21 Gennaio 2017
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est

  • mediazioni e arbitrati, risoluzione alternativa delle controversie e servizi di mediazione e arbitrato

    21/01/2017 - VATICANO

    All’udienza in occasione dell’apertura dell’anno giuridico in Vaticano, papa Francesco chiede maggior impegno nel preparare le coppie al matrimonio per maturare in “amore e verità”. L’importanza di non lasciare sole le giovani coppie, ma di “accogliere, accompagnare e aiutare”. Superare il formalismo giuridico per una catechesi che faccia comprendere la fede e il valore del consenso. “Le insidie rovinose della cultura dominante dell’effimero e del provvisorio”.




    21/01/2017 - VATICANO-USA

    Papa a Trump: La grandezza dell’America misurata dall’attenzione ai poveri


    Papa Francesco esalta la “ricca spiritualità dei valori etici che hanno plasmato la storia del popolo americano” e chiede l’impegno “per il progresso della dignità umana e la libertà in tutto il mondo”.  Preoccuparsi “per i poveri, gli esclusi, e i bisognosi che, come Lazzaro, stanno davanti alla nostra porta”.  Il giuramento di Trump preceduto da diverse preghiere di rappresentanti cattolici, protestanti, ebrei.  Lo slogan “America first” guiderà le scelte politiche. Le pesanti critiche all’establishment. La cautela della Cina e l’entusiasmo della presidente di Taiwan.


    21/01/2017 - LIBANO - UE

    La missione culturale e politica del Libano e dell’Europa


    Il Paese dei Cedri potrebbe risvegliare il continente europeo a riscoprire la dimensione religiosa dimenticata. Senza il ricordo delle sue radici cristiane, senza una visione e una volontà di pace, nulla di grande avverrà in Europa, né tra essa e il mondo. La dimensione religiosa è importante per il dialogo politico e culturale con il Sud del mondo. L’intervento del card. Parolin a Davos.


    21/01/2017 - PAKISTAN

    Pakistan, talebani colpiscono un mercato sciita per “vendetta contro Assad”. La condanna della Chiesa


    L’esplosione è avvenuta nel mercato di Parachinar, una delle aree tribali semi-autonome. Il bilancio provvisorio è di 20 morti e oltre 40 feriti. La zona è conosciuta per i contrasti tra sunniti e sciiti. Vescovo anglicano invita a pregare per i feriti.


    21/01/2017 - INDIA

    Card. Gracias: Presto santi i martiri dell’Orissa. La gioia dei cristiani

    di Santosh Digal

    L’arcivescovo di Mumbai riporta la disponibilità del Vaticano ad aprire la causa di canonizzazione. Ne ha parlato con il card. Filoni, prefetto della Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli. I cristiani “hanno scelto di abbracciare la morte piuttosto che rinnegare Cristo”. Mantenere viva la memoria dei martiri “per le future generazioni che affrontano le sfide del fanatismo religioso”.


    21/01/2017 - ARABIA SAUDITA - ISLAM

    Gran Muftì saudita contro cinema e concerti: sono fonte di depravazione e immoralità


    Sheikh Abdul Aziz al-Sheikh, massima autorità religiosa del Paese, contro le forme di intrattenimento che favoriscono la commistione fra sessi. I film sono “libertini, osceni, immorali e atei” perché fondati su una cultura “importata”. I concerti promuovono la promiscuità, corrompono la morale e i valori. Un appello a cittadini e istituzioni: “Non aprire le porte al male”.


    20/01/2017 - UZBEKISTAN

    Shavkat Mirzyaev cambia rotta, nominati i nuovi funzionari del governo


    Dopo la morte dell’ex presidente Islam Karimov, il nuovo leader inizia a selezionare il nuovo team di “addetti ai lavori” per costruire un governo solido e in apparenza più moderato del precedente.


