerato” e “atto sacrilego”. Appello alle autorità perché sia fatta giustizia.

| 22/05/2024
| FILIPPINE
di Dario Salvi

Yonatan Zeigen ad AsiaNews: impossibile “distruggere” Hamas che è una “idea”, va cambiata “la mentalità”. Proseguendo nell’occupazione “si tornerà sempre al 7 ottobre”. Per ricordare le battaglie della madre ogni anno sarà assegnato un premio a una donna araba e a una ebrea che operano a favore della convivenza. L'Abbraccio tra Maoz Inon e Azia Abu Sarah davanti a papa Francesco esempio "di ciò a cui aspiriamo tutti". 

| 21/05/2024
| PORTA D’ORIENTE
di Vladimir Rozanskij

Al Forum economico internazionale di Kazan Gurbanguly Berdymukhamedov - già presidente e padre dell'attuale capo di Stato turkmeno - ha invocato "un’iniziativa islamica in nome della pace, della comprensione reciproca e della fiducia” da presentare all'Onu. Indicando a modello le relazioni tra la Russia e i Paesi islamici.

| 20/05/2024
| TURKMENISTAN-RUSSIA
di Joseph Masilamany

Secondo la polizia, il colpo sferrato da un uomo armato solitario questa mattina presto è stato commesso da un membro del gruppo terroristico del sud-est asiatico Jemaah Islamiyah, responsabile degli attentati di Bali del 2002 che uccisero 200 persone.

| 17/05/2024
| MALAYSIA-iNDONESIA
di Dario Salvi

Mons. Aldo Berardi, guida del vicariato che comprende Bahrein, Kuwait, Qatar e Arabia Saudita, commenta la decisione di papa Francesco di concedere alla Chiesa siro-malabarese la giurisdizione sui migranti indiani. "Un elemento non secondario, riguarda ambiti che vanno oltre i riti" e che andranno definiti. Il problema dei luoghi di culto, delle relazioni con lo Stato e l'interlocuzione col mondo musulmano. “Troppe voci” possono creare “confusione”.

| 16/05/2024
| GOLFO - VATICANO - INDIA

L’83enne Meshal al-Ahmad al-Jaber al-Sabah ha dato il via libera al nuovo esecutivo. Sospesa l’assemblea (due soli precedenti nel 1976 e 1986) e parti della Costituzione. Dietro la decisione lo scontro fra leadership e opposizione “filo-islamista”. Analisti e attivisti temono una deriva autoritaria, priorità ai temi “dello sviluppo nazionale e della stabilità”. 

| 15/05/2024
| KUWAIT
di Vladimir Rozanskij

La condanna del Muftiat contro le dichiarazioni di Ajnura Sagynbaeva sui rapporti sessuali fuori dal matrimonio: “un’aperta distorsione dei precetti dell’islam” che contraddice "i valori morali dell’intera società kirghisa". Ma c'è chi sostiene che lasciandosi trascinare nella polemica mediatica rischiano di produrre l’effetto opposto, regalandole solo una grande pubblicità.

| 14/05/2024
| KIRGHIZISTAN

L’edificio accessibile al pubblico e ai fedeli dopo la cerimonia ufficiale di inaugurazione. L’antico luogo di culto cristiano è stato convertito con un decreto presidenziale nell’agosto 2020. Il presidente Erdogan esalta le migliaia di “siti del patrimonio ancestrale” cui avrebbe “ridato vita”, ma non fa alcun accenno all’origine come basilica. 

| 08/05/2024
| TURCHIA
di Dario Salvi

Il benedettino di origine tedesca che guida il monastero della Dormizione stigmatizza l’atteggiamento da “tifoserie” mentre “le persone soffrono, muoiono”. Il fronte opposto visto come “mostro” o “animale” per giustificare le violenze. L’ascesa al potere del governo di ultra-destra di Ben-Gvir ha determinato una escalation negli attacchi anti-cristiani nella Città Vecchia. Come Gesù preghiera e perdono in risposta all’odio, via di riconciliazione.

| 07/05/2024
| PORTA D’ORIENTE

La condanna di Manahel al-Qatabi per aver invocato la fine della tutela maschile è solo l’ultimo esempio di una lunga serie. Pena capitale ad un uomo per aver denunciato sui social corruzione e violazioni dei diritti umani. Decine di persone dovranno scontare “lunghe” sentenze in prigione.

| 06/05/2024
| ARABIA SAUDITA

Le notizie di oggi: gli uiguri nello Xinjiang hanno il tasso di carcerazione più alto al mondo, in cella uno su 26. Delhi ha avviato l'espulsione di rifugiati dal Myanmar. Seoul aumenta l’allerta terrorismo in cinque ambasciate in Asia nel timore di attacchi di Pyongyang. Nuovo passaggio di navi e caccia cinesi nello Stretto di Taiwan. 

| 03/05/2024
| ASIA TODAY

Le notizie di oggi: almeno 36 vittime nel Guangdong per il crollo di un’autostrada. Ankara vuole unirsi al Sudafrica nella causa per genocidio contro Israele alla Corte internazionale di giustizia. Il Bhutan è pioniere nell’Asia meridionale per assistenza sanitaria di base (Aps). Ondata di calore e cattiva gestione causano una moria di pesci in un bacino idrico nel sud del Vietnam, centinaia di migliaia di animali morti. 

| 02/05/2024
| ASIA TODAY

A guidare l’accordo il vice-governatore di Lanao del Sur e presidente Siap. L’obiettivo è di raccogliere e soddisfare le istanze della popolazione. Monito del presidente filippino Marcos, pronto a colpire quanti vogliono ostacolare o fermare l’iter elettorale. Rappresentanti della Transition Authority legati al Milf avevano chiesto uno slittamento di altri tre anni. 

