22 Febbraio 2018
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  •    - Arabia Saudita
  •    - Bahrain
  •    - Emirati Arabi Uniti
  •    - Giordania
  •    - Iran
  •    - Iraq
  •    - Israele
  •    - Kuwait
  •    - Libano
  •    - Oman
  •    - Palestina
  •    - Qatar
  •    - Siria
  •    - Turchia
  •    - Yemen
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est


  • » 19/03/2016, 13.07

    TURCHIA

    Attacco suicida nel centro di Istanbul

    Sami Osman

    Istanbul (AsiaNews) – Una persona si è fatta esplodere in una zona centrale di Istanbul, uccidendo almeno quattro persone e ferendone più di 36. Almeno sette di loro sono in gravissime condizioni. La zona, Istiklal Street, è frequentata da molti turisti nel fine settimana. Tre dei feriti sono israeliani.

    Lo scorso 13 marzo, ad Ankara, un altro attacco suicida ha ucciso 37 persone. Il gesto è stato rivendicato dal Tak, i Falchi liberi del Kurdistan, un gruppo militante radicale, in risposta alle operazioni militari turche contro i kurdi in Iraq e nel sud-est del Paese.

    Il mese scorso, un’autobomba è scoppiata ad Ankara mentre passava un convoglio militare, uccidendo 28 persone. Il governo sospetta che sia opera del Tak.

    Lo scorso 10 ottobre, più di 100 persone sono state uccise in un doppio attacco suicida contro una manifestazione pacifica di kurdi ad Ankara. L’attentato è stato attribuito allo Stato islamico.

    Vari osservatori pensano che la serie di attentati sia il preludio a una vera e propria guerra civile.

    invia ad un amico Visualizza per la stampa










    Vedi anche

    13/03/2016 22:30:00 TURCHIA
    Ankara colpita da un’esplosione: almeno 34 morti e 125 feriti


    21/03/2016 08:32:00 TURCHIA
    L’attentato di Istanbul attribuito ai jihadisti

    Nel timore di nuovi attacchi, cancellato il match fra Galatasaray e Fenerbahçe. Proibite le feste per Nouruz, il capodanno kurdo. Israele raccomanda ai suoi connazionali di non andare in Turchia. L’attentatore sarebbe un giovane turco dello Stato islamico che ha combattuto in Siria. Fermati altri cinque sospetti.



    14/03/2016 08:34:00 TURCHIA
    Ancora nessuna rivendicazione per l’attentato di Ankara. Il governo sospetta i curdi

    Fra i più probabili esecutori vi è il gruppo dei Tak, i Falchi alati per la libertà del Kurdistan, un ramo ancora più radicale del Pkk. Dubbi sul ruolo geopolitico  della Turchia nello scacchiere medio-orientale. La grande popolarità di Erdogan.



    06/06/2015 TURCHIA
    Elezioni: l’incognita curda e il sogno neo-ottomano di Erdogan
    Clima incandescente: esplosione (attentato?) nella regione curda con 4 morti e 100 feriti al discorso conclusivo del leader del partito curdo. Il presidente – che dovrebbe essere super partes – ha svolto una pesante campagna elettorale a favore del suo partito. Necessari 330 deputati per cambiare la costituzione e rendere la Turchia una repubblica presidenziale.

    06/05/2016 10:24:00 TURCHIA
    Terremoto politico ad Ankara. Cronaca di un divorzio annunciato fra Erdogan e Davutoglu

    Da diverso tempo si sussurrava di un conflitto fra il “Rais” Erdogan e lo “Hoja” (professore) Davutoglu. Il premier non vede bene le mire presidenzialiste del suo capo; il presidente non ama gli atteggiamenti pro-europei di Davutoglu. Erdogan rafforza l’alleanza con l’esercito in funzione anti-curda e anti-religiosa.





    In evidenza

    BANGLADESH
    Snehonir, la ‘Casa della Tenerezza’ per disabili (Foto)



    La struttura nasce 25 anni fa dall’opera delle suore Shanti Rani e dei missionari Pime. A Rajshahi accoglie disabili mentali e fisici, sordomuti, ciechi, orfani, poveri, abbandonati. “Il principio-guida è avviarli alla vita”.


    COREA
    L’abbraccio delle atlete della Corea unita, sconfitte in gara, ma ‘prime’ nella storia



    Oggi hanno perso l’ultima partita conto la Svezia e sono finite al settimo posto. Le lacrime per l’imminente separazione. L’orgoglio della coach canadese: “I politici hanno preso la decisione esecutiva. Le nostre giocatrici e il nostro staff sono quelli che l'hanno fatta funzionare”. Atleta sudcoreana: spero che il nostro Paese sia fiero di noi: era una cosa più grande dell’hockey.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

     









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®