15 Dicembre 2017
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  •    - Arabia Saudita
  •    - Bahrain
  •    - Emirati Arabi Uniti
  •    - Giordania
  •    - Iran
  •    - Iraq
  •    - Israele
  •    - Kuwait
  •    - Libano
  •    - Oman
  •    - Palestina
  •    - Qatar
  •    - Siria
  •    - Turchia
  •    - Yemen
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est


  • » 03/02/2014, 00.00

    IRAN

    Teheran: Mehdi Karroubi ancora ai domiciliari, ma a casa sua



    Le autorità hanno alleggerito la detenzione del leader dell'Onda verde, che ora potrà vivere all'interno della sua abitazione nel quartiere di Jamaran. Amici esprimono "cauto ottimismo" per il suo futuro e per quello di Mousavi.

    Teheran (AsiaNews/Agenzie) - Le autorità iraniane hanno alleggerito i termini della detenzione di Mehdi Karroubi, uno dei due leader del movimento "Onda verde" che nel 2009 cercò di contrastare la rielezione di Mahmoud Ahmadinejad. Secondo il figlio Hussein, l'ex presidente del Parlamento iraniano è stato trasferito all'interno della propria casa dopo anni di prigionia in una abitazione privata controllata dai servizi segreti nazionali. "Finalmente - ha scritto su Facebook - mio padre è nella sua casa di Jamaran". Il politico rimane comunque agli arresti domiciliari.

    Karroubi, religioso e figura di spicco della politica nazionale, ha guidato nel 2009 insieme a Mir Hossein Mousavi un movimento di protesta - noto come "Onda verde" - che nel 2009 ha paralizzato per alcuni mesi l'Iran. Convocate per contestare i dati delle elezioni presidenziali, che avevano assegnato un secondo mandato ad Ahmadinejad, le manifestazioni dell'Onda sono state le più imponenti dimostrazioni di piazza dai tempi della Rivoluzione islamica del 1979. Durante il braccio di ferro fra governo e opposizione sono morte 20 persone, e centinaia sono state arrestate.

    Sia Karroubi che Mousavi sono finiti agli arresti domiciliari nel 2011, anche se le autorità non hanno mai avanzato alcuna accusa formale contro nessuno dei due. Anche se non ci sono segnali di una possibile scarcerazione, un amico dei due dissidenti - Ali Shakurirad, radiologo - esprime "cauto ottimismo: spostare Karroubi a casa sua rappresenta un buon segno, preannuncia forse giorni migliori".

    La decisione delle autorità rientra in un piano più ampio di aperture nei confronti dell'Occidente portato avanti dal nuovo presidente iraniano, il moderato Hassan Rouhani. Dalla sua elezione a oggi, il leader di Teheran ha cercato un tavolo di dialogo persino con il "Grande Satana" americano, garantendo la possibilità di investire nel Paese in cambio di un alleggerimento delle sanzioni internazionali contro l'Iran.

     

    invia ad un amico Visualizza per la stampa










    Vedi anche

    28/07/2017 11:32:00 IRAN
    Peggiorano le condizioni di salute di Mehdi Kharroubi e Hossein Mousavi

    Sono ai domiciliari dal 2011 per aver sostenuto il movimento “Onda verde” e contestato i risultati elettorali del 2009. Gli attivisti per i diritti umani chiedono il loro rilascio, promesso da Rouhani in campagna elettorale, ma osteggiato dai conservatori. 



    17/08/2017 09:49:00 IRAN
    Kharroubi ricoverato: in sciopero della fame per chiedere un processo pubblico

    Accetterebbe il verdetto anche se non si aspetta un “processo giusto”. Le sue condizioni di salute, peggiorate a luglio, sono deteriorate dopo un giorno di digiuno da cibo e acqua. Il leader riformista è ai domiciliari dal 2011 senza accusa formale e vive sotto il costante controllo delle guardie.



    28/12/2009 IRAN
    La rivolta di Teheran nel giorno dell’Ashura: almeno 15 uccisi
    Cinque appartengono alle forze di sicurezza; dieci ai manifestanti dell’opposizione. Fra essi un nipote di Moussavi. Rivolte in molte altre città del Paese. La gente è ormai disposta a tutto e sfida gli spari e i manganelli per andare contro la dittatura e il regime di Khamenei. Ma l’Onda verde è senza leader, che appaiono timorosi. Oggi si attendono nuove manifestazioni e scontri.

    02/01/2010 IRAN
    Moussavi “pronto a morire”, ma l’Onda verde chiede la fine di Khamenei
    I leader del movimento di opposizione faticano a stare al passo con le pressioni della base. Moussavi chiede solo riforme politiche, all’interno della Repubblica islamica. L’Onda verde vuole la fine della dittatura. Giallo sulla presenza di Moussavi e Karroubi a Teheran. Ahmadinejad sempre più duro.

    18/03/2017 09:08:00 IRAN
    Il figlio di Mehdi Kharroubi denuncia: mio padre e mio fratello puniti senza base legale

    Dal 2011, Mehdi Kharroubi è agli arresti domiciliari per aver partecipato alle proteste pacifiche dell’Onda verde. Non è mai stato sottoposto a processo. Mohammed Hussein Kharrubi condannato per aver pubblicato una lettera del padre.





    In evidenza

    MEDIO ORIENTE - USA
    Gerusalemme capitale, cristiani in Medio oriente contro Trump: distrugge le speranze di pace



    Il patriarcato caldeo critica una scelta che “complica” la situazione e alimenta “conflitti e guerre”. Il card. Raï parla di “decisione distruttiva” che viola le risoluzioni internazionali. Il papa copto Tawadros II cancella l’incontro col vice-presidente Usa Pence. Continua la protesta “rassegnata” dei palestinesi. Attivisti israeliani: gli Usa hanno abdicato al ruolo di mediatori nella regione. 

     


    CINA
    Le false promesse di Xi Jinping e la cacciata della ‘popolazione più bassa’ da Pechino

    Willy Wo-Lap Lam

    Decine di migliaia di migranti e le loro famiglie sono stati espulsi e mandati via dalla capitale. Eppure al recente Congresso del Partito, il presidente Xi ha promesso sostegno e aiuti contro la povertà. Nessuna ricompensa e nessun aiuto legale o caritativo per gli sfollati. Esiste nel Paese un “darwinismo sociale”, che condanna all’emarginazione le classi rurali e fa godere di privilegi e aiuti le classi cittadine. Per gentile concessione della Jamestown Foundation.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®