    20/01/2017 - VIETNAM

    Hanoi reprime le manifestazioni a ricordo dei caduti delle Paracel

    di Mac Lam

    Arresti e aggressioni in tutto il Paese: a Hanoi, Ho Chi Minh City e nella provincia di Nghe An. Presenti anche giovani cristiani tra i manifestanti. L’accordo tra la Cina e il Vietnam. Tentativo di allentare la tensione nel Mar Cinese meridionale.


    20/01/2017 - INDONESIA

    Semarang, musulmani contro il festival gastronomico cinese del maiale: è haram

    di Mathias Hariyadi

    Gruppi studenteschi musulmani e organizzazioni islamiche denunciano la manifestazione e ne chiedono l’annullamento. Esigono il rispetto dei sentimenti “religiosi” dalla comunità musulmana. L'evento che si celebra da anni nella città - a maggioranza etnica cinese -  e non ha mai creato problemi. 

     


    20/01/2017 - PAKISTAN

    Lahore: Muhammad Akram, da vandalo di una chiesa a sponsor del dialogo tra le religioni (Foto)

    di Kamran Chaudhry

    Il giovane musulmano è tra le 2mila persone che nel 2005 hanno assaltato un villaggio cristiano. Erano stati fomentati da radicali che avevano costruito false accuse di blasfemia. Nel 2010 creato un gruppo giovanile interreligioso. “Servono nuovi modelli da prendere come esempio”.


    20/01/2017 - CINA-USA

    Comincia l'era di Trump: il rapporto Cina-Usa e il rischio di una guerra

    di Wei Jingsheng

    Nell’attesa della cerimonia di inaugurazione della presidenza Trump, l’Ufficio di propaganda del Partito comunista cinese ha vietato a tutti i giornalisti “critiche non autorizzate” alle parole o ai gesti di Trump. Secondo il grande dissidente Wei Jingsheng vi sono possibilità che Trump costringa la Cina a accordi commerciali equi, influenzando anche una riforma interna della politica e della giustizia. L’opzione di una guerra commerciale.


    20/01/2017 - MALAYSIA - MYANMAR

    Kuala Lumpur, nazioni musulmane contro il Myanmar: basta violenze contro i Rohingya


    La “sessione straordinaria” dell’Oic centrata sulle persecuzioni verso la minoranza musulmana in Myanmar. Najib Razak chiede che i colpevoli siano “consegnati alla giustizia”. Ministro del Bangladesh: risolvere la questione riguardante la cittadinanza. 

     


    20/01/2017 - VATICANO

    Papa: “Cambiare il cuore, cambiare la vita”, per appartenere soltanto al Signore


    “Quando Dio perdona, dimentica". “Lui dimentica, perché perdona. Davanti a un cuore pentito, perdona e dimentica: ‘Io dimenticherò, non ricorderò i loro peccati’. Ma anche questo è un invito a non fare ricordare al Signore i peccati, cioè a non peccare più”.


    20/01/2017 - INDIA

    Mons. Barwa: In Orissa i progrom indù hanno unito i cristiani. L’ecumenismo del sangue

    di Nirmala Carvalho

    Nel 2008 gli estremisti hanno colpito tutti, a prescindere dalla denominazione. “La croce di Cristo era la prova che ci univa, la nostra fede era visibile”. A Bhubaneshwar individuato un terreno per la sepoltura comune. Le istituzioni educative, in campo sanitario e sociale dei cattolici non devono discriminare nessuno, “neanche chi ci ha perseguitato”.


    20/01/2017 - SRI LANKA

    Il card. Ranjith inaugura l’Anno di san Giuseppe Vaz, l’Apostolo dello Sri Lanka (Foto)

    di Melani Manel Perera

    L’arcivescovo di Colombo ha detto che egli è stato un “eccezionale esempio di riconciliazione”. Parlava sia la lingua tamil che quella singalese e viveva in comunione con entrambe le etnie. Una reliquia esposta per la devozione dei fedeli. Gettate le fondamenta del nuovo santuario nazionale a lui dedicato.


