26 Maggio 2016
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  •    - Armenia
  •    - Azerbaijan
  •    - Georgia
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est

  • mediazioni e arbitrati, risoluzione alternativa delle controversie e servizi di mediazione e arbitrato


    » 18/08/2005, 00.00

    GEORGIA – GMG

    Giovani georgiani alla GMG, ma nel Paese la loro situazione peggiora



    Presenti anche dalla Georgia al grande evento di Colonia, ma nel Paese la situazione dei giovani è difficile. Manca il lavoro e le prospettive future  spingono alla fuga all'estero o nella droga.

    T'bilisi (AsiaNews) – Anche la comunità cattolica georgiana ha inviato la sua rappresentanza in Germania per celebrare la Giornata Mondiale della Gioventù. Mons. Giuseppe Pasotto, Amministratore apostolico nel Paese, spiega ad AsiaNews che durante l'anno è stata istituita una Commissione che ha curato la preparazione dei giovani nelle parrocchie inviando del materiale per la catechesi.

    I giovani che sono partiti hanno passato 3 giorni assieme per prepararsi meglio con meditazioni, canti e indicazioni tecniche. Tra i giovani a Colonia si trova il coro della Cattedrale, formato da 26 ragazze dai 17 ai 25 anni, invitate specificamente dalla diocesi di Fulda. Il coro ha eseguito durante il viaggio 4 concerti già programmati in precedenza in Italia e in Germania (musica georgiana e gregoriana). Fra i partecipanti all'evento vi sono anche circa 40 giovani legati al cammino neocatecumenale.

    I giovani rimasti in Georgia sono stati invitati a ritrovarsi il sabato e la domenica dell'incontro con il papa nella Casa di spiritualità, dove seguiranno l'avvenimento su di un mega schermo, dormiranno all'aperto e cercheranno di imitare i più fortunati che sono partiti, nella gioia e nella preghiera con la catechesi del vescovo, la Messa, l'adorazione e la festa.

    Mons. Pasotto spiega che la pastorale giovanile in Georgia è condotta a livello locale dai parroci, ma è anche animata da un "Consiglio di giovani" eletti dai coetanei delle parrocchie, che traccia il programma annuale e si reca nelle parrocchie per l'animazione. Il Consiglio dura 2 anni e viene cambiato durante il "Forum dei giovani", che si tiene su un tema specifico ogni anno la settimana prima della Giornata dei giovani (Domenica delle palme).

    Quella in Georgia è però una pastorale difficile. I giovani sono spesso sfiduciati dato che nel Paese mancano lavoro e prospettive future: il risultato è l'aumento del numero di coloro che si lascia tentare dal mondo della droga e dell'alcool. I giovani vedono solo la possibilità di fuggire all'estero e molti (di solito i migliori) partono impoverendo così le comunità. I temi delle catechesi di solito sono aiutano a incarnare il Vangelo in questa situazione dolorosa. Molti sono i giovani che si impegnano nel volontariato.

    Il contesto ortodosso rende faticoso il cammino dei giovani, che certamente non trovano un ambiente scolastico, di lavoro o di amicizie che li aiuti a vivere la vita ecclesiale cattolica. Ad ogni modo la collaborazione fra cattolici e ortodossi è ricercata come una priorità.

    invia ad un amico Visualizza per la stampa










    Vedi anche

    09/08/2005 VATICANO - GMG
    GMG: almeno 400 mila i giovani iscritti per Colonia
    Ma gli organizzatori prevedono oltre un milione di presenze alla messa finale con Benedetto XVI. Numerosi anche i volontari: più di 30 mila. Ai partecipanti il papa  concede l'indulgenza plenaria.

    18/08/2005 GERMANIA – GMG
    Benedetto XVI: La Gmg, incontro fra culture e tradizioni, una benedizione per il mondo e la Germania


    17/08/2005 INDIA – GMG
    Giovani indiani a Colonia: "Qui per dimostrare come vibra la nostra fede"

    Alla GMG gruppi di giovani indiani si confrontano con culture e tradizioni diverse. Presente anche una piccola delegazione non cattolica, prova della "pacifica coesistenza multiculturale".



    17/08/2005 THAILANDIA – GMG
    Giovani thailandesi a Colonia, testimoni di fede nel sud-est asiatico

    I giovani riscoprono la missione nelle scuole e verso i buddisti.



    12/08/2005 CAMBOGIA - GMG
    Verso Colonia giovani cambogiani pregano per gli italiani: "Hanno dimenticato la fede"
    Roma, prima tappa del pellegrinaggio di 10 ragazzi cattolici provenienti dalla Cambogia; arriveranno a Colonia il 16 agosto con la speranza di "sentirsi finalmente parte della Chiesa universale".



    In evidenza

    CINA - VATICANO
    La persecuzione dei cattolici durante la Rivoluzione culturale

    Sergio Ticozzi

    La documentazione di quel violento periodo è stata bruciata o è sepolta negli archivi. Solo alcuni sopravvissuti ne parlano. I persecutori tacciono nella paura. I roghi degli oggetti religiosi e arredi nell’Hebei. Vescovi umiliati e arrestati nell’Henan; suore battute e uccise con bastoni, o sepolte vive. La persecuzione “non è ancora finita”; oggi è forse solo più sottile.


    CINA
    Il silenzio sui 50 anni della Rivoluzione Culturale in Cina e in occidente

    Bernardo Cervellera

    La sanguinosa campagna lanciata da Mao Zedong ha ucciso quasi 2 milioni di persone e mandato nei lager altri 4 milioni. Ogni cinese è stato segnato dalla paura. Ma oggi, nessuna cerimonia in memoria è stata prevista e non è apparso nessun articolo di giornale. Le lotte interne del Partito e il timore di Xi Jinping di finire come l’Urss. Anche oggi, come allora, in Europa c’è chi tace e osanna il mito della Cina. Molti predicono un ritorno al “grande caos”.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®