31 Marzo 2017
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est

  • 30/03/2017 - PAKISTAN

    I procuratori promettono in cambio la liberazione. La protesta della comunità cristiana. Conversioni forzate per le ragazze, costrette a sposare musulmani. Case bruciate e percosse per i giovani cristiani che sposano musulmane. Anche ad Asia Bibi è stato offerto di convertirsi all’islam.


    di Kamran Chaudhry

    30/03/2017 - HONG KONG – CINA

    Il Card. Tong a Carrie Lam: La Chiesa per la piena democrazia e la libertà religiosa di Hong Kong


    In una lettera alla “candidata di Pechino”, il vescovo di Hong Kong promette un rapporto franco e diretto con il nuovo esecutivo come “un amico che dà uno schietto monito” al potere.


    30/03/2017 - RUSSIA

    La Chiesa Ortodossa Russa per l'abolizione totale della maternità surrogata

    di Vladimir Rozanskij

    Alla Duma si vorrebbe discutere un regolamento sulla materia. Per il Patriarcato di Mosca questo metodo "offende la dignità umana" ed è da cancellare sia su base commerciale che volontaria. I bambini "surrogati" saranno battezzati solo dopo periodo di penitenza dei genitori. La proposta di adozioni per coppie sterili. La Russia passa dall'ateismo alla religione, in senso inverso all'Occidente.


    30/03/2017 - INDIA - VATICANO

    Vaticano ai giainisti: collaboriamo per la pace e la non violenza, a partire dalle famiglie

    di Purushottam Nayak

    Il Pontificio consiglio per il Dialogo interreligioso diffonde il messaggio per la festa giainista di Mahavir Jayanti. Con l’occasione si celebra il 2615mo anniversario della nascita del maestro Tirthankar Vardhaman Mahavir. In India i giainisti sono lo 0,4% della popolazione, cioè circa 4,5 milioni di fedeli.


    30/03/2017 - GIORDANIA

    Summit Lega araba: oltre ai proclami di rito, poche risposte ai problemi della regione


    All’incontro annuale i leader condannano le “interferenze straniere” nei conflitti che insanguinano il Medio oriente. Il presidente libanese rilancia il tema dei profughi e auspica la fine delle “guerre fratricide”. Nel documento conclusivo si rilancia la soluzione dei due Stati come unica risposta al conflitto israelo-palestinese.

     


    30/03/2017 - INDONESIA - FRANCIA

    La visita di Francois Hollande a Jakarta


    L’ultima visita del presidente francese in Indonesia risale al 1986. L’obiettivo dell’incontro era discutere gli accordi bilaterali fra le due nazioni in materia di difesa, sviluppo sostenibile delle città, ricerca scientifica, tecnologie d’informazione, turismo e attività marittime.


    30/03/2017 - INDIA

    Uttar Pradesh, chiusi i mattatoi per proteggere le vacche: a rischio poveri, musulmani e cristiani


    La chiusura dei macelli illegali è una delle promesse elettorali del nuovo chief minister Yogi Adityanath. I commercianti lamentano però che le autorità hanno messo i sigilli anche a quelli in regola. La vacca è considerata sacra dalla religione indù, ma rappresenta la maggiore fonte di sostentamento delle minoranze. L’industria fattura ogni anno 3,7 miliardi di euro a livello nazionale; il settore impiega nello Stato dell’Uttar Pradesh circa 2,5 milioni di persone.


    30/03/2017 - VATICANO

    Papa: la famiglia cristiana, luogo e testimone di misericordia


    In una lettera in vista dell’incontro mondiale delle famiglie del 2018, Francesco esprime “il desiderio che le famiglie abbiano modo di approfondire la loro riflessione e la loro condivisione sui contenuti dell'Esortazione Apostolica post-sinodale Amoris laetitia”.