    20/01/2017 - SIRIA

    Palmira: lo Stato islamico giustizia 12 persone, quattro per decapitazione


    Le altre otto vittime uccise a colpi di pistola. Parte delle uccisioni avvenute all’interno di un museo, poco distante dalle rovine patrimonio dell’umanità. Quattro delle vittime erano insegnanti e impiegati governativi. Gli uomini di Daesh starebbero accumulando esplosivo per distruggere altri reperti antichi. 

     


    19/01/2017 - CINA – UK

    Giunge a destinazione il primo treno merci fra Cina e Gran Bretagna


    Il viaggio per 12mila chilometri attraversa nove Paesi. Ha una durata di 18 giorni. Si tratta di uno sviluppo del progetto One Belt, one Road (una cintura, una strada), che vuole rinnovare e attualizzare l’antica Via della Seta.


    19/01/2017 - IRAQ - SIRIA

    Sacerdote irakeno: “Fiducia e speranza” aspettando la liberazione di Mosul


    Don Paolo Thabit Mekko racconta il clima di attesa fra i profughi di Mosul e della piana di Ninive. Un piccolo gruppo ha già visitato le case del settore orientale della città, liberato dalla presenza jihadista. Essenziale garantire “la sicurezza” delle aree liberate e trovare una nuova formula “di amministrazione e controllo”. Nel 2016 Daesh ha perso un quarto del territorio. 

     


    19/01/2017 - BANGLADESH

    È morto p. Silvano Garello, il “traduttore” della fede della Chiesa in bengalese

    di Sumon Corraya

    Il missionario saveriano aveva 78 anni. I suoi funerali celebrati a Khulna; le sue ceneri riposeranno nel Paese asiatico dove aveva scelto di vivere. Ha tradotto i documenti del Concilio Vaticano II, il Catechismo della Chiesa cattolica e alcune encicliche papali. Le sue opere hanno ispirato molti giovani cattolici e musulmani.


    19/01/2017 - IRAN

    Tragedia a Tehran, edificio collassa a seguito di un devastante incendio


    Almeno 300 persone intrappolate nell’edificio al momento del collasso. Si temono 30 morti tra i soccorritori.


    19/01/2017 - CINA-USA

    Jack Ma: No a guerre commerciali fra Cina e Stati Uniti. Diamo a Trump un po’ di tempo


    Per il padrone di Alibaba il nuovo presidente Usa ha “mente aperta” ed è “capace di ascoltare”. Preoccupazioni per lo stile “populista” e “protezionista”. Gli Usa hanno speso i soldi della globalizzazione in guerre. La proposta alle piccole e medie imprese Usa di vendere attraverso il network di Alibaba: un milione di posti di lavoro.


    19/01/2017 - INDONESIA

    Libertà religiosa e lotta all’estremismo: la promessa di Widodo ai leader protestanti

    di Mathias Hariyadi

    Il presidente indonesiano ha incontrato i vertici del Sinodo delle Chiese protestanti (Pgi). Al centro dei colloqui i “crescenti fenomeni” di intolleranza e violenza che mettono in pericolo “tolleranza, pace e unità”. Widodo assicura che lo Stato non è “inerte e passivo”, come avvenuto in passato, di fronte ai gruppi radicali. 

     


    19/01/2017 - PAKISTAN

    Pakistan, cristiani e musulmani chiedono il rilascio degli intellettuali attivisti scomparsi (Foto)

    di Kamran Chaudhry

    La Commissione per i diritti umani ha organizzato un seminario. I parenti degli intellettuali rapiti respingono le accuse di blasfemia, mosse dai radicali islamici. “È solo una mossa per rinchiuderli dietro le sbarre dopo il loro eventuale rilascio”.


    19/01/2017 - VATICANO

    Papa: la vita cristiana è una lotta, perché il Padre attira a Gesù ma “un altro attira in modo contrario”


    Per questo “è venuto Gesù, per distruggere satana! Per distruggere il suo influsso sui nostri cuori”. “Se vuoi andare avanti “devi lottare! Sentire il cuore che lotta, perché Gesù vinca”. “Chiediamo al Signore di essere cristiani che sappiano discernere cosa succede nel proprio cuore e scegliere bene la strada sulla quale il Padre ci attira a Gesù”.


