21/08/2013, 00.00
INDONESIA
Invia ad un amico

Jakarta, pullman di pellegrini si schianta al rientro da un ritiro: 18 morti e oltre 35 feriti

di Mathias Hariyadi
Un bus carico di fedeli della Bethel Church, di rientro da un ritiro spirituale a Puncak Pass, si è schiantato per cause ancora da accertare. I soccorritori impegnati nell’estrazione dei corpi incastrati fra le lamiere. Sui social network, cristiani indonesiani esprimono solidarietà e preghiere.

Jakarta (AsiaNews) - Un gravissimo incidente stradale ha colpito la comunità cristiana indonesiana. Questa mattina un autobus che trasportava dozzine di fedeli della Bethel Church (GBI) è uscito di strada uccidendo 18 persone e ferendone oltre 35, alcune delle quali in modo grave. Il mezzo stava rientrando dalla popolare meta turistica di Puncak (Peak) Pass, percorrendo la via principale che la collega con il quartiere di Kelapa Gading, a North Jakarta, dove abitavano le vittime.

Secondo le prime testimonianze, alle prime luci dell'alba il bus ha lasciato l'area montagnosa di Puncak Pass, dopo che i fedeli avevano terminato il loro periodo di ritiro spirituale; per cause ancora da accertare, l'autista ha perso il controllo del mezzo che si è andato a schiantare ai margini della strada, è scivolato lungo un pendio e, ribaltandosi, ha concluso la sua corsa sopra un fossato (nella foto).

Lo schianto è avvenuto a Cisarua, località non molto distante da Puncak Pass, e ha destato profondo cordoglio e sconcerto fra le comunità cattoliche della capitale che si sono strette attorno alle vittime e ai loro familiari.

Polizia e squadre di primo intervento sono tuttora impegnate nelle operazioni di recupero dei cadaveri e di estrazione dei feriti, incastrati fra le lamiere del mezzo pesante. I corpi vengono quindi trasportati in un ospedale della zona per l'identificazione dei parenti o le cure mediche dei sanitari. Intanto sui social media è partita una gara di solidarietà e di testimonianza di affetto per quanti sono stati colpiti dalla tragedia. Il gruppo aveva lasciato la chiesa parrocchiale di Kelapa Gading, a North Jakarta, il 18 agosto scorso al termine della messa domenicale, ed era partito per la tre giorni di ritiro spirituale. "All'evento - racconta un fedele della GBI di nome Yanti - avevano preso parte anche cristiani di altre comunità della zona". 

 

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Allarme per la sicurezza stradale
19/11/2003
Troppi incidenti causati dagli anziani, codice della strada più rigido
15/11/2016 13:06
I cattolici cinesi in aiuto delle vittime delle miniere
25/02/2005
Miniere di carbone in Cina: il cimitero dei migranti
15/11/2006
Incidente stradale riaccende lo scontro tra buddisti e musulmani in Sri Lanka
20/11/2017 14:57