    30/03/2017 - VATICANO

    Papa: la “delusione di Dio” quando il suo popolo lo abbandona per seguire “idoli”


    “Quanti idoli ho che non sono capace di togliermi da dosso che mi schiavizzano? Quell’idolatria che abbiamo dentro … E Dio piange per me”. “Pensiamo oggi a questa delusione di Dio che ci ha fatto per l’amore e noi andiamo a cercare amore, benessere, passarla bene in altre parti e non l’amore di Lui. Ci allontaniamo da questo Dio che ci ha allevati. E questo è un pensiero di Quaresima”.


    30/03/2017 - MYANMAR

    Il ricordo di p. Noe, l’ultimo patriarca della missione del Pime in Myanmar

    di Yaung Ni Oo

    Una maestra traccia un ricordo del sacerdote, scomparso nel marzo del 2007, a dieci anni dalla morte. Egli ha adempiuto “sino all’ultimo giorno” alla sua vocazione. Ha condiviso in ogni aspetto, anche nel cibo e negli spostamenti, la vita dei propri fedeli. La dedizione al popolo e alla missione emergevano “sin da questi gesti più semplici”.

     


    30/03/2017 - TURCHIA - SIRIA

    Ankara, fine 'teorica' delle operazioni militari in Siria: nessun ritiro delle truppe


    La leadership turca rivendica il successo della campagna “Scudo dell’Eufrate”. Il premier Binali Yildirim non esclude “nuovi interventi” per il futuro. Silenzio sulla permanenza delle truppe oltreconfine, in territorio siriano. Ankara vuole partecipare all’offensiva contro Raqqa, roccaforte dello Stato islamico, ma senza i curdi. 

     


    29/03/2017 - INDIA

    Io, brahmino indù convertito al cristianesimo: ma tutti credevano che fossi già cattolico

    di Rajesh Nayak

    Rajesh Nayak ha atteso 20 anni per ricevere il battesimo, che avverrà a Pasqua. Ha incontrato la fede quando era molto piccolo, ma l’opposizione dei genitori gli ha impedito di convertirsi. Tramite il corso di iniziazione cristiana per gli adulti ha imparato davvero a pregare. “Prima non sapevo nemmeno a quale dio mi stessi rivolgendo”.


    29/03/2017 - NEPAL

    Anche non cattolici tra le centinaia di giovani alla marcia per la Quaresima


    La manifestazione si terrà il 1 aprile e partirà alle 8 di mattina da Lamidanda. Da lì terminerà a Lakure Bhanjyang, dove si concluderà con una grande messa.


    29/03/2017 - ISRAELE – FRANCIA

    Ong francese denuncia la “relazione pericolosa” fra le banche francesi e le colonie israeliane


    Quattro banche francesi e la compagnia assicurativa Axa finanziano aziende e banche israeliane attive nelle colonie. L’accusa delle Ong francesi che richiedono un disimpegno.


    29/03/2017 - HONG KONG

    Elezioni per il governatorato di Hong Kong, l’analisi di Chit Wai John Mok


    Carrie Lam Cheng Yuet-Ngor è stata eletta prossimo governatore con 777 voti. Le ingerenze del governo cinese nella consultazione elettorale: “Pechino è intervenuta senza riserve nelle ‘elezioni’. Non ci sarà nessun ritorno alla pratica originale del principio ‘un Paese, due sistemi’”.


    29/03/2017 - RUSSIA - IRAN - SIRIA

    Economia e conflitto siriano al centro della visita ufficiale di Rouhani a Mosca


    Il presidente iraniano ha incontrato l’omologo russo Putin e il premier Medvedev. Firmati 14 documenti in tema di cooperazione in ambito politico, economico, scientifico e culturale. La collaborazione fra Teheran e Mosca ha “impatti positivi” in tema di “stabilità e sicurezza”. Putin: Iran partner “stabile e affidabile”. Sullo sfondo le elezioni presidenziali in Iran.