    19/01/2017 - TURCHIA - RUSSIA - IRAN

    Per la prima volta raid aerei congiunti di Russia e Turchia contro l'Isis


    Centrate postazioni jihadiste ad al-Bab, cittadina a 20 km dal confine turco. Una collaborazione “inusuale” fra fronti un tempo contrapposti. Portavoce russo: Diversi mezzi coinvolti, operazioni “molto efficaci”. L’Iran contrario alla “ostile” presenza americana ai colloqui di pace di Astana. 

     


    19/01/2017 - COREA DEL SUD

    Samsung: la corte nega il mandato d’arresto per il vicecapo Lee Jae-yong


    Era accusato di corruzione, appropriazione indebita e falsa testimonianza e coinvolto nello scandalo che ha travolto la presidente Park. Secondo i giudici i motivi non sono sufficienti per approvare la richiesta di fermo.


    19/01/2017 - TAIWAN-GIAPPONE

    “Silence” di Martin Scorsese: Dio non si impressiona per la nostra mancanza di fede

    di Xin Yage

    Intervista a p. Emilio Zanetti, gesuita che lavora al Kuangchi Program Service, la casa di produzione televisiva della Compagnia di Gesù nell’isola. Zanetti è amico del regista statunitense e ha collaborato come consigliere e perfino come comparsa nel film che tratta della persecuzione dei cristiani in Giappone nel XVII secolo. Regista e attori hanno lavorato gratis.


    18/01/2017 - FILIPPINE

    A Manila il quarto Congresso Apostolico Mondiale sulla Misericordia


    Si tiene dal 16 al 20 gennaio e partecipano più di 5000 delegati da molti Paesi del mondo. Lo scopo del Congresso è riflettere su misericordia, compassione e valore della vita umana. Il confronto con la situazione di “guerra” presente nel Paese.


    18/01/2017 - SRI LANKA

    Rapporto Onu: in Sri Lanka oltre 900mila persone colpite dalla siccità (Foto)

    di Melani Manel Perera

    Su 25 distretti, almeno 23 sono senza acqua. In alcune zone del Paese le piogge non cadono dallo scorso marzo. Attivato un numero verde per le emergenze; dislocato personale governativo nelle aree più colpite. I tamil celebrano offerte agli dei per invocare le precipitazioni.


    18/01/2017 - CINA

    Continua la drammatica sofferenza fisica e mentale di Li Chunfu, avvocato per i diritti umani

    di Wang Qiaoling

    Gravi danni fisici riportati in seguito alle torture. “Dimmi! Cosa mi stai tenendo nascosto!”: le inquietanti grida di Li ricordano gli interrogatori subiti.






    In evidenza

    VATICANO-USA
    Papa a Trump: La grandezza dell’America misurata dall’attenzione ai poveri



    Papa Francesco esalta la “ricca spiritualità dei valori etici che hanno plasmato la storia del popolo americano” e chiede l’impegno “per il progresso della dignità umana e la libertà in tutto il mondo”.  Preoccuparsi “per i poveri, gli esclusi, e i bisognosi che, come Lazzaro, stanno davanti alla nostra porta”.  Il giuramento di Trump preceduto da diverse preghiere di rappresentanti cattolici, protestanti, ebrei.  Lo slogan “America first” guiderà le scelte politiche. Le pesanti critiche all’establishment. La cautela della Cina e l’entusiasmo della presidente di Taiwan.


    CINA-USA
    Comincia l'era di Trump: il rapporto Cina-Usa e il rischio di una guerra

    Wei Jingsheng

    Nell’attesa della cerimonia di inaugurazione della presidenza Trump, l’Ufficio di propaganda del Partito comunista cinese ha vietato a tutti i giornalisti “critiche non autorizzate” alle parole o ai gesti di Trump. Secondo il grande dissidente Wei Jingsheng vi sono possibilità che Trump costringa la Cina a accordi commerciali equi, influenzando anche una riforma interna della politica e della giustizia. L’opzione di una guerra commerciale.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®