Skin ADV
08 Febbraio 2016
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est

  • mediazioni e arbitrati, risoluzione alternativa delle controversie e servizi di mediazione e arbitrato

    08/02/2016 - MACAO

    Pochi giorni dopo l’ingresso nella sua nuova diocesi, mons. Stephen Lee Bun-sang racconta ad AsiaNews le sfide che si pongono al suo ministero episcopale: dall’industria del gioco, colosso dell’economia di Macao, all’importanza di rafforzare i legami all’interno della comunità cattolica. Passando per il Giubileo della Misericordia, i rapporti con la Chiesa di Cina e l’evangelizzazione dell’Asia: “Macao ha sempre dato tanto per questo scopo. Dobbiamo riaccendere lo spirito missionario dei nostri fedeli”.


    di Xie Qircan

    08/02/2016 - RUSSIA-VATICANO

    Sergei Chapnin: La Chiesa russo-ortodossa nel 2016. Il Sinodo Panortodosso (Prima parte)

    di Sergei Chapnin

    Un Sinodo di tutte le Chiese ortodosse lo si attende da 1300 anni e dovrebbe essere celebrato il prossimo giugno. Le differenze fra Kirill e Bartolomeo, fra Mosca e Costantinopoli. Alla vigilia dell’incontro fra Kirill e Francesco, una mappa delle sfide aperte davanti alla Chiesa russa. Prima parte di uno studio di Sergei Chapnin, già Direttore della Rivista del Patriarcato di Mosca.


    08/02/2016 - SIRIA

    Nunzio a Damasco: Ammirevole lo sforzo del papa sulla Siria. Per la pace serve un miracolo


    Mons. Zenari plaude alle parole del pontefice, che ha chiesto una “soluzione politica” al conflitto. Per il prelato la popolazione deve poter vedere non solo parole, ma “passi concreti” verso il cessate il fuoco. Ora servirebbe un miracolo, come “l’accordo sulle armi chimiche”. Dai Paesi del Golfo pressioni per un intervento di terra. L’esercito siriano avanza verso nord. 


    08/02/2016 - RUSSIA - VATICANO

    Il Patriarca Kirill e la Chiesa russa che papa Francesco incontrerà

    di Ieromonaco Ioann

    Il capo della Chiesa russo-ortodossa, che incontrerà il pontefice a Cuba il 12 febbraio prossimo, sta trasformando le sue comunità offrendo vescovi sempre più giovani e una curia funzionale. L’ispirazione del modello cattolico e l'eredità di Nikodim. Il rischio della burocratizzazione e del ripiegamento su se stessi.


    08/02/2016 - TAIWAN

    Sisma a Tainan, due persone estratte vive dalle macerie. Il dolore del papa


    In un telegramma, Francesco esprime dolore per le vittime e le loro famiglie e vicinanza per i sopravvissuti. Sale a 37 il numero ufficiale dei decessi, i feriti sono 527. I soccorritori impegnati per liberare il maggior numero possibile di persone, le autorità aprono un’inchiesta per scoprire i motivi del crollo del complesso edilizio.


    08/02/2016 - INDIA

    Claustrali indiane: I consacrati, pegno dell’amore di Dio per il mondo


    Religiosi di tutte le congregazioni hanno raccolto l’invito di suor Gemma, priora del monastero di Baroda, di celebrare insieme la fine dell’Anno della vita consacrata. “Nel nostro mondo, minacciato dal terrorismo e dall’avarizia, questo nostro ritrovarsi è una cosa molto rilevante”. I diversi gruppi hanno rinnovato i voti al proprio ordine. “È stata una grande gioia essere testimoni di così tanto amore fraterno”.


    08/02/2016 - NEPAL

    Nepal, riaperto il confine con l’India dopo cinque mesi di embargo

    di Christopher Sharma

    Ieri i veicoli sono transitati senza difficoltà attraverso il valico di Raxaul-Birgunj. Da questa frontiera passa circa il 70% del totale delle merci in entrata. L’India applicava il blocco del commercio da quando il Nepal ha approvato la prima Costituzione democratica. La popolazione è allo stremo. Esperto: “La gente non è interessata alle discussioni di palazzo. Deve arrangiarsi dopo per giorno”.


    08/02/2016 - BANGLADESH

    Bangladesh, suore cattoliche derubate e malmenate nella notte

    di Sumon Corraya

    Un gruppo di circa 20 persone ha attaccato la chiesa Karpashdanga e un convento delle catechiste del Cuore Immacolato di Maria. Le guardie di sicurezza legate e tenute sotto tiro. Una religiosa si rifiuta di consegnare il denaro – in casa per pagare un lavoro di muratura – e viene schiaffeggiata con violenza. Attivista cristiano: “Segnale preoccupante, le suore sono sempre state molto rispettate nel Paese”.