     


    29/03/2017 - VATICANO

    Papa: è “obbligo imperativo e urgente” proteggere i civili intrappolati a Mosul


    La nostra “grande speranza” che ha fondamento nella fede e nella promessa “non di uno qualunque, ma di Dio”. “Chiediamo oggi al Signore la grazia di rimanere fondati non tanto sulle nostre sicurezze, sulle nostre capacità, ma sulla speranza che scaturisce dalla promessa di Dio”.


    29/03/2017 - CINA - TAIWAN

    Pechino ammette la detenzione di un attivista taiwanese per i diritti


    Lee Ming-che è voce per i diritti umani nella Cina continentale era stato dato per disperso dalla famiglia. La moglie ha chiesto aiuto a organizzazioni internazionali e ora sa che è in prigione.


    29/03/2017 - RUSSIA

    Mosca, qualcosa di nuovo nelle proteste dei giovani

    di Vladimir Rozanskij

    Il fatto nuovo non è Alexei Navalny, ma le manifestazioni sostenute dai giovani. Medvedev e il feticcio delle “scarpe da jogging”. Il nazionalismo di Putin perde consensi, anche a causa della crisi economica. La Russia, come il resto del mondo, vede l’impoverirsi della classe media.


    29/03/2017 - CINA

    Liaoning, sacerdote detenuto da mesi senza condanna. Imbarazzo per le autorità


    Il tribunale del popolo non rende pubblica la sentenza per p. Fei Jisheng, sacerdote della diocesi di Shenyang. I cattolici locali: “I giudici riconoscono la sua innocenza, ma il tribunale lo vuole condannato”. L’arresto è avvenuto il 18 ottobre scorso con l’accusa di appropriazione indebita di una somma di denaro che però apparteneva al sacerdote. Dietro i capi d’imputazione l’intenzione delle autorità di fermare l’opera evangelizzatrice del religioso.


    29/03/2017 - GIORDANIA

    Terrorismo, guerre regionali e conflitto israelo-palestinese al summit della Lega araba


    In programma oggi in Giordania l’incontro annuale dei capi di Stato e di governo arabi. Presenti anche il leader Onu e l’inviato speciale per la Siria. Per gli esperti il summit non fornirà “svolte” reali per risolvere i problemi della regione. Il sistema politico del mondo arabo è “debole, diviso” e “corroso da anni di vizi”. 

     


    28/03/2017 - CINA

    Condannato ex giudice cinese: ha sostenuto le cause civili di alcuni contadini contro il governo


    Huang Yunmin stava per accompagnare agricoltori a Pechino, per presentare delle petizioni. L’accusa comporta la pena di un massimo di 10 anni di prigione. In passato egli ha accusato la burocrazia giudiziaria e la corruzione delle corti. Per questo è stato spinto a lasciare il suo impiego.


    28/03/2017 - CINA

    Suzhou, 9 attivisti per i diritti umani detenuti in segreto da settembre


    L’8 settembre 2016 la polizia ha sequestrato i manifestanti fuori dal tribunale del popolo a Suzhou. Otto sono sotto “sorveglianza residenziale in un luogo designato” (Rsdl), mentre un altro è stato formalmente arrestato. Gli arrestati protestavano contro la condanna di Fan Mugen. Alcuni dei detenuti sono accusati di aver inviato on-line messaggi “politicamente sensibili”. Nel mese di novembre altri arresti da parte della polizia. Il Comitato delle Nazioni Unite contro la tortura: “L’Rsdl misura ampiamente abusata e aperta ad interpretazione e applicazione illecite”. Undici Paesi hanno chiesto di porre fine alla pratica.


    28/03/2017 - ISRAELE - PALESTINA

    Tensioni in crescita per le visite “quotidiane” di coloni israeliani alla Spianata delle moschee


    Nel 2016 più di 14mila coloni hanno visitato il luogo sacro all’Islam (che era parte del tempio ebraico di Gerusalemme). Le visite degli estremisti ebraici alla base degli scontri fra musulmani e polizia. 


