08/01/2010, 00.00
PAKISTAN

Karachi: Good News Tv, al via il primo canale cattolico pakistano

di Fareed Khan
In palinsesto messe quotidiane, rosari, ma anche informazione, attualità e intrattenimentio. Arcivescovo di Karachi: una data storica per la Chiesa cattolica in Pakistan. Il canale, via cavo e satellite, visibile in Asia, Africa, Oceania ed Europa.
Karachi (AsiaNews) – Con i primi programmi pilota, a Natale, ha iniziato le trasmissioni la prima tv satellitare cattolica pakistana. Nel giorno di festa, il canale “in chiaro” con base a Karachi ha diffuso il messaggio di auguri ai fedeli cattolici, musulmani e protestanti. A presiedere la cerimonia di inaugurazione mons. Evaristo Pinto, arcivescovo della diocesi, che ha benedetto Good News Tv e la sua sede.
 
Una cerimonia semplice, nel centro di produzione a Karachi, ha segnato l’inizio dei lavori. Mons. Pinto ha definito il lancio della Tv cattolica “una data storica per la Chiesa cattolica in Pakistan”. “La Tv – aggiunge il prelato – sarà davvero annunciatrice della Buona Novella [Good News, in inglese], sarà fonte di armonia e un ponte per superare le distanze fra le persone”. In concomitanza, un gruppo di musulmani e protestanti ha inviato un messaggio di congratulazioni, auspicando che essa “porti un cambiamento in positivo nella società”.
 
P. Arthur Charles, direttore del canale, auspica che Good News diventi “il canale più visto del Paese”. Nel palinsesto sono previste la messa giornaliera, la recita del Rosario, programmi sulla vita dei santi, informazione, trasmissioni di attualità e formazione, insieme alla musica, all’intrattenimento e alle commedie drammatiche”.
 
L’obiettivo dichiarato è “trasformare il panorama dell’informazione del Pakistan”, attraverso programmi “pensati per il pubblico” e che siano “di altissima qualità”. Essa dispone di una squadra di giornalisti e conduttori tv di esperienza che, aggiunge p. Charles, “sapranno fare la differenza” rispetto a quanto offrono gli altri canali del Paese.   
 
Di proprietà dell’arcidiocesi di Karachi, che edita anche The Christian Voice e Agahi, il network cattolico è guidato da p. Charles, che ricopre l’incarico di direttore generale. Good News Tv è visibile via cavo o satellite, non solo in tutta l’Asia ma anche in Africa, Oceania ed Europa.  
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Egitto, Chiese cristiane: con le loro bugie i media occidentali aiutano gli islamisti
19/08/2013
Karachi, il settimanale cattolico in urdu ha un nome: Agahi
21/10/2006
Presto un settimanale in urdu per i cattolici di Karachi
23/09/2006
www.pime.org : le missioni PIME a portata di mouse
26/03/2005
L’Autorità palestinese blocca l’unica emittente cristiana nei Territori
17/03/2010