| 30/04/2024
| FILIPPINE

Le notizie di oggi: le autorità dello Xinjiang bloccano l’ordine di demolizione della città vecchia di Kashgar, cuore della cultura uigura. In Bangladesh riaprono le scuola nonostante l’ondata eccezionale di calore. Si dimette il ministro thai degli Esteri, a rischio i negoziati col Myanmar. India e Oman puntano a rafforzare gli accordi commerciali.

| 29/04/2024
| ASIA TODAY

In concomitanza con l’attacco del 13 aprile, il capo della polizia ha lanciato la “campagna” contro le “violazioni alla legge sull’hijab”. Dal carcere la Nobel per la pace Mohammadi parla di “assalto generalizzato” a colpi di stupri, abusi, torture. Le autorità “silenziano” i telefoni di quante protestano. Scioperi nelle università, in aumento anche i femminicidi. 

| 26/04/2024
| IRAN
di Joseph Masilamany

Una mamma single è stata ritenuta recidiva nel peccato di "khalwat" (vicinanza) in uno Stato governato dal partito islamista. La sentenza – che rappresenta una prima volta – dovrebbe essere eseguita nella prigione di Marang il 6 maggio. Una vicenda destinata a offrire un termometro dei rapporti di forza con i fondamentalisti nella Malaysia di Anwar Ibrahim

| 19/04/2024
| MALAYSIA
di Sumon Corraya

Al centro della polemica un film che narra le vicende di un giovane pittore orfano e cresciuto in un ashram. Egli rifiuta il corteggiamento di una donna facoltosa perché si sente donna in un corpo di uomo. Attacchi e polemiche sui social. L'omosessualità e il gender da sempre temi sensibili in Bangladesh, nazione a maggioranza musulmana.

| 19/04/2024
| BANGLADESH

Sotto indagine almeno 12 persone, sei delle quali si trovano al momento in carcere. Al centro dell’indagine una cellula con base a Başakşehir e responsabile dell’attacco alla parrocchia francescana di fine gennaio. Allo studio altre operazioni con obiettivo il Parlamento, caserme militari e stazioni di polizia. 

| 18/04/2024
| TURCHIA
di Joseph Masilamany

Il primo ministro Anwar Ibrahim ha presieduto una due giorni di incontri del Consiglio di sicurezza nazionale. In una nota considera “atto legittimo” l’attacco iraniano contro il “barbaro” raid di Tel Aviv all’ambasciata. Dalle Filippine “grande preoccupazione” per la crescente tensione. Prime ripercussioni sul traffico aereo nella regione. 

| 16/04/2024
| MALAYSIA - ISRAELE - IRAN
In evidenza
 
Già amministratore apostolico di Kunming e di altre due diocesi è morto a più di novant'anni. Era seminarista nel 1949 quando arrivarono i comunisti: ha dovuto attendere il 1995 per poter essere ordinato prete dopo il carcere ...
| 18/06/2024
| CINA
 
di Alessandra De Poli
Kim Aris, 47 anni, ha ritirato al posto della madre in Italia la cittadinanza onoraria che il comune di Abbiategrasso ha voluto concedere alla leader birmana. Da oltre tre anni in carcere, nemmeno la sua famiglia sa dove sia detenuta e quali siano ...
| 17/06/2024
| MYANMAR
 
L'intervento di Francesco alla sessione allargata del vertice in corso in Puglia sotto la presidenza italiana. La prima volta di un pontefice tra i "grandi della Terra". Nel discorso dedicato al tema dell'intelligenza artificiale - "strumento ...
| 14/06/2024
| VATICANO-ITALIA
 
di Gianni Criveller
Il grande teologo evangelico tedesco - scomparso nei giorni scorsi a 98 anni - coltivò anche il dialogo con i cristiani culturali a Hong Kong e a Pechino. Ha riconosciuto dignità e sincerità ad un cammino teologico in Cina, per quanto ...
| 09/06/2024
| ECCLESIA IN ASIA
 
di Sumon Corraya
Il segretario generale Alistair Dutton in visita ai campi dei rifugiati dove dal 2017 è attiva Caritas Bangladesh insieme al goerno di Dhaka. Gli aiuti globali per l'alimentazione sono scesi a 10 dollari a persona al mese, con gravi conseguenze. ...
| 08/06/2024
| BANGLADESH
 
Secondo il proefessor Sebasti L. Raj il BJP ha perso alcune circoscrizioni chiave perché si è concentrato sul discorso religioso, invece di risolvere i problemi veri della popolazione. L'opposizione non è un blocco ...
| 07/06/2024
| INDIAN MANDALA
 
di Dario Salvi
Ieri al Centro Pime di Milano la testimonianza della religiosa che per sei mesi ha vissuto le brutalità della Striscia. Una guerra “improvvisa”, di una violenza superiore a quelle del passato che ha fatto “cadere il velo dei ...
| 05/06/2024
| ITALIA - GAZA
 
Da anni percorre il Paese a piedi nudi, da nord a sud, nutrendosi di elemosine e dormendo nelle foreste. Un elogio della devozione religiosa attraverso le 13 pratiche ascetiche del “Dhutanga”. Osteggiato dal buddismo ufficiale, il monaco ...
| 01/06/2024
| VIETNAM
“L’Asia: ecco il nostro comune compito per il terzo millennio!” - Giovanni Paolo II, da “Alzatevi, andiamo”