    08/02/2016 - INDIA

    Arcivescovo di Guwahati: Cebu uno degli eventi più stimolanti per l’Asia

    di Nirmala Carvalho

    Mons. Thomas Menamparampil è intervenuto al Congresso Eucaristico Internazionale. La sua catechesi era intitolata “L’Eucarestia come missione, la missione come dialogo”. La gioia nel volto dei partecipanti, l’attenzione desta anche durante gli incontri più lunghi e seri. L’importanza del silenzio nell’adorazione eucaristica per ascoltare il pianto di Gesù sulla croce. Il significato di lavorare in India, “alla periferia delle periferie”.


    08/02/2016 - INDONESIA

    Dopo gli attentati, Jakarta in bilico fra prevenzione e diritti umani

    di Mathias Hariyadi

    Uno degli obiettivi a breve termine del presidente Joko Widodo è la riforma delle leggi sul terrorismo, per permettere operazioni di prevenzione. Gli attentatori di Jakarta erano monitorati da tempo ma la polizia non ha potuto fare nulla per bloccarli. Cresce la minaccia dello Stato islamico nel Paese. Convocate le organizzazioni musulmane moderate: “Controllate i sermoni nelle moschee”. Singapore e Malaysia modelli di lotta all’integralismo.


    08/02/2016 - LIBANO

    Patriarca maronita: Senza presidente, il Libano vive sull’orlo del collasso


    Nuovo appello del card. Rai per l’elezione del presidente della Repubblica. Il presule attaccale fazioni politiche e parlamentari che ne “ostacolano” la scelta. La carica vacante preoccupa anche la diplomazia internazionale. Inviato speciale Onu: non dare per scontata la “stabilità” della nazione. Oggi prevista una sessione parlamentare. 


    07/02/2016 - VATICANO

    Papa: fermare la guerra in Siria e “osare” un cambiamento interiore per difendere la vita


    All’Angelus Francesco lancia appelli anche per debellare le nuove schiavitù e invia auguri di pace e serenità per il Capodanno cinese. Pregate per il mio incontro con "il fratello Kirill". “L’essenziale” del cristianesimo è “l’essenziale del cristianesimo: diffondere l’amore rigenerante e gratuito di Dio, con atteggiamento di accoglienza e di misericordia verso tutti, perché ognuno possa incontrare la tenerezza di Dio e avere pienezza di vita”.


    06/02/2016 - ARABIA SAUDITA

    Arabia Saudita, l’80% dei minori ha subito violenze fisiche o psicologiche


    È quanto emerge da una ricerca elaborata dal National Family Safety Program. Il 13% ha subito violenze di natura sessuale, il 53% è vittima di abbandono. Fra i minori vittime di abusi crescono i casi di depressione e consumo di droga. Esperta saudita: servono programmi mirati e centri di aiuto e accoglienza.


    06/02/2016 - VATICANO

    Papa: la preghiera fa miracoli, è una chiave che apre il cuore di Dio che “non è blindato”


    Ai Gruppi di preghiera di Padre Pio Francesco dice che la preghiera "non è una buona pratica per mettersi un po’ di pace nel cuore; e nemmeno un mezzo devoto per ottenere da Dio quel che ci serve. Se fosse così, sarebbe mossa da un sottile egoismo: io prego per star bene, come se prendessi un’aspirina. No, non è così. Io prego per ottenere questa cosa. Ma questo è fare un affare. Non è così. La preghiera è un’altra cosa, è un’altra cosa. La preghiera, invece, è un’opera di misericordia spirituale“. "In una parola, significa affidare: affidare la Chiesa, le persone, le situazioni al Padre, perché se ne prenda cura”.


    06/02/2016 - TAIWAN

    Terremoto a Taiwan: almeno sette morti e 300 feriti


    Un sisma di magnitudo 6.4 ha colpito questa mattina la città di Tainan (nel sud del Paese). Diversi edifici sono stati distrutti e decine di persone sarebbero intrappolate fra le macerie. La città era molto affollata per l’imminente Capodanno cinese.


    06/02/2016 - RUSSIA-VATICANO

    Francesco e Kirill, una Santa Alleanza per il futuro dei cristiani e del mondo

    di Vladimir Rozanskij

    L’incontro fra il papa e il patriarca di Mosca era desiderato da Kirill da molto tempo. Atteso ai tempi di Giovanni Paolo II; sperato ai tempi di Benedetto XVI, si compie ora. Cattolici e ortodossi di fronte alle stesse sfide della persecuzione e del relativismo. Il freno del nazionalismo ortodosso, sostenuto da Putin. La crisi in Medio oriente e il rischio di isolamento della Russia spingono alla collaborazione.


