18/02/2020, 14.20
INDIA
Invia ad un amico

Chiesa cattolica indiana: il card. Gracias rieletto presidente, mons. Machado segretario generale

di Nirmala Carvalho

La Plenaria della Conferenza episcopale indiana si tiene a Bangalore fino a domani. Arcivescovo di Vasai: “Sono al servizio della Chiesa per compiere il volere di Dio”. Il dialogo è la “via scelta da Dio per rivelarci se stesso”.

New Delhi (AsiaNews) – Il card. Oswald Gracias, arcivescovo di Mumbai, è stato rieletto presidente della Conferenza episcopale indiana (Cbci) e mons. Felix Machado, arcivescovo di Vasai, segretario generale dell’organismo dei vescovi. Le nomine sono state decise ieri nel corso delle Plenaria della Cbci che si tiene a Bangalore fino a domani. Ad AsiaNews mons. Machado dichiara: “Sono al servizio di Dio e della Chiesa, unicamente per compiere il volere di Dio, che dà significato alla mia vita”.

Mons. Machado è presidente dell’Ufficio per l’ecumenismo e gli affari interreligiosi della Federazione delle Conferenze episcopali asiatiche (Fabc). Tra il 1999 e il 2008 è stato sottosegretario del Pontificio consiglio per il dialogo interreligioso in Vaticano. L’arcivescovo ha studiato filosofia all’Università di Lione e ha trascorso sette anni con la comunità di Taizé in Francia, durante i quali ha servito per un anno in Bangladesh come volontario nei campi profughi. In seguito ha completato la laurea in Teologia al Maryknoll College di New York e il dottorato a Fordham.

Sulla sua nomina, afferma: “I vescovi dell’India mi hanno riconosciuto all’unanimità come ‘uomo del dialogo’, e questo è un grande onore per me da parte dei miei fratelli vescovi”. Poi aggiunge: “Dio rivela se stesso attraverso di noi per mezzo del metodo del dialogo. Dio non ha mai imposto nulla su di noi, è entrato nel dialogo della salvezza con noi. La Chiesa in India vuole percorrere la via del dialogo in tutti i modi e arrivare alla verità e alla carità”.

Mons. Machado sottolinea che la “Chiesa ha sempre affrontato sfide e problemi, ma dobbiamo essere fedeli a Cristo e continuare nel percorso del dialogo. Dialogare significa amare le persone. La verità deve essere rispettata, ma sempre compiuta nella carità. [Dobbiamo] proclamare la verità senza paura, ma sempre nella carità. Questo è il dettato della Chiesa”.

Il nuovo segretario generale ricorda che il tema dell’incontro è proprio “Dialogo: la via per la verità e la carità”. “I vescovi – conclude – vogliono che io mi assuma questa sfida, insieme alla leadership e assistendo il nostro card. Gracias. Dobbiamo seguire necessariamente la via del dialogo. Confronto, compromesso o persino negoziazioni politiche non sono cristiani. Il dialogo è il cammino sacro, il cammino scelto da Dio per rivelare se stesso a noi, e con il quale Dio continua a dialogare con noi”.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Mumbai, incontro di vescovi per riflettere sulla ‘missione della Chiesa’
09/07/2018 08:27
Mumbai, il card. Gracias festeggia il Natale con i migranti dalit
27/12/2018 13:04
Il card. Oswald Gracias è il nuovo presidente dei vescovi indiani (Video)
09/02/2018 09:04
Vescovi indiani: Profondo dolore per le vittime e i feriti dell’incidente ferroviario in Uttar Pradesh
21/11/2016 09:01
Vescovi indiani: Vicini ai fratelli musulmani nella festa dell'Ashura
12/10/2016 13:57