20/12/2016, 15.07
VATICANO – GERMANIA - RUSSIA
Invia ad un amico

Papa: cordoglio per gli attentati in Germania e Turchia

Cordoglio per le vittime è espresso in due telegrammi inviati a Putin e all’arcivescovo di Berlino. “Papa Francesco si unisce a tutti gli uomini di buona volontà che s’impegnano affinché la follia omicida del terrorismo non trovi più spazio nel nostro mondo”.

Città del Vaticano (AsiaNews) – Partecipazione al lutto dei familiari delle vittime degli attentati in Germania e contro l’ambasciatore russo in Turchia sono stati espressi dal Papa in due telegrammi nei quali egli rinnova la condanna per la “follia omicida del terrorismo”.

In un messaggio a mons. Heiner Koch, arcivescovo di Berlino, a firma del cardinale segretario di Stato Pietro Parolin. Si legge che “con profonda commozione il Santo Padre Francesco è venuto a conoscenza del terribile atto di violenza avvenuto a Berlino, nel quale – oltre a un numero considerevole di feriti – molte persone hanno trovato la morte. Sua Santità manifesta la propria partecipazione al lutto dei familiari esprimendo la propria compassione e assicurando la sua vicinanza al loro dolore. Nella preghiera affida i defunti alla misericordia di Dio supplicandoLo anche per la guarigione dei feriti. Il Santo Padre ringrazia inoltre i servizi di soccorso e di sicurezza per il loro impegno fattivo. Papa Francesco si unisce a tutti gli uomini di buona volontà che s’impegnano affinché la follia omicida del terrorismo non trovi più spazio nel nostro mondo. In tal senso, Sua Santità implora da Dio Padre misericordioso la consolazione, la protezione e la confortatrice benedizione”.

Condoglianze per l’assassinio avvenuto ieri dell’ambasciatore russo in Turchia è espresso in un altro telegramma inviato dal card. Parolin al presidente russo Vladimir Putin. “Sua Santità Papa Francesco – vi è scritto - è stato rattristato di apprendere del violento attacco di Ankara, che ha provocato la morte di ambasciatore Andrei Karlov. Sua Santità invia condoglianze a tutti coloro che piangono la sua perdita, e in modo particolare ai membri della famiglia dell'ambasciatore Karlov. Nel raccomandare la sua anima a Dio Onnipotente, il Papa Francesco assicura lei e tutto la popolazione della Federazione russa delle sue preghiere e della sua solidarietà spirituale in questo momento”.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Attacco a un mercato natalizio a Berlino: “terrorismo”
20/12/2016 08:45
Caritas India e Misereor Germania: una comune campagna di Quaresima sulla Laudato sì
05/03/2018 14:12
Il papa prega per le vittime di Barcellona. Il cordoglio del mondo asiatico
18/08/2017 13:02
Papa: terrorismo "scelta perversa e crudele" da combattere con il dialogo interreligioso
20/08/2005
P. Samir: Forse indottrinato su internet il giovane attentatore afghano del treno di Würzburg
19/07/2016 15:49