    06/02/2016 - RUSSIA – VATICANO

    Mosca e Roma: storia di scontri e dialogo

    di Ieromonaco Ioann

    I buoni rapporti fino al XV secolo. Il Concilio di Firenze, l’Unione di Brest e la nascita delle Chiese cattoliche di rito orientale. La persecuzione anticristiana dell’Unione sovietica e il conflitto tra cattolici e ortodossi in Ucraina. La missione cattolica in Russia.


    05/02/2016 - RUSSIA – VATICANO

    Patriarcato russo: “Il genocidio dei cristiani” ha reso urgente l’incontro tra Kirill e Francesco


    Incontrando i giornalisti, il metropolita Hilarion afferma che anche se restano irrisolte questioni come la diffusione dei greco-cattolici in Ucraina il Patriarcato si augura che l’incontro “possa aprire una nuova pagina nei rapporti tra le Chiese".

     


    05/02/2016 - TERRA SANTA

    La Chiesa di Terra Santa piange Jeries Khoury


    Il 64enne di origini palestinesi è morto il 3 febbraio a Roma, dove doveva partecipare all’udienza di papa Francesco. Studioso delle religioni, dal 1988 era direttore del Centro Al-Liqa per l’incontro con i musulmani e gli ebrei di Terra Santa. 


    05/02/2016 - EGITTO - ITALIA

    La Chiesa egiziana prega per Giulio Regeni: Giustizia per questo ragazzo


    Le autorità egiziane hanno avviato un’inchiesta sull’omicidio del giovane ricercatore. Sul corpo presenti i segni di violenze e torture. Si parla di delitto politico, ma non vi sono conferme al riguardo. Giovane attivista: “Polizia e intelligence non hanno interesse a colpire così uno straniero”. P. Rafic Greiche, portavoce della Chiesa egiziana: “Preghiamo per lui e la sua famiglia”. 


    05/02/2016 - INDIA

    Maharashtra, pastore pentecostale arrestato con l’accusa di praticare la magia nera


    Il pastore Sebastian Marin è stato fermato insieme a due collaboratori del centro di preghiera che dirige. I tre sono accusati di aver violato l’Anti-Superstition and Black Magic Act, una legge contro la stregoneria. Sajan K George: “Gesù è il Guaritore. La preghiera o l’imposizione delle mani non hanno nulla di magico”.


    05/02/2016 - BANGLADESH

    Cristiani e musulmani piangono Matthew Bose, il “genio degli inni sacri” del Bangladesh

    di Sumon Corraya

    Il compositore e direttore è morto a 77 anni. Era la figura principale della musica sacra bangladeshi e ha diretto un coro di 1000 persone durante la visita di san Giovanni Paolo II nel 1986. Ha scritto più di 50 inni sacri. Ingegnere musulmano: “Era un grande uomo, possa Dio dargli pace e riposo”.


    05/02/2016 - VATICANO - RUSSIA

    Papa: vedrà Kirill, prima volta nella storia di un papa e un patriarca di Mosca


    L’incontro avverrà a Cuba, dove Francesco farà scalo andando in Messico. Prevista una dichiarazione comune.In programma due ore di colloquio privato e la firma di una dichiarazione comune.


    05/02/2016 - INDIA – AUSTRALIA

    Pellegrinaggio interreligioso India-Australia, per rinvigorire il dialogo fra le fedi

    di Nirmala Carvalho

    Leader religiosi australiani arriveranno domani nella capitale indiana. Da qui partiranno per un pellegrinaggio in tutto il Paese. P. Victor Edwin sj, esperto di islam, ha organizzato per loro vari incontri e visite alla moschea e al mausoleo di Delhi.


    05/02/2016 - CINA-VATICANO

    Intervista al Papa sulla Cina: entusiasmo e scetticismo fra i cattolici cinesi. Alcuni sacerdoti sotto il torchio della polizia

    di Maria Chen

    Giornali e radio di Stato hanno dato notizia dell’intervista di papa Francesco ad Asia Times. Vi è chi sogna che il pontefice possa visitare la Cina al più presto. Sacerdoti sotterranei sotto interrogatorio. Apprezzamenti per “il ramo d’ulivo” teso dal pontefice e per aver sottolineato il valore della cultura cinese. Ma si è scettici verso la risposta della leadership di Pechino. Il dialogo fra Cina e Vaticano non porta a risultati perché vi sono interessi diversi: politici e religiosi. Non avere fretta di stabilire relazioni diplomatiche per non sacrificare la libertà della Chiesa e il sacrificio dei suoi martiri. La Chiesa cinese è in crescita.


