09/07/2010, 00.00
INDIA
Invia ad un amico

Haryana, cadono le barriere di casta. Una dalit eletta capo di un villaggio indiano

di Nirmala Carvalho
Rani Devi è stata nominata “Sarpanch” (capo) di Serhada. Il villaggio si trova nel distretto di Hisar, da sempre teatro di violenze e atrocità da parte dei Jat (Superiori) contro le caste minori e i fuoricasta come i dalit.

Chandigarh (AsiaNews) – Rivoluzionaria caduta delle barriere sociali nel distretto di Hisar, in Haryana (nord-ovest dell’India), dove una donna dalit è stata eletta “Sarpanch” (capo) di Serhada. Il piccolo villaggio è dominato dai Jat (Superiori), comunità famosa per le sue violenze contro le caste ritenute inferiori, o come i dalit, gli “intoccabili” del sistema sociale indiano.

 Nei villaggi dell’Haryana, i Khaap Panchayats (consiglio della comunità) sono conosciuti per le loro decisioni discriminatorie e violente contro le caste minori. Il 21 aprile, ad esempio, a soli 40 km da Serhada, nel villaggio di Mirchpur, un gruppo di jats ha dato fuoco a un uomo di 70 anni e a sua figlia di 18, entrambi appartenenti alla comunità dalit.

 Contro questa tradizione, il 7 luglio Rani Devi è stata eletta capo del villaggio di Serhada, nel distretto di Hisar, con 1384 voti a favore su 1702. Devi, moglie di un povero pastore, si è detta sorpresa: “Io sono figlia adottiva di questo villaggio e adesso sono responsabile di ogni famiglia che vive qui. Questo rafforzerà il nostro legame con loro”.

 Raghuveer Lathar and Jagbeer Poonia, membri del consiglio di Serhada, hanno dichiarato: “Il governo dovrebbe elevare il nostro villaggio a modello per tutti. Noi vogliamo che chiunque raggiunga la prosperità. Abbiamo piena fiducia in Rani Devi”. Un anziano del villaggio ha motivato così l’elezione di Devi: “Abbiamo dato una risposta a tutti i leader politici che hanno interessi personali negli incidenti di Mirchpur”.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Elezioni 2019, Chiesa ai partiti: Posti riservati ai dalit cristiani nei programmi
01/03/2019 12:02
Delhi, raggiunto l’accordo tra governo e Jat: ma 10 milioni di persone sono ancora senza acqua
23/02/2016 12:16
Jat: I contadini-guerrieri che bloccano l’acqua di Delhi e le strade del Paese
22/02/2016 14:51
Mumbai, dottoressa dalit morta: non si è suicidata, è stata uccisa
30/05/2019 08:52
Mumbai, dottoressa si suicida: discriminata dalle colleghe perché dalit
28/05/2019 12:02