    28/03/2017 - PAKISTAN

    Mons. Arshad: in Quaresima, abbracciamo le nostre croci quotidiane

    di Shafique Khokhar

    Il vescovo di Faisalabad ha diffuso il messaggio per la preparazione alla Pasqua. Si rivolge ai giovani, coloro che più sopportano le difficoltà nella ricerca del lavoro, per la crisi economica e per inserirsi nella società. Invita tutti a seguire l’esempio di Cristo, che con la sua morte e resurrezione dà significato “alle nostre croci della vita di tutti giorni”.


    28/03/2017 - VATICANO - ONU

    Papa: la pace non può avere a fondamento la paura della guerra nucleare


    In un messaggio alla “Conferenza dell’ONU finalizzata a negoziare uno strumento giuridicamente vincolante sulla proibizione delle armi nucleari, che conduca alla loro totale eliminazione”, Francesco afferma che serve il dialogo che rafforzi la fiducia. “Abbiamo la libertà, l’intelligenza e la capacità di guidare e dirigere la tecnologia, così come di limitare il nostro potere, e di metterli al servizio di un altro tipo di progresso”.


    28/03/2017 - RUSSIA

    Una multa e 15 giorni di prigione per Alexei Navalny. Le critiche di Europa e Usa


    Per Mosca molti giovani sono stati pagati per partecipare alle manifestazioni. Navalny: “Più di mille persone sono state arrestate ieri, ma è impossibile arrestare milioni”. Per Ue e Usa: un “affronto alla democrazia”.


    28/03/2017 - LIBANO

    Beirut, la festa dell’Annunciazione giornata mondiale del dialogo fra religioni e culture

    di Fady Noun

    È la proposta lanciata da leader politici, religiosi e istituzionali libanesi. La tradizionale celebrazione islamo-cristiana come modello di incontro e confronto. Nella capitale sorgerà un centro mariano internazionale dedicato al dialogo. E un “giardino di Maria”, figura amata e venerata da entrambe le religioni monoteiste.

     


    28/03/2017 - HONG KONG – CINA

    Carrie Lam in visita agli uffici di Pechino ad Hong Kong

    di Paul Wang

    Visita “di cortesia”, non ”di gratitudine”  per averla sostenuta nelle elezioni. La promessa di mantenere saldo il principio “una nazione, due sistemi”. “Preoccupante” l’influenza di Pechino.


    28/03/2017 - VATICANO

    Papa: seguire Gesù accettando la vita che abbiamo, senza farci paralizzare dall’accidia


    L’accidia è un "brutto peccato": fa “vivere perché è gratis l’ossigeno”, fa “vivere sempre guardando gli altri che sono più felici di me” e si è “nella tristezza”, si dimentica la gioia. “L’accidia - spiega il Papa - è un peccato che paralizza, ci fa paralitici. Non ci lascia camminare. Anche oggi il Signore guarda ognuno di noi, tutti abbiamo peccati, tutti siamo peccatori ma guardando questo peccato” ci dice: “Alzati”.






    In evidenza

    VATICANO
    Il Papa ai giovani: Memoria del passato, coraggio nel presente, speranza per il futuro



    Diffuso oggi il Messaggio per la 32ma Giornata mondiale della gioventù sul tema “Grandi cose ha fatto per me l’Onnipotente”. Il modello di Maria nel suo incontro con Elisabetta. Rifiutare l’immobilità del “divano” dove starsene comodi e sicuri. Vivere l’esperienza della Chiesa non come una “flashmob” istantanea. Riscoprire il rapporto con gli anziani. Vivere il futuro in modo costruttivo non svalutando “le istituzioni del matrimonio, della vita consacrata, della missione sacerdotale”.


    AFGHANISTAN
    P. Moretti: Le Piccole sorelle di Gesù, per 60 anni “afghane fra gli afghani”



    Hanno vissuto 60 anni al servizio dei bisognosi. Sono rimaste a Kabul sotto l’occupazione sovietica, il controllo dei talebani e i bombardamenti Nato. Rispettate da tutti, anche dai talebani. Questo febbraio è finita la loro esperienza, secondo p. Moretti “una a cui guardare”.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®