    05/02/2016 - VATICANO

    Papa: “Lo stile di Dio non è lo stile dell’uomo”, Dio vince con l’umiltà


    Commentando la morte di Giovanni Battista, Francesco invita a “chiedere al Signore la grazia dell’umiltà che aveva Giovanni e non addossare su di noi meriti o glorie di altri. E soprattutto, la grazia che nella nostra vita sempre ci sia il posto perché Gesù cresca e noi veniamo più in basso, fino alla fine”.


    05/02/2016 - CINA – VATICANO

    Corteggiando Pechino, papa Francesco perde la Cina (e Hong Kong)

    di John Mok Chit Wai*

    Parlare di “Cina” è rischioso: è un termine che può riferirsi alla cultura cinese, alla sua civiltà, al suo popolo ma anche allo Stato mono-partitico dominato dal Partito comunista cinese (Pcc), che di fatto rappresenta la Repubblica popolare di Cina. Con l’intervista ad Asia Times, il pontefice rischia di ricalcare l’Ostpolitik di Casaroli che ebbe effetti disastrosi sulla libertà religiosa dei Paesi comunisti. L’analisi di un accademico di Hong Kong.


    05/02/2016 - SIRIA

    Mosca denuncia Ankara: vuole invadere la Siria. Riyadh pronta a operazioni di terra contro Isis


     Il ministero russo della Difesa accusa i turchi di preparare “operazioni” militari in territorio siriano. L’Arabia Saudita pronta a sostenere la coalizione Usa in caso di operazioni militari di terra contro lo Stato islamico. A Ginevra sospesi i colloqui di pace, mentre sullo scacchiere siriano cresce la tensione.


    04/02/2016 - CINA-VATICANO

    Global Times: Il Papa accetti l’indipendenza della Chiesa cinese


    Dopo 24 ore di silenzio, appaiono oggi sulla stampa cinese citazioni, commenti ed editoriali sull’intervista di papa Francesco a Asia Times. Sebbene il pontefice non abbia parlato di temi religiosi o dei problemi della Chiesa, molti commenti vedono l’intervista come un tentativo di migliorare i rapporti diplomatici fra Cina e Vaticano. E consigliano a Francesco di accettare i “tre principi di indipendenza” (di teologia, amministrazione, giurisdizione) voluti da Mao Zedong, lasciando in mano al Partito il potere di nominare i vescovi. L’editoriale del Global Times, il magazine del Quotidiano del Popolo.


    04/02/2016 - LIBANO

    Nella memoria della guerra la via per la “riconciliazione” fra le forze cristiane libanesi

    di Fady Noun

    L’incontro fra Aoun e Geagea non cancella gli errori del passato e il ricordo di un conflitto sanguinoso. La storia del Libano parla di un Paese in stato quasi permanente di instabilità. Dalla falsa pace civile alla vera “purificazione della memoria”, in un’ottica di pace, giustizia e verità. 






    In evidenza

    CINA-VATICANO
    Intervista al Papa sulla Cina: entusiasmo e scetticismo fra i cattolici cinesi. Alcuni sacerdoti sotto il torchio della polizia

    Maria Chen

    Giornali e radio di Stato hanno dato notizia dell’intervista di papa Francesco ad Asia Times. Vi è chi sogna che il pontefice possa visitare la Cina al più presto. Sacerdoti sotterranei sotto interrogatorio. Apprezzamenti per “il ramo d’ulivo” teso dal pontefice e per aver sottolineato il valore della cultura cinese. Ma si è scettici verso la risposta della leadership di Pechino. Il dialogo fra Cina e Vaticano non porta a risultati perché vi sono interessi diversi: politici e religiosi. Non avere fretta di stabilire relazioni diplomatiche per non sacrificare la libertà della Chiesa e il sacrificio dei suoi martiri. La Chiesa cinese è in crescita.


    VATICANO-CINA
    Papa Francesco ridice il suo amore alla Cina e a Xi Jinping



    Il pontefice elogia la “saggezza” e la “grandezza” della Cina e fa gli auguri a Xi Jinping per il Nuovo Anno cinese della Scimmia. Non bisogna “temere” la Cina, ma entrare in dialogo con essa per mantenere la pace nel mondo. Avere “misericordia” per il recente passato del Paese e “andare avanti” per cambiare la realtà. Nell’intervista, per scelta del giornalista, non si parla dei dialoghi fra Vaticano e Cina o di temi religiosi.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    Terra Santa Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®